Lunedì 10 giugno 2019

ufficio stampa e redazione web: rassegna quotidiani locali
10 June 2019

L'Unione Sarda

Rassegna quotidiani locali
a cura dell’Ufficio stampa e redazione web



L’UNIONE SARDA
 
1 - L’UNIONE SARDA di lunedì 10 giugno 2019 / Prima Cagliari (Pagina 13 - Edizione CA)
UNIVERSITÀ. Iscrizioni da oggi, lezioni al via il 22 luglio
Medicina, corso estivo per affrontare i test

Da oggi è possibile iscriversi alla scuola estiva di preparazione ai test di ammissione alla Facoltà di Medicina e Chirurgia: l'iniziativa dell'università di Cagliari fornirà a 250 studenti iscritti al quarto e quinto anno delle scuole superiori gli strumenti e le abilità necessarie per un corretto approccio alle prove di ammissione.
Il bando di iscrizione è stato pubblicato sul sito web dell'Ateneo, e la procedura è completamente online.
La scuola estiva si terrà dal 22 luglio al 2 agosto e dal 26 al 30 agosto e sarà articolata su cinque giorni settimanali per un totale di 78 ore complessive.
Durante le lezioni saranno sviluppate le nozioni teoriche basilari della logica e del ragionamento logico, delle scienze fisiche, chimiche e biologiche. Oltre alle nozioni contenutistiche, verranno anche forniti metodi e strategie per una risoluzione efficace dei quesiti che permetta, tra l'altro, la gestione ottimale del tempo assegnato per lo svolgimento del test.
Una parte delle lezioni verrà svolta in compresenza con i docenti delle materie interessate, allo scopo di consentire agli studenti di esercitarsi ripetutamente con simulazioni fedeli ai test delle prove selettive.


 

2 - L’UNIONE SARDA di lunedì 10 giugno 2019 / Prima (Pagina 1 - Edizione CA)
CAGLIARI. Collegato anche l'aeroporto
Ancora più estesa la rete della metropolitana leggera

Da Bonaria a Marina piccola, dal Policlinico di Monserrato all'aeroporto di Elmas. Sarà ancora più estesa la rete della metropolitana di superficie di Cagliari. A. PIRAS A PAGINA  13

Prima Cagliari (Pagina 13 - Edizione CA)
CITTÀ METROPOLITANA. La mobilità sostenibile prevede anche i collegamenti tra Policlinico, Sestu-centro e aeroporto
DA BONARIA AL POETTO SULLA METROPOLITANA
Il nuovo tracciato da 44 milioni collegherà piazza madre Teresa di Calcutta a Marina Piccola

Da Bonaria a Marina Piccola. Dal Policlinico al centro di Sestu e sempre dall'ospedale di Monserrato all'aeroporto di Elmas. Sarà ancora più estesa la rete della metropolitana di superficie grazie a due distinti progetti che consentiranno di collegare i percorsi già esistenti o in procinto di essere realizzati (come quello tra piazza Repubblica e la stazione ferroviaria di Piazza Matteotti) con altre zone strategiche della città e dell'area vasta. Il costo complessivo 51,6 milioni di euro, di cui 44 per il solo percorso verso il Poetto. A dare l'annuncio a Palazzo Regio durante una conferenza promossa dalla Città metropolitana sono stati il delegato consigliere Antonio Lobina e il dirigente del settore idrico-viario, Pierandrea Bandinu.
VERSO IL POETTO  Il tracciato verso la spiaggia e il porticciolo partirà da piazza Madre Teresa di Calcutta, correrà sul viale Diaz e sul viale Poetto per poi svoltare, a San Bartolomeo, verso Sant'Elia, aggirando palazzi e stadio. Sbucherà di nuovo sul viale Poetto per poi raggiungere il capolinea a Marina Piccola.
Comincerà dal policlinico Casula invece il tracciato per Sestu e correrà parallelo alla strada provinciale 8, mentre dall'attuale fermata dell'ospedale i binari della metropolitana di superficie correranno verso Elmas intercettando la Statale 554 e la piana di San Lorenzo per poi raggiungere lo scalo. Ma non sarà solo la metro a concretizzare il Pums, il piano urbano della mobilità sostenibile voluto dalla Città metropolitana: il nuovo sistema dei trasporti, che coinvolgerà il Ctm, l'Arst, la Regione con il Servizio sostenibilità ambientale e la Scuola di formazione dell'ordine degli Ingegneri, prevede interventi sull'intero territorio di competenza della Città metropolitana che - ha spiegato Lobina, «rappresenta un contesto con 400mila abitanti».
I PROGRAMMI  Tra i progetti, lo sviluppo della viabilità elettronica attraverso l'installazione di 299 colonnine di ricarica delle auto elettriche. Impianti distribuiti nell'area vasta che una volta funzionanti daranno veramente corpo e anima all'intero sistema di mobilità “ecologica”, oggi condizionato non tanto dalla mancanza di offerta di veicoli elettrici da parte delle industrie automobilistiche quanto dalla carenza di distributori attrezzati per le ricariche. «I Comuni interessati - ha detto l'ingegner Pierandrea Bandinu - saranno diciassette, e anche in aeroporto, grazie ad accordi con Sogaer, potranno essere istituite aree per le colonnine»
LE PENSILINE “INTELLIGENTI”  Il miglioramento del sistema di trasporto pubblico locale passerà attraverso la messa in campo di più programmi. Oltre al car sharing che dovrà uscire dal capoluogo per coinvolgere altri 16 Comuni metropolitani, il piano prevede l'installazione di 47 pensiline intelligenti in accordo con Arst e Ctm. Per farle funzionare si spenderanno 2,3 milioni, circa 250mila euro serviranno per dotarle di impianto digitale. Le pensiline saranno progettate per essere interattive, dotate di tecnologie wifi, geolocalizzatori, infografiche e schermi touch per ottenere informazioni in tempo reale.
Andrea Piras



3 - L’UNIONE SARDA di lunedì 10 giugno 2019 / Agenda (Pagina 16 - Edizione CA)
WorkShop di UnicaVerde
Domani, a partire dalle 9, nell’Aula Eva Mameli Calvino dell’Orto Botanico, è in programma il terzo workshop UnicaVerde. L’incontro sarà aperto dalla rettrice Maria Del Zompo.



4 - L’UNIONE SARDA di lunedì 10 giugno 2019 / Agenda (Pagina 16 - Edizione CA)
SANT'ELIA. Workshop promosso dalla onlus Peter Pan
Al Lazzaretto due giornate di studio dedicate ai progetti di vita per gli autistici

L'autismo è il tema di due giornate di formazione sull'autismo organizzate per i professionisti della salute nell'ambito dell'educazione continua in medicina. Sabato 22 e domenica 23 giugno, nella sala conferenze del Lazzaretto di Sant'Elia, si svolgerà il workshop “Autismo - Progetto di vita, comportamenti problema e psicopatologie”, organizzato dall'associazione Peter Pan Onlus, in collaborazione con Fish Sardegna Onlus, con il patrocinio del Dipartimento di Scienze biomediche (Sezione di neuroscienze e farmacologia clinica), dell'unità di Neuropsichiatria infantile dell'Università e del Comune.
IN CATTEDRA  Docente del workshop sarà il professore Serafino Corti, direttore del dipartimento delle disabilità della Fondazione istituto ospedaliero di sospiro. In programma le relazioni di Alessandro Zuddas, professore ordinario di Neuropsichiatria infantile e Rossella Barbarossa, psicologa - psicoterapeuta - cta (analista transazionale certificato), responsabile scientifico del workshop e coordinatrice dell'équipe di professionisti psicologi e educatori della Casa di Peter Pan.
IL PROGRAMMA  Sabato 22 giugno, dalle 9,30 alle 19,30, Serafino Corti, svilupperà il tema “Progetto di vita per persone autistiche, ossia lo strumento più importante con cui una persona autistica può realizzare, attraverso diverse metodologie e con la compartecipazione di più attori, la sua vita”.
Domenica 23 giugno, oggetto di approfondimento è il tema dei comportamenti problema, un fenomeno molto frequente nella popolazione con autismo. L'intensità di questi comportamenti è correlata a diversi fattori tra i quali la gravità della condizione dell'autismo, la presenza di forme severe di funzionamento intellettivo e altre condizioni di salute come l'epilessia. Spesso il comportamento problema si associa a psicopatologie (docente Serafino Corti, relazione di Alessandro Zuddas), si analizzeranno anche gli interventi farmacologici. Rossella Barbarossa interverrà nella prima giornata dei lavori con una relazione su “Bisogni e desideri nella Casa di Peter Pan”. Per informazioni: 331/6287062, 340/3733658, proserpina1973@gmail.com.



5 - L’UNIONE SARDA di lunedì 10 giugno 2019 / Oristano e Provincia (Pagina 23 - Edizione CA)
Mogoro
LAUREE 
Il Comune ha bandito un concorso per assegnare tre premi da 2000, 1500 e 1000 euro per lauree magistrali o specialistiche con tesi discusse nel 2018. I premi sono riservati a studenti residenti o figli di genitori residenti a Mogoro. (an.pin.)

 

La Nuova Sardegna

 

LA NUOVA SARDEGNA

 

6 - LA NUOVA SARDEGNA di lunedì 10 giugno 2019 / Sassari - Pagina 11
UNIVERSITÀ
I vertici Microsoft in città
Saranno presenti anche Pier Luigi Dal Pino, direttore centrale delle relazioni istituzionali e industriali di Microsoft, e Carlo Mauceli, National Digital Officer di Microsoft insieme al direttore generale del Dis, Prefetto Gennaro Vecchione all’incontro tra l’Intelligence e gli studenti italiani in programma alle 15, nell’aula magna dell’Università

 

Questionnaire and social

Share on: