Dipartimento di Scienze biomediche

Affiliazione: Dipartimento di Scienze Biomediche, Universitá di Cagliari

e-mail: manolocarta@unica.it

FORMAZIONE UNIVERSITARIA

Marzo 2000 - Laurea in Scienze biologiche (corso di 5 anni), 110/110 e lode, Universitá di Cagliari.

Dicembre 2004 - Diploma di specializzazione in scienze dell´alimentazione (Facoltá di Medicina e Chirurgia dell´Universitá di Cagliari)

ATTIVITÁ DI RICERCA E POSIZIONI

Maggio 2001 / dicembre 2004 - Specializzando presso la sezione di Fisiologia e Nutrizione Umana dell´universitá di Cagliari, con attivitá di ricerca presso il laboratorio del Professor Fabio Fadda

Maggio / Settembre 2002 - “Short term Marie Curie Fellowship” per studenti PhD presso l´Universitá di Lund, Svezia. Supervisor Prof. Patrik Brundin  

Luglio / Dicembre 2003 - “Short term Marie Curie Fellowship” per studenti PhD presso l´Universitá di Lund, Svezia. Supervisor Prof. Angela Cenci-Nilsson

Gennaio 2005/Gennaio 2007 - Post doc Fellow presso il Wallenberg Neuroscience Center, Universitá di Lund, Svezia. Supervisor Prof. Anders Björklund

Gennaio 2007/Dicembre 2009 - Ricercatore a tempo determinato presso il laboratorio del Prof. Anders Björklund al Wallenberg Neuroscience Center, Universitá di Lund, Svezia. Supervisore di un post doc.

Gennaio 2010 – Posizione di Assistant Professor presso il Consiglio Nazionale Svedese per la Ricerca, attivitá svolta presso l´Universitá di Lund, sezione di Neurobiologia.

Ottobre 2010 – Ricercatore confermato di Fisiologia presso la Facoltá di Medicina e Chirurgia dell´Universitá di Cagliari (ruolo ottenuto attraverso un programma ministeriale per la chiamata diretta di studiosi italiani impegnati all’estero da almeno un triennio).

Gennaio 2014 – Conseguimento abilitazione scientifica nazionale per il ruolo di Professore Associato nel settore concorsuale 05/D1

Dicembre 2014 – Professore Associato di Fisiologia presso il Dipartimento di Scienze Biomediche dell’Università di Cagliari

Aprile 2017 – Conseguimento abilitazione scientifica nazionale per il ruolo di Professore Ordinario nel settore concorsuale 05/D1

Marzo 2021 – Professore Ordinario di Fisiologia presso il Dipartimento di Scienze Biomediche dell’Università di Cagliari

 

FINANZIAMENTI (bandi competitivi con revisione tra pari)

2006 - Parkinson´s Disease Foundation IRGP grant per il progetto di ricerca “The role of serotonin neurons in the induction and maintenance of dyskinesias in grafted and L-DOPA-primed animals”. Finanziamento ricevuto: 40,000 dollari americani (equivalenti a circa 28,000 €). Ruolo: Responsabile scientifico

2007 - Parkinsonfonden (Swedish Parkinson Disease Foundation) grant  per il progetto “5-HT1A and 5-HT1B receptors as potential targets for anti-dyskinetic therapy”. Finanziamento ricevuto: 200,000 corone svedesi (equivalenti a circa 20,000 €). Ruolo: Responsabile scientifico

2007 - Parkinson´s Disease Foundation IRGP grant per il progetto di ricerca “5-HT1A and 5-HT1B receptors as potential target for anti-dyskinetic therapy”. Finanziamento ricevuto 40,000 dollari americani. Ruolo: Responsabile scientifico

2007 - Parkinsonfonden (Swedish Parkinson Disease Foundation) grant per il progetto “Investigating the effect of 5-HT1A and 5-HT1B on L-DOPA-induced dyskinesias in MPTP-lesioned monkeys”. Finanziamento ricevuto: 50,000 corone svedesi (equivalenti a circa 5,000 €). Ruolo: Responsabile scientifico

2008 - Micheal J Fox Foundation “Therapeutic Development Initiative” grant per il progetto “Pre-clinical characterization of 5-HT1A and 5-HT1B receptor agonists for the treatment of L-DOPA-induced dyskinesia”. Finanziamento ricevuto: 365,000 dollari americani. Ruolo: Responsabile scientifico

2008 - Parkinsonfonden (Swedish Parkinson Disease Foundation) grant per il progetto “Addressing the role of BDNF in L-DOPA-induced dyskinesias”. Finanziamento ricevuto: 200,000 corone svedesi (equivalenti a circa 20,000 €). Ruolo: Responsabile scientifico

2010 - Crafoord Grant 2010 per il progetto “Serotonin reuptake inhibitors for L-DOPA-induced dyskinesia”. Finanziamento ricevuto: 275,000 corone svedesi (circa 27,500 €). Ruolo: Responsabile scientifico

2010 - Parkinsonfonden (Swedish Parkinson Disease Foundation) grant. Finaziamento ricevuto:100,000 corone svedesi (circa 10,000 €). Ruolo: Responsabile scientifico

2012 - Finanziamento da parte della regione Sardegna per il progetto “Combined 5-HT1A / NMDA receptor treatment for L-DOPA-induced dyskinesia”. Finanziamento ricevuto: 117,000 €, di cui 50,000 per la propria Unità. Ruolo: Responsabile di unità

2012 - Finanziamento della Fondazione Banco di Sardegna per il progetto "Antidepressivi come fattore di rischio per le discinesie indotte da levodopa". Finanziamento ricevuto: 12,850 €. Ruolo: Responsabile scientifico

2012 - Michael J Fox Foundation research grant per il progetto “Pharmacological targeting of the 5-HT1, A2A and NMDA receptors: an integrative approach to dyskinesia”. Finanziamento totale 389,000 dollari, di cui 112,000 dollari per la propria Unità. Ruolo: Responsabile scientifico e coordinatore del progetto.

2012 - Finanziamento PRIN bando 2010-2011 per il progetto "Discinesia indotta dalla L-DOPA nella malattia di Parkinson: nuovi meccanismi e targets molecolari” (codice progetto 2010AHHP5H). Finanziamento totale 921,700 €, di cui 133,300 per la propria Unitá. Ruolo: Responsabile di Unità

2013 - Michael J Fox Foundation research grant per il progetto “5-Hydroxy-Tryptophan and eltoprazine for the treatment of L-DOPA-induced dyskinesia”. Finanziamento ricevuto: 125,000 dollari americani, di cui 62,000 per la propria Unità. Ruolo: Responsabile scientifico e coordinatore del progetto.

2014 - Michael J Fox Foundation research grant per il progetto “5-alpha-reductase inhibition for the treatment of L-DOPA-induced dyskinesia”. Finanziamento ricevuto: 121,000 dollari americani, di cui 61,000 per la propria Unità. Ruolo: Responsabile scientifico e coordinatore del progetto.

2017 – Finanziamento ministeriale delle attività base di ricerca. 3,000 €

2017 – Finanziamento della Fondazione di Sardegna per il progetto “Neurosteroids as a novel predictive biomarker associated with sleep disorders in PD. Finanziamento totale 78,000 €, di cui 20,000 per la propria Unità. Role: CoPI

2018 - Finanziamento da parte della regione Sardegna per il progetto “Terapie farmacologiche innovative e approcci nutrizionali per la neuroinfiammazione in malattie psichiatriche e neurodegenerative”. Total amount 110,000 €. Role: Co-PI

2020 - Michael J Fox Foundation grant per il progetto “Pregnenolone for the treatment of L-DOPA-induced dyskinesia”. Finanziamento: 92,000 000 $. Ruolo: PI

 

PREMI

2010 - Premio Consorzio Neurofortis “giovani ricercatori” di 125,000 corone svedesi (circa 12,500 €). Università di Lund

 

SELECTED PEER REVIEW PUBBLICATIONS (out of about 70)
• Carta M, Lindgren H, Lundbland M, Stancampiano R,  Fadda F, Cenci MA. Role of striatal L-DOPA in the production of dyskinesia in  6-hydroxydopamine lesioned rats. Journal of Neurochemistry, 2006 March;96(6):1718–1727
• Carta M, Carlsson T, Kirik D and Bjorklund A. Dopamine released from 5-HT terminals is the cause of L-DOPA-induced dyskinesia in parkinsonian rats. Brain, 2007 Jul;130(Pt 7):1819-33
• Muñoz A, Lin Q, Gardoni F, Marcello E, Qin C, Carlsson T, Kirik D, Di Luca M, Björklund A, Bezard E and Carta M. Combined 5-HT1A and 5-HT1B receptor agonists for the treatment of L-DOPA-induced dyskinesia. Brain, 2008 Dec;131(Pt 12):3380-94 
• Muñoz A, Carlsson T, Tronci E, Kirik D, Björklund A, and Carta M.. Serotonin neuron-dependent and -independent reduction of dyskinesia by 5-HT1A and 5-HT1B receptor agonists in the rat Parkinson model. Experimental Neurology, 2009 Sep;219(1):298-307
• Carta M, Bezard E. Contribution of pre-synaptic mechanisms to l-DOPA-induced dyskinesia. Neuroscience, 2011 Dec 15;198:245-51
• Shin E, Garcia J, Winkler C, Bjorklund A, Carta M. Serotonergic and dopaminergic mechanisms in graft-induced dyskinesia in a rat model of Parkinson´s disease. Neurobiology of Disease, 2012 Sep;47(3):393-406
• Bezard E, Tronci E, Pioli EY, Li Q, Porras G, Bjorklund A, Carta M. Study of the antidyskinetic effect of eltoprazine in animal models of levodopa-induced dyskinesia. Movement Disorders, 2013 Jul;28(8):1088-96
• Tronci E, Lisci C, Stancampiano R, Fidalgo C, Devoto D, Carta M. 5-Hydroxy-tryptophan for the treatment of l-DOPA-induced dyskinesia in the rat Parkinson's disease model. Neurobiology of Disease, 2013 Dec;60C:108-114
• Shin E, Lisci C, Tronci E, Fidalgo C, Stancampiano R, Bjorklund A, Carta M. The anti-dyskinetic effect of dopamine receptor blockade is enhanced in parkinsonian rats following dopamine neuron transplantation. Neurobiology of Disease, 2014 Feb;62:233-40
• Shin E, Rogers JR, Devoto P, Björklund A, Carta M. Noradrenaline neuron degeneration contributes to motor impairments and development of L-DOPA-induced dyskinesia in a rat model of Parkinson's disease. Experimental Neurology 2014; 257:25-38
• Bezard E, Carta M. Could the serotonin theory give rise to a treatment for levodopa-induced dyskinesia in Parkinson's disease? Brain , 2015, 138, 4: 829-831 (Commentary)
• Frau R, Savoia P, Fanni S, Fiorentini C, Fidalgo C, Tronci E, Stancampiano R, Meloni M, Cannas A, Marrosu F, Bortolato M, Devoto P, Missale C, Carta M. The 5-alpha reductase inhibitor finasteride reduces dyskinesia in a rat model of Parkinson's disease. Experimental Neurology 2017; 291:1-7.
• Tronci E, Napolitano F, Muñoz A, Fidalgo C, Rossi F, Björklund A, Usiello A, Carta M. BDNF over-expression induces striatal serotonin fiber sprouting and increases the susceptibility to l-DOPA-induced dyskinesia in 6-OHDA-lesioned rats. Experimental Neurology 2017; 297:73-81
• Fanni S, Scheggi S, Rossi F, Tronci E, Traccis F, Stancampiano R, De Montis MG, Devoto P, Gambarana C, Bortolato M, Frau R, Carta M. 5alpha-reductase inhibitors dampen L-DOPA-induced dyskinesia via normalization of dopamine D1-receptor signaling pathway and D1-D3 receptor interaction. Neurobiology of Disease 2019 Jan;121:120-130

 

Questionario e social

Condividi su: