"Tintas", l’antologia curata da Maria Cristina Secci con la collaborazione degli studenti del corso di laurea magistrale in Traduzione Specialistica dei testi, sbarca sul quotidiano nazionale con la recensione di Marco Ostoni
19 March 2018
La recensione di Marco Ostoni di #Tintas, l'antologia tradotta dai ragazzi di UniCa

di Valeria Aresu

Cagliari, 19 marzo 2018 – “Fare i conti con il passato: personale, familiare e del proprio travagliato Paese. Ma con i piedi ben piantati nel presente e gli occhi ad azzardare fugaci sguardi su un possibile futuro di riscatto”: così Marco Ostoni racconta “TINTAS. Tredici racconti dal Cile”, nella sua recensione per lo speciale “La Lettura”, del Corriere della Sera.  Nell’articolo è presente una menzione speciale alle traduzioni realizzate dagli studenti, che Ostoni ha definito "ottime". 

Non è la prima volta che la prof.ssa Secci, docente di Traduzione Spagnola, coinvolge i propri studenti in un progetto così speciale e ambizioso:  "Tintas. Tredici racconti dal Cile” è stato preceduto da “Tierras. Tredici racconti dal Messico”,  e  "Vidas.Tredici racconti da Cuba", pubblicati rispettivamente a febbraio  e dicembre 2016, sempre per i tipi della casa editrice Gran Vìa, specializzata in letteratura latinoamericana.  Quella lanciata dalla prof.ssa Secci è dunque una formula vincente: dare agli studenti un’esperienza diretta in un campo così complesso e appassionante come la traduzione letteraria, può portare grandi risultati.

Una formula che - come abbiamo spesso documentato - conquista l'attenzione anche dei quotidiani nazionali, come già accaduto in passato.

Maria Cristina Secci, docente di Traduzione Spagnola
Maria Cristina Secci, docente di Traduzione Spagnola

L'antologia

La letteratura cilena non è mai stata tanto ricca e vivace come in questi ultimi anni. Nel tentativo di chiudere i conti con un passato che ha lasciato ferite e ombre lunghe, una schiera di giovani scrittori sta rivitalizzando lo spazio artistico nazionale, a volte affrontando apertamente o come metafora il tema mai dimenticato della dittatura, altre volte imboccando nuove strade e modi originali di descrivere il disagio delle giovani generazioni. Da Santiago, fulcro culturale del paese, alle immense periferie, per arrivare alla realtà mineraria del nord, questi racconti aprono uno squarcio sulle voci più interessanti del Cile d'oggi. Dopo le antologie dedicate al racconto messicano e cubano, questo terzo volume incentrato sulla più recente letteratura cilena propone una selezione di scrittori accomunati da indiscussa qualità, doti immaginative e freschezza.

La copertina dell'antologia
La copertina dell'antologia

Links

Last news

08 December 2022

Chiusura uffici del 9 dicembre

Per il ponte dell'Immacolata 2022 le strutture dell’amministrazione centrale dell’Università di Cagliari resteranno chiuse nella giornata di venerdì 9 e riapriranno regolarmente lunedì 12 dicembre. Nel periodo delle festività di fine e inizio anno gli uffici osserveranno chiusure per ferie nei giorni 23, 27, 30 del mese di dicembre e, a gennaio 2023, nei giorni 2 e 5

06 December 2022

Laureandi dell’Università di Cagliari a Ecomondo

Transizione ecologica e innovazione tecnologica, i corsi di UniCa precorrono i tempi e preparano gli specialisti per un mondo più sostenibile e vivibile. Report della visita tecnica di studentesse e studenti del corso di laurea magistrale in Ingegneria ambientale per lo sviluppo sostenibile dell’ateneo agli stand dell’esposizione internazionale che si è svolta a Rimini dal 10 al 12 novembre scorso. Ad accompagnare e guidare il gruppo il professor Aldo Muntoni (Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e architettura)

06 December 2022

CAREER DAY 2023 (#incontrailtuofuturo). Aperte le registrazioni ai colloqui di selezione

Il 12 e il 13 gennaio 2023 sono in calendario le due giornate organizzate dall’Università di Cagliari con l’Assessorato regionale del Lavoro e con l’Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro (Aspal) per favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. Da una parte laureati/e, studenti e studentesse di UniCa e dall’altra le imprese del territorio impegnate nella ricerca di giovani preparati per garantire un apporto innovativo alle esigenze aziendali presenti e future. CHALLENGE A PREMI: IL 28 DICEMBRE LA SCADENZA PER PARTECIPARE ALLE "SFIDE"

06 December 2022

Piano nazionale di ripresa e resilienza, 85 milioni di euro per i progetti curati da UniCa

Approvate da Senato accademico e Cda le nomine dei ventidue referenti scientifici dell’ateneo di Cagliari per il Pnrr. Mobilità sostenibile, terapie geniche, scenari energetici, rischi ambientali, malattie infettive, biofarmacologia, economia, medicina di previsione, ecosistema dell’innovazione e cybersecurity tra gli ambiti delle ricerche

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie