Presentazione del percorso di formazione SCENA ERASMUS firmato da Elisabetta Podda, direttrice artistica della Scuola d’Arte Drammatica, d’intesa con l’ateneo e la municipalità. Presenti l’assessore comunale Paolo Frau e il prorettore all’internazionalizzazione Alessandra Carucci
21 March 2018
L’obiettivo fondamentale è quello di sviluppare a Cagliari un grande centro internazionale di divulgazione della cultura teatrale

Cagliari, 21 marzo 2018
Ivo Cabiddu - Mario Frongia

 
 
Si è svolta questa mattina a Cagliari, nell’ex chiesa aragonese di Monte Urpinu, la conferenza stampa di presentazione del progetto artistico che tende a sviluppare in città un grande centro internazionale di divulgazione della cultura teatrale. Nel programma anche la nuova edizione del corso internazionale di teatro rivolto a studenti universitari stranieri e cagliaritani

conferenza stampa nell'ex chiesa aragonese di Monte Urpinu a Cagliari, in via Pietro Leo
conferenza stampa nell'ex chiesa aragonese di Monte Urpinu a Cagliari, in via Pietro Leo

Oltre alla nota attrice e regista Elisabetta Podda, a cui è affidata la direzione artistica, erano presenti il regista e docente Lelio Lecis, l’assessore comunale alla cultura Paolo Frau, il prorettore all’internazionalizzazione dell’Università di Cagliari Alessandra Carucci e Ivan Gatti, vicepresidente dell’organizzazione studentesca Esn Cagliari.

da sinistra: Alessandra Carucci, Paolo Frau, Elisabetta Podda, Lelio Lecis
da sinistra: Alessandra Carucci, Paolo Frau, Elisabetta Podda, Lelio Lecis

PROGETTO 2018. L’obiettivo fondamentale è quello di sviluppare a Cagliari un grande centro internazionale di divulgazione della cultura teatrale, attraverso manifestazioni e festival di spettacoli con giovani artisti diretti da registi di qualità. Con stages e laboratori per le diverse tipologie di destinatari, compresi principianti di tutte le età e per professionisti. In sintesi, le varie fasi e iniziative previste dalla Scuola d’Arte Drammatica comprendono: la rassegna “Actor Giovane”con 13 spettacoli; cinque conferenze con intellettuali e artisti “Incontri in Biblioteca”; il corso internazionale di teatro “Scena Erasmus”, da marzo a luglio 2018; corsi, laboratori e stage per l’apprendimento dell’arte teatrale, da gennaio a maggio e poi da ottobre a dicembre; laboratori, corsi e stage a carattere sociale tra luglio e novembre; laboratori teatrali rivolti ai diversamente abili, con venti incontri a partire da gennaio.

nel programma artistico anche quest'anno il corso di formazione teatrale per giovani attori
nel programma artistico anche quest'anno il corso di formazione teatrale per giovani attori

SCENA ERASMUS. Oltre al valore puramente teatrale (molti dei ragazzi che hanno frequentato le scorse edizioni sono poi diventati attori professionisti), Scena Erasmus  riveste un ruolo molto importante nell’integrazione delle diverse culture europee. Si tratta infatti di un laboratorio propedeutico al teatro, per il 70% riservato a studenti universitari stranieri che frequentano un ateneo italiano e per il 30% a studenti italiani. L’iniziativa, di cui a Cagliari è primo docente Lelio Lecis, fa parte di un progetto teatrale europeo con sede centrale a Valencia, dove è nato sei anni fa con l'obiettivo di creare una rete di università e scuole di teatro per promuovere un circuito attivo nella promozione dell'interscambio. In Sardegna il progetto è partito nel 2014 grazie alla collaborazione tra la compagnia Akroama, la Scuola d'Arte Drammatica, l'Università e il Comune di Cagliari con i partners europei riuniti nell’Erasmus Scene Network: Escena Erasmus - Università di Valencia (Spagna), Università di Padova, Università d’Arte di Poznan (Polonia), Topos Allou Theatre (Grecia), Dramarasmus (Germania), Università di Leeds (Regno Unito) e Akroama T.L.S (Italia). Per il 2018 l'iniziativa si avvarrà quindi anche della collaborazione degli universitari cagliaritani dell’Erasmus Scene Network (ESN), agenzia nazionale per l’integrazione culturale dei giovani. Al termine del corso, in luglio, è previsto il rilascio di un attestato di frequenza ai partecipanti.

un'altra immagine della conferenza stampa
un'altra immagine della conferenza stampa

LA DIRETTRICE ARTISTICA. «L’idea è quella di creare un grande centro culturale e formativo che metta Cagliari a livello delle migliori città italiane ed europee. Pensiamo – ha spiegato Elisabetta Podda – a manifestazioni e festival di spettacoli con giovani artisti diretti da registi di qualità e fama, internazionali e nazionali. Ma anche a stages e laboratori per le diverse tipologie di destinatari (per principianti di tutte le età e per professionisti. Circa dodici ex allievi sono professionisti in produzioni nazionali e altrettanti in produzioni regionali. Quattro nostri allievi sono stati accettati di recente da prestigiose scuole italiane quali l’Accademia d’Arte Drammatica Silvio d’Amico, la Scuola del Piccolo di Milano, la Scuola del Teatro Stabile di Genova e il Centro Cinematografia Sperimentale di Roma, dove si specializzeranno come nella migliore tradizione della scuola. Il festival Actor Giovane, al centro del nostro progetto, dedicato ai giovani artisti della scuola diretti da registri professionisti di qualità, ha sempre maggior successo, soprattutto, nel mondo giovanile.»

interviste a Elisabetta Podda (L'Unione Sarda) e Alessandra Carucci (Sardegna Uno)
interviste a Elisabetta Podda (L'Unione Sarda) e Alessandra Carucci (Sardegna Uno)
Alessandra Carucci, nel video dell'ufficio stampa del Comune di Cagliari

IL PRORETTORE ALL’INTERNAZIONALIZZAZIONE. Per la professoressa Alessandra Carucci Scena Erasmus è un progetto molto interessante, che già da qualche anno riesce a coinvolgere molti degli studenti stranieri che scelgono l’Università di Cagliari per la loro esperienza di studio all’estero. «Al nostro ateneo, oltre allo studio e agli esami piace offrire anche altre opportunità e attività culturali e collaterali, che favoriscono l’integrazione e la conoscenza tra le diverse culture. Questo è uno dei motivi per cui l’Università di Cagliari è sempre più apprezzata dagli studenti stranieri, che arrivano non solo dall’Europa ma anche da altre nazioni, quest’anno per esempio anche dal Marocco e dal Costa Rica». Secondo il prorettore di UniCa il corso internazionale di teatro è sicuramente un’ottima opzione e auspica che possa proseguire negli anni sempre con il successo che lo ha caratterizzato fin dal 2014.

Alessandra Carucci intervistata dalla giornalista Monica Magro (Tiscali TV e Radio Sintony)
Alessandra Carucci intervistata dalla giornalista Monica Magro (Tiscali TV e Radio Sintony)

Links

Last news

06 December 2021

Medicina

luca saba e gavino faa

03 December 2021

Cinema in Sardegna, una tavola rotonda per fare il punto

Una tavola rotonda con i registi Salvatore Mereu, Gianfranco Cabiddu, Enrico Pau e Mario Piredda concluderà oggi alle 17.20 nell’Aula Magna Motzo (Sa Duchessa, via Is Mirrionis) le giornate di studio su “Cinema ed economia del territorio”, organizzate dal Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni Culturali e dal Centro per l'educazione ai linguaggi del cinema, degli audiovisivi e della multimedialità (CELCAM) dell’Università degli Studi di Cagliari. RASSEGNA STAMPA

03 December 2021

«Tecnologia è Biologia», una conferenza alla Fondazione di Sardegna

Venerdì 3 e sabato 4 dicembre dalle 18, nella sala conferenze della Fondazione di Sardegna a Cagliari, si svolgerà l'iniziativa dedicata alla conoscenza nell'era digitale con il coordinamento scientifico di Silvano Tagliagambe, l'organizzazione di Kitzanos e EjaTv, il sostegno della Fondazione e il patrocinio dell'Università degli Studi di Cagliari. Previsti gli interventi del Magnifico Rettore, Francesco Mola, e della viceministra allo Sviluppo economico, Alessandra Todde. RASSEGNA STAMPA

02 December 2021

Idee, arte e cultura a cavallo del Covid

Domani, secondo appuntamento del ciclo di seminari dai temi trasversali e inclusivi. Coordinati da Marco Zurru e Clementina Casula, gli eventi nascono dai dipartimenti di Scienze politiche e sociali e Lettere, lingue e beni culturali, in partnership con l'assessorato alla Cultura del comune di Cagliari e con l'Associazione enti locali, attività culturali e di spettacolo. Le news su iscrizioni e crediti formativi per studentesse e studenti

Questionnaire and social

Share on: