UniCa Ateneo Altre strutture Laboratorio Multifunzionale

Laboratorio Multifunzionale

Il laboratorio Multifunzionale è dotato 31 postazioni di lavoro, per complessivi 60 posti studente ciascuna attrezzata con PC, monitor, tastiera e mouse, barra di alimentazione elettrica. Tutti i computer sono collegati alla rete di Ateneo e possono anche lavorare in rete locale mediante il server di gestione dei due laboratori della sede di Piazza d’Armi.
I computer sono corredati di vari software, le cui licenze sono prevalentemente di tipo floating con gestione mediante server di rete, volti alla simulazione di sistemi dinamici, alla realizzazione di programmi/sistemi per la gestione di apparecchiature, alla analisi di dati sperimentali.
Nel laboratorio sono disponibili varie attrezzature per la realizzazione di esperienze didattiche nei vari campi dell’ingegneria.

L’accesso al laboratorio è gestito al momento dalla Segreteria di Presidenza della facoltà di Ingegneria ed Architettura, compatibilmente con le esigenze programmate dei vari insegnamenti che fanno capo alla Facoltà.

Laboratorio Multifunzionale (Mappa)
Laboratorio Multifunzionale (Mappa)

Indirizzo: Piazza Armi - 09124 Cagliari
Email: presidenza.ingarc@unica.it

Al momento il laboratorio è accessibile a richiesta tra le ore 8:00 e le ore 20:00, dal lunedì al venerdì.

ATTREZZATURE DISPONIBILI:

n° 30 postazioni studente complete di PC, monitor, tastiera e mouse, e barra alimentata con n°1 presa 380 V, n°3 prese 220 V, n°3 prese 220 V sotto trasformatore di isolamento;

n° 1 postazione docente completa di PC, monitor, tastiera e mouse, e barra alimentata con n°1 presa 380 V, n°3 prese 220 V, n°3 prese 220 V sotto trasformatore di isolamento;

n° 1 videoproiettore ad alta luminosità, con collegamento rete e Wi-Fi;
n° 1 telo video-proiezione;
n° 2 lavagne bianche;
n° 1 sistema diffusione audio.
n° 2 sistemi HW/SW interattivi per la simulazione di ambienti e processi industriali automatizzati con regolazione mediante PLC;
n° 2 unità di controllo di processo con attuatori e trasduttori, e relativo software di simulazione;
n° 2 pannelli sperimentali per la regolazione e il controllo di velocità di motori in corrente continua a magneti permanenti , completi di motore, sensori e controllori;
n° 2 PLC Siemens serie S7-200 con morsettiere I/O;
n° 5 PLC Siemens serie S7-300 con alimentatore, moduli di I/O e per la simulazione di ingressi digitali e cassetta per il trasporto;
n° 9 oscilloscopi con varie caratteristiche;
n° 5 generatori di forma d’onda;
n° 8 alimentatori da banco 30 V;
n° 10 multimetri digitali;
n° 5 sonde di corrente ad effetto Hall;
n° 30 sensori di temperatura con varie caratteristiche;
n° 2 sistema didattico Ball&Plate;
n° 1 sistema per ripresa trasmissione video HDMI verso le aule dell’edificio Q degli esperimenti;
Serie di apparati dimostrativi per lo studio della fisica;
n° 10 dispositivi I/O tipo NI MyDAQ;
n° 10 schede di acquisizione dati tipo NI USB-6211;
n° 15 piattaforme per la didattica dei circuiti elettrici tipo NI Elvis;
n° 1 rilevatore per umidità assoluta del legno;
n° 1 sclerometro per legno;
n° 1 apparecchiatura “Pull-Out” per prove di estrazione del calcestruzzo;
n° 1 termocamera ad infrarossi;
n° 1 antenna geodetica GNSS;
n° 5 stazioni totali senza prisma per rilievi topografici;
n° 5 distanziometri laser;
n° 5 ricevitori GPS rover dotati di controller integrato;
n° 5 livelli digitali con stadia elettronica accoppiata;
n° 5 treppiedi in alluminio con prismi con montatura in metallo e porta prisma basculante in metallo;
n° 5 aste telescopiche o ad altezza fissa in alluminio con livella m 2.5;
n° 1 sistema radar per la rilevazione del traffico stradale;
n° 1 fresa per la realizzazione di circuiti ed antenne stampate;
n° 2 rack 19” con sistemi per la realizzazione/simulazione di reti di trasmissione dati;
 

SOFTWARE DISPONIBILI

MATLAB-Simulink;
Comsol Multi physics;
Autocad;
SolidWorks;
LabView;
ArcGIS;
Software Siemens STEP 7 Professional per la programmazione di PLC;
Opnet Modeler;
OrCAD PCB Design University Edition.

Questionario e social

Condividi su: