Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica

Aprile 2021

Giorgio Fumera ha conseguito nel 1997 la Laurea in Ing. Elettronica, con la votazione di 110/110 e lode, e nel 2002 il Dottorato di Ricerca in Ing. Elettronica e Informatica, presso l’Università di Cagliari. Dal 2002 al 2011 è stato Ricercatore presso la stessa Università. Dal Marzo 2011 è Professore Associato nel Settore Scientifico-Disciplinare ING-INF/05 – Sistemi di Elaborazione delle Informazioni. Dal 2006 è membro del collegio dei docenti del corso di Dottorato di Ricerca in Ingegneria Elettronica e Informatica. Attualmente è docente dei corsi di Fondamenti d'Informatica 1, Artificial Intelligence, e Cybersecurity Technology and Risk Management (co-docenza) per diversi corsi di laurea e laurea magistrale della Facoltà d'Ingegneria e Architettura.

G. Fumera fa parte del gruppo di ricerca Pattern Recognition and Application Lab presso il Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica. I suoi interessi di ricerca riguardano aspetti teorici e applicativi del pattern recognition statistico: l’affidabilità degli algoritmi di classificazione automatica, i sistemi di classificatori multipli, la teoria e i metodi di progetto dei sistemi di classificazione automatica in ambienti “ostili”; le applicazioni principali riguardano la classificazione di testi e immagini, e i metodi di elaborazione d'immagini per sistemi di videosorveglianza intelligente. Su questi temi ha pubblicato cento articoli su riviste e atti di conferenze internazionali e cinque capitoli di libri. Ha inoltre partecipato a diversi progetti di ricerca finanziati da enti nazionali e internazionali (inclusi progetti finanziati dalla UE nei programmi FP7 e H2020) e da aziende private; è stato recentemente responsabile scientifico di un progetto finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna (POR FESR 2014-2020) sull'analisi d'immagine mediche per il supporto alla diagnosi, ed è attualmente responsabile scientifico di un progetto finanziato dall'Agenzia Spaziale Europea relativo a metodi di analisi d'immagini per il supporto alle forze dell'ordine nell'ambito della videosorveglianza.

I principali indici bibliometrici sono i seguenti:
– numero totale di citazioni ricevute, escluse le auto-citazioni: oltre 2300 (fonte: Scopus);
– indice h: 29 (fonte: Scopus).

G. Fumera fa parte del comitato editoriale delle riviste internazionali Pattern Recognition, Pattern Analysis and Applications e Intelligenza Artificiale (organo ufficiale dell’Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale, AIxIA), e svolge attività di revisore scientifico per le principali riviste e conferenze internazionali nel settore del pattern recognition.

È stato relatore di oltre 40 tesi di laurea (vecchio ordinamento, triennale, specialistica e magistrale) in Ing. Elettronica, supervisore o co-supervisore di otto studenti del corso di Dottorato in Ing. Elettronica e Informatica presso il DIEE, e co-supervisore di una tesi di Dottorato presso la École de Technologie Supérieure (ETS) di Montréal (Canada).

Nel Giugno 2016 è stato visiting professor presso la École de Technologie Supérieure (ETS) di Montréal (Canada).

Nel 2017 è stato co-chair della 7th International Conference on Image Processing Theory, Tools and Applications (IPTA 2017), 28 Nov. 1 Dic, 2017, Montreal, Canada.

G. Fumera è membro dello Institute of Electrical and Electronics Engineers (IEEE), della International Association of Pattern Recognition (IAPR), e dell’Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale (AIxIA).

Questionario e social

Condividi su: