Laureata all’Università degli Studi di Cagliari, è stata insignita del prestigioso riconoscimento dalla Società Italiana degli Economisti. Attualmente è Research Economist presso il DG Joint Research Center della Commissione Europea. RASSEGNA STAMPA
03 November 2017
Ludovica Giua è la miglior giovane economista del 2017

di Sergio Nuvoli

Cagliari, 3 novembre 2017 - Durante la 58ma Riunione Scientifica della Società Italiana degli Economisti, tenutasi nell’ottobre scorso a Cosenza, Ludovica Giua, laureata in Scienze Economiche dell’Università di Cagliari, ha ricevuto il prestigioso Young Italian Economist Award 2017, per il miglior saggio presentato alla riunione scientifica annuale da un ricercatore under-35.

La giuria dello Young Italian Economist Award era composta quest’anno da Oriana Bandiera (London School of Economics), Vittoria Cerasi (Università di Milano-Bicocca), Donato Masciandaro (Università Bocconi) e Gaia Narciso (Trinity College, Dublino).

Dopo la laurea triennale in “Economia e Finanza" e quella magistrale in “Scienze Economiche” all’Università di Cagliari, Ludovica ha proseguito gli studi nel Regno Unito all’università di Essex, specializzandosi nello studio dell’economia del lavoro e del ruolo delle migrazioni. Attualmente è Research Economist presso il DG Joint Research Center della Commissione Europea dove si occupa prevalentemente di economia applicata e di valutazione delle politiche pubbliche, con particolare riferimento a lavoro e immigrazione.

Ludovica non è la prima giovane economista cagliaritana a ricevere un premio così prestigioso. Nel 2011, un suo collega, Marco Nieddu, ha ricevuto, infatti, il premio “Angelo Costa”, assegnato dalla Rivista di Politica Economica e Confindustria per la sua tesi di laurea.

Ludovica Giua, dopo la laurea triennale in “Economia e Finanza" e quella magistrale in “Scienze Economiche” all’Università di Cagliari, ha proseguito gli studi nel Regno Unito all’università di Essex
Ludovica Giua, dopo la laurea triennale in “Economia e Finanza" e quella magistrale in “Scienze Economiche” all’Università di Cagliari, ha proseguito gli studi nel Regno Unito all’università di Essex

RASSEGNA STAMPA

LA NUOVA SARDEGNA di sabato 4 novembre 2017
Economia – pagina 16
E’ laureata nell’isola l’economista dell’anno
Ludovica Giua ha studiato all’Università di Cagliari: è stata premiata tra i ricercatori under35

CAGLIARI È laureata in Sardegna, all'Università di Cagliari, la migliore giovane economista del 2017: si tratta di Ludovica Giua, insignita del prestigioso riconoscimento dalla Società italiana degli economisti.
In occasione della 58esima riunione scientifica della Società italiana degli economisti, che si è svolta nei giorni scorsi a Cosenza, Ludovica, laureata in Scienze Economiche dell'Università di Cagliari, ha ricevuto il prestigioso Young Italian Economist Award 2017, per il miglior saggio presentato alla riunione scientifica annuale da un ricercatore under 35.
La giuria dello Young Italian Economist Award era composta quest'anno da Oriana Bandiera (London School of Economics), Vittoria Cerasi (Università di Milano-Bicocca), Donato Masciandaro (Università Bocconi) e Gaia Narciso (Trinity College, Dublino).
Dopo la laurea triennale in "Economia e Finanza" e quella magistrale in "Scienze Economiche" all'Università di Cagliari, Ludovica ha proseguito gli studi nel Regno Unito all'università di Essex, specializzandosi nello studio dell'economia del lavoro e del ruolo delle migrazioni. Attualmente è Research Economist presso il DG Joint Research Center della Commissione Europea dove si occupa prevalentemente di economia applicata e di valutazione delle politiche pubbliche, con particolare riferimento a lavoro e immigrazione.
Ludovica non è la prima giovane economista cagliaritana a ricevere un premio così prestigioso. Nel 2011, un suo collega, Marco Nieddu, ha ricevuto, infatti, il premio "Angelo Costa", assegnato dalla Rivista di Politica Economica e Confindustria per la sua tesi di laurea.

LA NUOVA SARDEGNA
LA NUOVA SARDEGNA

L’UNIONE SARDA di sabato 4 novembre 2017
Cronaca di Cagliari (Pagina 19 - Edizione CA)
Università
L'economista dell'anno è cagliaritana

È la cagliaritana Ludovica Giua l'economista italiana dell'anno. Lo ha stabilito la giuria dello “Young economist award” in occasione della riunione annuale della Società italiana degli economisti. Ludovica Giua, laureata in Scienze Economiche all'Università di Cagliari, ha ricevuto il prestigioso “Young italian economist award 2017”, per il miglior saggio presentato alla riunione scientifica da un ricercatore under 35. Dopo la laurea triennale in Economia e finanza e quella magistrale in Scienze economiche, la giovane ha proseguito gli studi nel Regno Unito all'Università di Essex, specializzandosi nello studio dell'Economia del lavoro e del ruolo delle migrazioni. Attualmente è ricercatrice al DG Joint Research center della Commissione europea.

L'UNIONE SARDA
L'UNIONE SARDA

UNIONESARDA.IT
Cultura » Cagliari
Ludovica Giua di Cagliari è la miglior giovane economista del 2017
Venerdì 03 novembre 2017 – 11:06

Ludovica Giua, cagliaritana, è la miglior giovane economista del 2017.
A lei è infatti andato il prestigioso riconoscimento "Young Italian Economist Award ", assegnato a Cosenza durante la 58esima riunione scientifica della Società Italiana degli Economisti.
Dopo la laurea triennale in "Economia e Finanza" e quella magistrale in "Scienze Economiche" all'Università di Cagliari, Ludovica ha proseguito gli studi nel Regno Unito all'Università di Essex, specializzandosi nello studio dell’economia del lavoro e del ruolo delle migrazioni. Attualmente è Research Economist presso il dipartimento generale del Joint Research Center della Commissione Europea, dove si occupa prevalentemente di economia applicata e di valutazione delle politiche pubbliche, con particolare riferimento a lavoro e immigrazione.
A suscitare l'ammirazione della giuria, composta quest'anno da Oriana Bandiera (London School of Economics), Vittoria Cerasi (Università di Milano-Bicocca), Donato Masciandaro (Università Bocconi) e Gaia Narciso (Trinity College, Dublino), un saggio della ricercatrice giudicato dalla commissione "il migliore presentato da uno studioso under 35".
Ludovica non è la prima giovane economista cagliaritana a ricevere un premio così prestigioso. Nel 2011 un suo collega, Marco Nieddu, ha ricevuto infatti il premio "Angelo Costa", assegnato dalla Rivista di Politica Economica e Confindustria per la sua tesi di laurea.
(Redazione Online/v.l.)

UNIONESARDA.IT
UNIONESARDA.IT

LANUOVASARDEGNA.IT
Università, è sarda la migliore giovane economista italiana del 2017
Riconoscimento per Ludovica Giua, laureata a Cagliari

CAGLIARI. Ha studiato e si è laureata all'Università di Cagliari la miglior giovane economista italiana del 2017. Durante la 58/a Riunione Scientifica della Società Italiana degli Economisti, nei giorni scorsi a Cosenza, Ludovica Giua, laureata in Scienze Economiche, ha ricevuto il prestigioso Young Italian Economist Award 2017, per il miglior saggio presentato alla riunione scientifica annuale da un ricercatore under 35.

La giuria dello Young Italian Economist Award era composta quest'anno da Oriana Bandiera (London School of Economics), Vittoria Cerasi (Università di Milano-Bicocca), Donato Masciandaro (Università Bocconi) e Gaia Narciso (Trinity College, Dublino).

Dopo la laurea triennale in «Economia e Finanza» e quella magistrale in «Scienze Economiche» all'Università di Cagliari, Giua ha proseguito gli studi nel Regno Unito all'università di Essex, specializzandosi nello studio dell'economia del lavoro e del ruolo delle migrazioni. Attualmente è Research Economist presso il DG Joint Research Center della Commissione Europea dove si occupa prevalentemente di economia applicata e di valutazione delle politiche pubbliche, con particolare riferimento a lavoro e immigrazione.

Ludovica non è la prima giovane economista cagliaritana a ricevere un premio così prestigioso. Nel 2011, un suo collega, Marco Nieddu, ha ricevuto, infatti, il premio «Angelo Costa», assegnato dalla Rivista di Politica Economica e Confindustria per la sua tesi di laurea.

LA NUOVA SARDEGNA
LA NUOVA SARDEGNA

VISTANET.IT
La cagliaritana Ludovica Giua riceve il prestigioso premio di “Miglior ricercatrice italiana di Economia” del 2017
Venerdì 03 novembre 2017 – 11:31

Durante la 58ma Riunione Scientifica della Società Italiana degli Economisti, nei giorni scorsi a Cosenza, Ludovica Giua, laureata in Scienze Economiche dell’Università di Cagliari, ha ricevuto il prestigioso Young Italian Economist Award 2017, per il miglior saggio presentato alla riunione scientifica annuale da un ricercatore under 35.
La giuria dello Young Italian Economist Award era composta quest’anno da Oriana Bandiera (London School of Economics), Vittoria Cerasi (Università di Milano-Bicocca), Donato Masciandaro (Università Bocconi) e Gaia Narciso (Trinity College, Dublino).
Dopo la laurea triennale in “Economia e Finanza” e quella magistrale in “Scienze Economiche” all’Università di Cagliari, Ludovica ha proseguito gli studi nel Regno Unito all’Università di Essex, specializzandosi nello studio dell’economia del lavoro e del ruolo delle migrazioni. Attualmente è Research Economist presso il DG Joint Research Center della Commissione Europea dove si occupa prevalentemente di economia applicata e di valutazione delle politiche pubbliche, con particolare riferimento a lavoro e immigrazione.
Ludovica non è la prima giovane economista cagliaritana a ricevere un premio così prestigioso. Nel 2011, un suo collega, Marco Nieddu, ha ricevuto, infatti, il premio “Angelo Costa”, assegnato dalla Rivista di Politica Economica e Confindustria per la sua tesi di laurea.

VISTANET.IT
VISTANET.IT

CASTEDDUONLINE.IT
Laureata a Cagliari la migliore giovane economista italiana 2017
Ha ricevuto il prestigioso Young Italian Economist Award 2017, per il miglior saggio presentato alla riunione scientifica annuale da un ricercatore under 35
Venerdì 03 novembre 2017

Durante la 58ma Riunione Scientifica della Società Italiana degli Economisti, nei giorni scorsi a Cosenza, Ludovica Giua, laureata in Scienze Economiche dell’Università di Cagliari, ha ricevuto il prestigioso Young Italian Economist Award 2017, per il miglior saggio presentato alla riunione scientifica annuale da un ricercatore under 35.
La giuria dello Young Italian Economist Award era composta quest’anno da Oriana Bandiera (London School of Economics), Vittoria Cerasi (Università di Milano-Bicocca), Donato Masciandaro (Università Bocconi) e Gaia Narciso (Trinity College, Dublino).
Dopo la laurea triennale in “Economia e Finanza” e quella magistrale in “Scienze Economiche” all’Università di Cagliari, Ludovica ha proseguito gli studi nel Regno Unito all’università di Essex, specializzandosi nello studio dell’economia del lavoro e del ruolo delle migrazioni. Attualmente è Research Economist presso il DG Joint Research Center della Commissione Europea dove si occupa prevalentemente di economia applicata e di valutazione delle politiche pubbliche, con particolare riferimento a lavoro e immigrazione.
Ludovica non è la prima giovane economista cagliaritana a ricevere un premio così prestigioso. Nel 2011, un suo collega, Marco Nieddu, ha ricevuto, infatti, il premio “Angelo Costa”, assegnato dalla Rivista di Politica Economica e Confindustria per la sua tesi di laurea.

CASTEDDUONLINE.IT
CASTEDDUONLINE.IT

SARDINIAPOST.IT
La cagliaritana Ludovica Giua è il migliore giovane economista del 2017
Venerdì 03 novembre 2017

Durante la 58ma “Riunione scientifica della società italiana degli economisti”, che si è svolta nei giorni scorsi a Cosenza, Ludovica Giua, laureata in Scienze Economiche dell’università di Cagliari, ha ricevuto il prestigioso Young italian economist award 2017, per il miglior saggio presentato da un ricercatore under 35. La giuria era composta quest’anno da Oriana Bandiera (London School of Economics), Vittoria Cerasi (Università di Milano-Bicocca), Donato Masciandaro (Università Bocconi) e Gaia Narciso (Trinity College, Dublino).
Dopo la laurea triennale in “Economia e Finanza” e quella magistrale in “Scienze Economiche” all’università di Cagliari, Ludovica ha proseguito gli studi nel Regno Unito all’università di Essex, specializzandosi nello studio dell’economia del lavoro e del ruolo delle migrazioni. Attualmente è research economist (ricercatore di economia) presso il dipartimento generale Joint Research Center della Commissione Europea dove si occupa prevalentemente di economia applicata e di valutazione delle politiche pubbliche, con particolare riferimento a lavoro e immigrazione. Ludovica non è la prima giovane economista cagliaritana a ricevere un premio così prestigioso. Nel 2011, un suo collega, Marco Nieddu, ha ricevuto, infatti, il premio “Angelo Costa”, assegnato dalla Rivista di politica economica e Confindustria per la sua tesi di laurea.

SARDINIAPOST.IT
SARDINIAPOST.IT

SARDEGNAOGGI.IT
Ludovica Giua, da Cagliari alla Commissione europea: è la miglior giovane economista italiana
Venerdì 03 novembre 2017

E' laureata all'Università di Cagliari la miglior giovane economista italiana del 2017: Ludovica Giua è stata insignita del prestigioso riconoscimento dalla società italiana degli economisti. Attualmente è research economist presso il dg joint research center della Commissione europea.
Dopo la laurea triennale in "Economia e Finanza" e quella magistrale in "Scienze Economiche" all'Università di Cagliari, Ludovica ha proseguito gli studi nel Regno Unito all'università di Essex, specializzandosi nello studio dell'economia del lavoro e del ruolo delle migrazioni. Attualmente è Research Economist presso il DG Joint Research Center della Commissione Europea dove si occupa prevalentemente di economia applicata e di valutazione delle politiche pubbliche, con particolare riferimento a lavoro e immigrazione.
Ludovica non è la prima giovane economista cagliaritana a ricevere un premio così prestigioso. Nel 2011, un suo collega, Marco Nieddu, ha ricevuto, infatti, il premio "Angelo Costa", assegnato dalla Rivista di Politica Economica e Confindustria per la sua tesi di laurea.

SARDEGNAOGGI.IT
SARDEGNAOGGI.IT

YOUTG.NET
Da Cagliari alla Commissione europea, Ludovica Giua è la migliore giovane economista italiana
Venerdì 03 novembre 2017

CAGLIARI. Si chiama Ludovica Giua la miglior giovane economista italiana del 2017: il prestigioso riconoscimento arriva dalla società italiana degli economisti. Cagliaritana, laureata in Scienze economiche all''Università di Cagliari, è stata premiata durante la 58ma Riunione Scientifica della Società Italiana degli Economisti, tenutasi nell’ottobre scorso a Cosenza, con il prestigioso Young Italian Economist Award 2017, per il miglior saggio presentato alla riunione scientifica annuale da un ricercatore under 35.
La giuria dello Young Italian Economist Award era composta quest’anno da Oriana Bandiera (London School of Economics), Vittoria Cerasi (Università di Milano-Bicocca), Donato Masciandaro (Università Bocconi) e Gaia Narciso (Trinity College, Dublino).
Dopo la laurea triennale in “Economia e Finanza" e quella magistrale in “Scienze Economiche” all’università di Cagliari, Ludovica ha proseguito gli studi nel Regno Unito all’università di Essex, specializzandosi nello studio dell’economia del lavoro e del ruolo delle migrazioni. Attualmente è Research Economist presso il DG Joint Research Center della Commissione Europea dove si occupa prevalentemente di economia applicata e di valutazione delle politiche pubbliche, con particolare riferimento a lavoro e immigrazione.
Ludovica non è la prima giovane economista cagliaritana a ricevere un premio così prestigioso. Nel 2011, un suo collega, Marco Nieddu aveva ricevuto il premio “Angelo Costa”, assegnato dalla rivista di politica economica e confindustria per la sua tesi di laurea.

YOUTG.NET
YOUTG.NET

TTECNOLOGICO.COM
Economia, è laureata all’Università di Cagliari la miglior giovane economista del 2017. Ludovica Giua premiata nei giorni scorsi dalla società italiana degli economisti
Sabato 4 novembre 2017

Durante la 58ma Riunione Scientifica della Società Italiana degli Economisti, nei giorni scorsi a Cosenza, Ludovica Giua, laureata in Scienze Economiche dell’Università di Cagliari, ha ricevuto il prestigioso Young Italian Economist Award 2017, per il miglior saggio presentato alla riunione scientifica annuale da un ricercatore under 35.
La giuria dello Young Italian Economist Award era composta quest’anno da Oriana Bandiera (London School of Economics), Vittoria Cerasi (Università di Milano-Bicocca), Donato Masciandaro (Università Bocconi) e Gaia Narciso (Trinity College, Dublino).
Dopo la laurea triennale in “Economia e Finanza” e quella magistrale in “Scienze Economiche” all’Università di Cagliari, Ludovica ha proseguito gli studi nel Regno Unito all’università di Essex, specializzandosi nello studio dell’economia del lavoro e del ruolo delle migrazioni. Attualmente è Research Economist presso il DG Joint Research Center della Commissione Europea dove si occupa prevalentemente di economia applicata e di valutazione delle politiche pubbliche, con particolare riferimento a lavoro e immigrazione.
Ludovica non è la prima giovane economista cagliaritana a ricevere un premio così prestigioso. Nel 2011, un suo collega, Marco Nieddu, ha ricevuto, infatti, il premio “Angelo Costa”, assegnato dalla Rivista di Politica Economica e Confindustria per la sua tesi di laurea.

TTECNOLOGICO.COM
TTECNOLOGICO.COM

Last news

29 October 2021

L’UNIVERSITA’ DELL’INNOVAZIONE

Speciale spazio dedicato dal TG della RAI ai progetti coordinati da Massimo Barbaro, Danilo Pani, Luigi Atzori e Davide Spano e ai loro team di giovani ricercatori. L’Ateneo al servizio della società e del territorio con ricadute rapide, intelligenti ed efficaci: da ACUADORI, la piattaforma ICT per la gestione dell'acqua destinata alla viticoltura, a People Mobility Analytics per migliorare la gestione di servizi pubblici delle pubbliche amministrazioni, da DoMoMEA, per la teleassistenza domiciliare ai pazienti, a ECARules4All, che consente di creare ambienti di realtà virtuale. L’innovazione non aspetta, l’Università di Cagliari la anticipa. GUARDA IL VIDEO

29 October 2021

Grazia Deledda, la donna che non mise limiti alle donne

Il Rettore Francesco Mola interviene venerdì 29 ottobre all’importante appuntamento organizzato al Senato della Repubblica dal comitato istituzionale che cura le celebrazioni in onore della scrittrice e Premio Nobel

28 October 2021

Il ricordo, la memoria

Attivato un sito in ricordo di Angelo Aru, per tanti anni docente del nostro Ateneo e maestro di Pedologia. Gli allievi e i familiari scrivono a UNICANEWS: "Non il ricordo sincero di un grande studioso ma il primo nucleo di un lavoro di ricerca e approfondimento che, con i contributi di quanti lo vorranno, potrà arricchirsi di testi, immagini, filmati

28 October 2021

«Un orto al mese» fa tappa all'Università di Cagliari

Il gruppo “Orto botanici e giardini storici” della Società Botanica Italiana racconta sui social le bellezze verdi dell'Italia attraverso una diretta con i protagonisti: dal Nord al Sud del nostro Paese in mostra i polmoni verdi che fanno respirare le nostre città. “Si tratta di una modalità certamente nuova e coinvolgente – spiega Gianluigi Bacchetta, direttore dell’Orto Botanico cagliaritano – per raccontare le collezioni e le attività che quotidianamente si svolgono nel polmone verde dell’Università di Cagliari". I LINK PER SEGUIRE LA DIRETTA GIOVEDI' 28 OTTOBRE A PARTIRE DALLE 17. RASSEGNA STAMPA

Questionnaire and social

Share on: