L'invito del Rettore agli studenti che nei prossimi giorni visiteranno le istituzioni europee a Bruxelles. Questa mattina a Palazzo Baffi dibattito organizzato dai corsi di laurea in Scienze Politiche e in Relazioni Internazionali. Resoconto, GALLERIA FOTOGRAFICA e VIDEO
23 March 2018
Un momento del dibattito sull'Unione europea

Sergio Nuvoli

Cagliari, 23 marzo 2018 - “È il momento della condivisione dei nostri valori comuni e dell’inclusione, in un momento storico molto delicato che vede in Europa prevalere rabbia e disillusione. È grande l’apporto che i nostri studenti possono dare”. Così questa mattina il Rettore Maria Del Zompo, nel suo intervento di saluto al dibattito a Palazzo Baffi sull’Unione europea, nell’ambito del progetto che prevede simulazioni di dibattiti e incontri nelle sedi europee, portato avanti dai corsi di laurea in Scienze Politiche e in Relazioni Internazionali del nostro Ateneo grazie anche all’intesa con l’Università di Sassari, che ha fatto da apripista.

"Oggi è più importante vivere in profondità i valori in cui crediamo - ha proseguito il Magnifico - Deve venir fuori la voglia di stare insieme, pur con storie e approcci diversi. Cerchiamo di mettere insieme le nostre realtà, continuando a credere nell'inclusione di quelle che oggi sono dimenticate: da questo punto di vista i giovani possono fare molto, spero che questa esperienza che vivrete rafforzi in voi questa convinzione. E' l'occasione per crescere voi, e far crescere gli altri".

L'intervento del Rettore
L'intervento del Rettore
Guarda l'intervento del Rettore

L’iniziativa – nata dalla collaborazione fra i corsi di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali dei due atenei sardi -  fa parte di un progetto più ampio che mira ad approfondire la conoscenza degli studenti delle istituzioni europee e, in particolare, il funzionamento della vita assembleare del Parlamento europeo, e che avrà un primo riscontro pratico nel viaggio/studio previsto a Bruxelles il prossimo 9 aprile, reso possibile dal parlamentare europeo Renato Soru (che, come è prerogativa di ogni parlamentare europeo, ha invitato il gruppo di studenti sardi a visitare le istituzioni europee), intervenuto al dibattito di oggi.

L’esperienza è già stata vissuta da un gruppo di studenti dell’Ateneo di Sassari: per questo, questa mattina, due di loro hanno condiviso con i loro colleghi cagliaritani il valore dell’iniziativa, con l’intervento di Raffaella Sau, docente dell’Università di Sassari, che ha dettagliato il progetto nato nell’Ateneo turritano.

Christian Rossi, docente di Storia dell’integrazione europea e di European Integration, ha ripercorso sinteticamente le tappe della formazione delle istituzioni europee, mentre i coordinatori dei due corsi di laurea, Barbara Onnis e Gianluca Borzoni, e il presidente della Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche Stefano Usai hanno spiegato come l’iniziativa si inquadri alla perfezione tra le attività didattiche in essere, a tutto vantaggio degli studenti, che possono in questo modo vedere declinate nella pratica le nozioni acquisite a lezione.

 

-----------------------------------------------

L'intervento del prof. Christian Rossi
L'intervento del prof. Christian Rossi

di Valeria Aresu

Cagliari, 22 marzo 2018Domani alle 10.30, l’Aula Baffi della Facoltà di Scienze Economiche, Giuridiche e Politiche (Via Sant Ignazio 74) ospiterà un incontro-dibattito dal titolo “Conoscere l’Unione Europea”

L’iniziativa – nata dalla collaborazione fra i corsi di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali dei due atenei sardi -  fa parte di un progetto più ampio che mira ad approfondire la conoscenza degli studenti delle istituzioni europee e, in particolare, il funzionamento della vita assembleare del Parlamento europeo, e che avrà un primo riscontro pratico nel viaggio/studio previsto a Bruxelles, il prossimo 9 aprile.

L’evento si aprirà con i saluti di Maria Del Zompo, Rettore del nostro Ateneo, Stefano Usai, Presidente della Facoltà di Scienze Economiche, Giuridiche e Politiche, Raffaella Sau, docente dell’Università di Sassari, Gianluca Borzoni, coordinatore del corso di laurea in Scienze Politiche, e Barbara Onnis, coordinatrice del corso di laurea magistrale in Relazioni Internazionali.

Parteciperanno alla discussione Renato Soru, europarlamentare del gruppo Alleanza progressista di Socialisti e Democratici, e Christian Rossi, docente di Storia dell’integrazione europea e di European Integration.

Attachments

Last news

31 July 2021

UniCa apre le iscrizioni: scegli il tuo percorso

Per il nuovo anno accademico 40 corsi di laurea triennali, 6 corsi di laurea magistrale a ciclo unico e 37 corsi di laurea magistrale. Quest'anno si arricchisce l'offerta, anche in lingua inglese e con validità internazionale, per chi si immatricola per la prima volta e per chi prosegue gli studi a Cagliari. Tutte le novità, le informazioni sui test di selezione, le agevolazioni sulle tasse e i link ai corsi di studio delle nostre facoltà

26 July 2021

Presentati i nuovi corsi di laurea e i nuovi servizi

Illustrata alla stampa l'offerta formativa dell'Università degli Studi di Cagliari. Tra le novità, il corso di laurea triennale in Informatica applicata e data analytics e la laurea magistrale in Innovazione sociale e comunicazione. Riattivato il corso di Igiene dentale e incrementati i posti a disposizione per Assistenza sanitaria da 30 a 70. In apertura di conferenza stampa, le parole di vicinanza del Rettore Mola alle comunità colpite dai roghi e il ricordo del professor Luigi Concas. RASSEGNA STAMPA con i servizi dei TG

25 July 2021

DONA IL TUO 5x1000 ALL'ATENEO DI CAGLIARI

Per sostenere la ricerca in Sardegna e il lavoro dei nostri giovani studenti e ricercatori, nella dichiarazione dei redditi firma nel riquadro “Finanziamento agli enti della ricerca scientifica e dell’università” indicando il numero di codice fiscale 80019600925

Questionnaire and social

Share on: