Proseguono nell'Aula Specchi di Sa Duchessa gli incontri del corso multidisciplinare di Educazione allo Sviluppo, organizzato dal Comitato Provinciale UNICEF in collaborazione con l'Università di Cagliari. Venerdì 6 aprile alle 18 appuntamento dedicato alla figura del tutore volontario, con Grazia Maria De Matteis, Garante della Sardegna per l'infanzia e l'adolescenza, e Sergio Nuvoli, addetto stampa UniCa e tutore volontario
04 April 2018
XXIV edizione del Corso Multidisciplinare di Educazione allo Sviluppo

di Valeria Aresu

Cagliari 4 aprile 2018 – Venerdì 6 aprile alle 18, nell’Aula Specchi della Facoltà di Studi Umanistici, Grazia Maria De Matteis, Garante della Sardegna per l'infanzia e l'adolescenza,e Sergio Nuvoli, addetto stampa di UNICA e tutore volontario, e  terranno una lezione  dal titolo “Il Tutore volontario: un esempio di cittadinanza attiva”.

L’iniziativa rientra nell’ambito del Corso Multidisciplinare di Educazione allo Sviluppo, organizzato dall’UNICEF in collaborazione con il nostro ateneo.

__________________________

Grazia Maria De Matteis,Garante della Sardegna per l'infanzia e l'adolescenza.
Grazia Maria De Matteis,Garante della Sardegna per l'infanzia e l'adolescenza.

di Valeria Aresu

Cagliari, 22 marzo 2018 - Venerdì 23 marzo alle 18, nell'Aula Specchi della Facoltà di Studi Umanistici, Roberto Cherchi, docente del dipartimento di Giurisprudenza del nostro ateneo, terrà una lezione sul tema "I Minori stranieri ed il Diritto dell’immigrazione: il ruolo delle Pubbliche Amministrazioni con particolare riferimento ai Comuni".

L'appuntamento rientra nell'ambito del Corso Multidisciplinare di Educazione allo Sviluppo organizzato dal nostro ateneo in collaborazione con l'UNICEF.

-------------------------

Roberto Cherchi, qui con la prof.ssa Novelli
Roberto Cherchi, qui con la prof.ssa Novelli

 

Cagliari, 12 marzo 2018 -  "Bambini Sperduti - I Minori Stranieri Non Accompagnati" è il titolo del XXIV Corso Multidisciplinare di Educazione allo Sviluppo, che si svolgerà dal 16 marzo al 25 maggio 2018, nell'Aula degli Specchi della Facoltà di Studi Umanistici (Via Is Mirrionis 1) e si articolerà in 9 incontri, secondo la calendarizzazione settimanale corrispondente ad ogni venerdì dalle 18 alle 19.30.

L'accesso alle lezioni è libero, possono iscriversi Studenti di tutte le Facoltà dell'Università di Cagliari, Insegnanti, Operatori nel Sociale, Educatori e Professionisti di ogni Ordine fino a un massimo di 200 partecipanti.

Ad ogni lezione verranno raccolte le firme di presenza. Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione a coloro che avranno frequentato almeno 7 lezioni su 9. La partecipazione al corso può dare diritto all'ottenimento di crediti formativi universitari; a tal fine, si consiglia agli studenti e/o professionisti di informarsi presso le segreterie delle proprie Facoltà e/o Ordini.

Modalità di iscrizione

È possibile effettuare la prenotazione al Corso compilando il modulo online sul sito Unicef Italia sezione Italia Amica - Corso Universitario Cagliari. L'iscrizione si effettua presso la sede UNICEF di via Sulcis c/o Istituto "G. Deledda" dal 5 al 16 marzo 2018, dal lunedì al venerdì, dalle 10:00 alle 12:30 e il martedì ed il giovedì dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 17.30

E' previsto un contributo spese per documentazione pari a € 25,00.

Per ulteriori informazioni potete contattare il Comitato provinciale di Cagliari per l'UNICEF: 070 2776034 - 3395442147, e-mail: comitato.cagliari@unicef.it

Attachments

Links

Last news

28 September 2022

Biodiversità a rischio, un workshop all’Orto Botanico di UniCa

Al via gli incontri di SEEDFORCE, un progetto LIFE guidato dal Museo delle Scienze di Trento che coinvolge 15 partner italiani e stranieri con lo scopo di salvaguardare 29 specie autoctone dall’estinzione. Coinvolti i ricercatori dell’Università di Cagliari

28 September 2022

Tessuto Digitale Metropolitano: nuove soluzioni per una città più “intelligente”

Presentati alla Manifattura Tabacchi i risultati delle attività di ricerca, formazione e trasferimento tecnologico portate avanti in 5 anni a partire dal 2017 dall’Università di Cagliari e dal CRS4 nell’ambito del progetto TDM finanziato da Sardegna Ricerche. L’intervento del prorettore alla ricerca Luciano Colombo: "Un'iniziativa che rafforza la collaborazione con gli enti presenti sul territorio su temi di grande impatto e attualità"

27 September 2022

BESTMEDGRAPE, al via la conferenza internazionale

L'appuntamento è per martedì 27 settembre dalle 9 nell'Aula magna del Polo di via Marengo: si tratta del progetto finanziato dalla Commissione Europea con oltre tre milioni di euro, guidato dall'Università di Cagliari, che punta a promuovere il riutilizzo degli scarti della vinificazione per ottenere creme di bellezza, integratori e prodotti farmaceutici, creando al contempo nuove opportunità commerciali per giovani imprenditori

27 September 2022

La Banca del Germoplasma compie 25 anni

La struttura ospitata all'interno del polmone verde del nostro Ateneo taglia un importante traguardo: giovedì 29 settembre iniziano le celebrazioni nell'Aula Eva Mameli Calvino. BG-SAR, con il suo scrigno di biodiversità a 25 gradi centigradi sotto zero, attualmente custodisce circa 3500 lotti di semi riferibili a circa 1500 taxa vegetali provenienti da numerosi territori del Mediterraneo, specialmente insulari. Una realtà importantissima per la nostra Isola, ma non solo, in cui si confrontano ogni giorno ricercatrici e ricercatori provenienti da tutto il mondo

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie