UniCa Research Research Funding National Announcements Firb - Fondo investimenti per la ricerca di base

Firb - Fondo investimenti per la ricerca di base

Il FIRB (Fondo investimenti per la ricerca di base) finanzia attività di ricerca che mirano all’ampliamento delle conoscenze scientifiche e tecniche (non connesse a obiettivi commerciali o industriali) e concentra le proprie risorse su settori strategici per l’economia nazionale. In particolare, i bandi Futuro in ricerca intendono favorire sia il ricambio generazionale sia il sostegno alle eccellenze scientifiche emergenti e già presenti presso gli atenei.

Contatti

Indirizzo: via san Giorgio 12 (ingresso 3 - piano 2) - 09124 Cagliari

Responsabile del settore
Nicola Ruju

Staff settore
Nives Bertarione

Bandi




FIRB - Futuro in ricerca 2013

Con decreto ministeriale 28 dicembre 2012 n. 956/ric il Miur ha pubblicato il bando Firb (Fondo per gli investimenti della ricerca di base) - Futuro in ricerca 2013, rivolto a giovani under 40 che abbiano conseguito il dottorato o la specializzazione, non assunti a tempo indeterminato.

Si ricorda che l’ottima padronanza della lingua inglese parlata, da parte del coordinatore di progetto, potrebbe rilevarsi di fondamentale importanza in sede di audizione.

Published date: 04 December 2012 - Expiration date: 04 February 2013

FIRB - Futuro in ricerca 2012

Con decreto direttoriale 27/12/2011 n. 1153/ric. il Miur ha pubblicato il bando Firb (Fondo per gli investimenti della ricerca di base) Futuro in ricerca 2012 rivolto a giovani dottori di ricerca non strutturati (under 36) e ricercatori-docenti strutturati (under 40).

decreto direttoriale 3/2012 - modifiche e integrazioni al bando

La scadenza per la presentazione dei progetti è fissata al:
22 febbraio 2012 (ore 17) per la chiusura dei mod. B (responsabili di unità);
29 febbraio 2012 (ore 17) per la chiusura dei mod. A (coordinatori di progetto).

Istruzioni per la preselezione e per la determinazione dei costi

Horizon 2020 - Elenco tematiche

Manifestazione d’interesse bando Prin 2010-2011 - Firb 2012 - word - pdf

Fondo di finanziamento ordinario 2010-2011 (quota premiale per la ricerca) - Bando Prin e Firb

Published date: 27 December 2011

FIRB - Futuro in ricerca 2010

Il Miur ha emanato un bando Firb (Fondo per gli investimenti della ricerca di base) per il finanziamento di progetti di ricerca fondamentale proposti da giovani ricercatori
È importante sottolineare che il tasso di partecipazione e il tasso di successo nel Firb sono tra gli indicatori presi in considerazione per la determinazione della qualità della ricerca scientifica, che a sua volta, è uno dei parametri per la determinazione del Ffo (fondo di finanziamento ordinario delle università).
Analogamente l’idoneità nel Firb sarà oggetto di valutazione nel sistema della premialità locale.

Tematiche di ricerca:
- Quelle rientranti in uno qualsiasi dei settori scientifici definiti dall’European Research Council
- tematiche prioritarie (riceveranno un punteggio supplementare): sono le tematiche relative alle energie alternative e/o sostenibili, all’agricoltura e ambiente, al patrimonio artistico-culturale e ambientale, alla mobilità sostenibile, all’ homeland security, alla salute e alle scienze della vita

Destinatari:
a) Linea d’intervento 1: dottori di ricerca italiani o comunitari, non  strutturati presso gli atenei italiani, statali o non statali, e gli enti pubblici di ricerca afferenti al MIUR, che non abbiano compiuto il 33° anno di età alla data del 23 novembre 2010 e che, alla stessa data, abbiano conseguito il dottorato di ricerca  da almeno 2 anni; debbono inoltre avere almeno tre pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali
b) Linea d’intervento 2: dottori di ricerca italiani o comunitari, non  strutturati presso gli atenei italiani, statali o non statali, e gli enti pubblici di ricerca afferenti al MIUR,  che non abbiano compiuto il 36° anno di età alla data del 23 novembre 2010 e che, alla stessa data, abbiano conseguito il dottorato di ricerca da almeno 4 anni; debbono inoltre avere almeno sei pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali

Per i dottori di ricerca di linea 1 o di linea 2 già in possesso di specializzazione conseguita, precedentemente al dottorato, presso una scuola di specializzazione universitaria, i limiti di età anagrafica sono incrementati di un numero di anni pari alla durata della scuola di specializzazione. Sono incrementati, altresi, di un anno sia nel caso in cui la durata legale del corso di studi relativo alla laurea e al dottorato sia superiore a 9 anni, sia nel caso di effettivo svolgimento del periodo di leva obbligatoria, sia nel caso di maternità- paternità precedente alla data di conseguimento del dottorato. In ogni caso il limite massimo di età anagrafica resta fissato al 40° anno di età non ancora compiuto alla data 23 novembre 2010 .
L’Università,  entro 30 giorni dalla scadenza del presente bando, trasmette al MIUR l’apposita dichiarazione attestante  la propria disponibilità a stipulare con il giovane ricercatore (linea 1 e linea 2), uno specifico contratto di durata almeno pari alla durata del progetto

c) Linea d’intervento 3: giovani docenti o ricercatori che non abbiano compiuto il 40° anno alla data del 23 novembre 2010 , già strutturati presso gli atenei italiani, statali o non statali, e gli enti pubblici di ricerca afferenti al MIUR.

Gruppo di ricerca:
- il progetto può prevedere una o più unità di ricerca, facenti capo ad atenei italiani, statali o non statali, o ad enti pubblici di ricerca afferenti al MIUR; anche le singole unità di ricerca (una delle quali deve far capo allo stesso coordinatore di progetto) debbono  ricadere sotto la responsabilità scientifica di un giovane dottore di ricerca o docente o ricercatore
- Non è ammessa la partecipazione a più di una proposta progettuale

Budget - Risorse disponibili: 50 milioni di euro (al lordo della quota dell’1% per le attività di valutazione e monitoraggio)

Progetto:
-  costo del singolo progetto: compreso tra euro 300.000 ed euro 1.200.000
-  modalità di finanziamento: l’entità del contributo FIRB è definita tenendo conto dei criteri stabiliti dal D.M. 378 del 26 marzo 2004, nella misura del 70% dei costi esposti, fatta eccezione per i contratti con giovani ricercatori, interamente a carico del MIUR
-  durata del progetto :  almeno triennale

Nuove scadenze:
- 16 dicembre 2010, alle ore 17.00, per i coordinatori di progetto (modello A)
- 23 dicembre 2010, alle ore 17.00, per i responsabili di unità (modello B)

Modalità di presentazione:
- i progetti, redatti sia in italiano sia in inglese, sono presentati esclusivamente per via telematica
- entro i dieci giorni successivi a tale termine, copia cartacea dei progetti deve essere trasmessa, debitamente sottoscritta dai proponenti, ai Rettori degli atenei d’appartenenza (tramite la Direzione per la ricerca e il territorio)

Published date: 27 September 2010

Notices




Questionnaire and social

Share on: