Laureata all’Università degli Studi di Cagliari, è stata insignita del prestigioso riconoscimento dalla Società Italiana degli Economisti. Attualmente è Research Economist presso il DG Joint Research Center della Commissione Europea. RASSEGNA STAMPA
03 November 2017
Ludovica Giua è la miglior giovane economista del 2017

di Sergio Nuvoli

Cagliari, 3 novembre 2017 - Durante la 58ma Riunione Scientifica della Società Italiana degli Economisti, tenutasi nell’ottobre scorso a Cosenza, Ludovica Giua, laureata in Scienze Economiche dell’Università di Cagliari, ha ricevuto il prestigioso Young Italian Economist Award 2017, per il miglior saggio presentato alla riunione scientifica annuale da un ricercatore under-35.

La giuria dello Young Italian Economist Award era composta quest’anno da Oriana Bandiera (London School of Economics), Vittoria Cerasi (Università di Milano-Bicocca), Donato Masciandaro (Università Bocconi) e Gaia Narciso (Trinity College, Dublino).

Dopo la laurea triennale in “Economia e Finanza" e quella magistrale in “Scienze Economiche” all’Università di Cagliari, Ludovica ha proseguito gli studi nel Regno Unito all’università di Essex, specializzandosi nello studio dell’economia del lavoro e del ruolo delle migrazioni. Attualmente è Research Economist presso il DG Joint Research Center della Commissione Europea dove si occupa prevalentemente di economia applicata e di valutazione delle politiche pubbliche, con particolare riferimento a lavoro e immigrazione.

Ludovica non è la prima giovane economista cagliaritana a ricevere un premio così prestigioso. Nel 2011, un suo collega, Marco Nieddu, ha ricevuto, infatti, il premio “Angelo Costa”, assegnato dalla Rivista di Politica Economica e Confindustria per la sua tesi di laurea.

Ludovica Giua, dopo la laurea triennale in “Economia e Finanza" e quella magistrale in “Scienze Economiche” all’Università di Cagliari, ha proseguito gli studi nel Regno Unito all’università di Essex
Ludovica Giua, dopo la laurea triennale in “Economia e Finanza" e quella magistrale in “Scienze Economiche” all’Università di Cagliari, ha proseguito gli studi nel Regno Unito all’università di Essex

RASSEGNA STAMPA

LA NUOVA SARDEGNA di sabato 4 novembre 2017
Economia – pagina 16
E’ laureata nell’isola l’economista dell’anno
Ludovica Giua ha studiato all’Università di Cagliari: è stata premiata tra i ricercatori under35

CAGLIARI È laureata in Sardegna, all'Università di Cagliari, la migliore giovane economista del 2017: si tratta di Ludovica Giua, insignita del prestigioso riconoscimento dalla Società italiana degli economisti.
In occasione della 58esima riunione scientifica della Società italiana degli economisti, che si è svolta nei giorni scorsi a Cosenza, Ludovica, laureata in Scienze Economiche dell'Università di Cagliari, ha ricevuto il prestigioso Young Italian Economist Award 2017, per il miglior saggio presentato alla riunione scientifica annuale da un ricercatore under 35.
La giuria dello Young Italian Economist Award era composta quest'anno da Oriana Bandiera (London School of Economics), Vittoria Cerasi (Università di Milano-Bicocca), Donato Masciandaro (Università Bocconi) e Gaia Narciso (Trinity College, Dublino).
Dopo la laurea triennale in "Economia e Finanza" e quella magistrale in "Scienze Economiche" all'Università di Cagliari, Ludovica ha proseguito gli studi nel Regno Unito all'università di Essex, specializzandosi nello studio dell'economia del lavoro e del ruolo delle migrazioni. Attualmente è Research Economist presso il DG Joint Research Center della Commissione Europea dove si occupa prevalentemente di economia applicata e di valutazione delle politiche pubbliche, con particolare riferimento a lavoro e immigrazione.
Ludovica non è la prima giovane economista cagliaritana a ricevere un premio così prestigioso. Nel 2011, un suo collega, Marco Nieddu, ha ricevuto, infatti, il premio "Angelo Costa", assegnato dalla Rivista di Politica Economica e Confindustria per la sua tesi di laurea.

LA NUOVA SARDEGNA
LA NUOVA SARDEGNA

L’UNIONE SARDA di sabato 4 novembre 2017
Cronaca di Cagliari (Pagina 19 - Edizione CA)
Università
L'economista dell'anno è cagliaritana

È la cagliaritana Ludovica Giua l'economista italiana dell'anno. Lo ha stabilito la giuria dello “Young economist award” in occasione della riunione annuale della Società italiana degli economisti. Ludovica Giua, laureata in Scienze Economiche all'Università di Cagliari, ha ricevuto il prestigioso “Young italian economist award 2017”, per il miglior saggio presentato alla riunione scientifica da un ricercatore under 35. Dopo la laurea triennale in Economia e finanza e quella magistrale in Scienze economiche, la giovane ha proseguito gli studi nel Regno Unito all'Università di Essex, specializzandosi nello studio dell'Economia del lavoro e del ruolo delle migrazioni. Attualmente è ricercatrice al DG Joint Research center della Commissione europea.

L'UNIONE SARDA
L'UNIONE SARDA

UNIONESARDA.IT
Cultura » Cagliari
Ludovica Giua di Cagliari è la miglior giovane economista del 2017
Venerdì 03 novembre 2017 – 11:06

Ludovica Giua, cagliaritana, è la miglior giovane economista del 2017.
A lei è infatti andato il prestigioso riconoscimento "Young Italian Economist Award ", assegnato a Cosenza durante la 58esima riunione scientifica della Società Italiana degli Economisti.
Dopo la laurea triennale in "Economia e Finanza" e quella magistrale in "Scienze Economiche" all'Università di Cagliari, Ludovica ha proseguito gli studi nel Regno Unito all'Università di Essex, specializzandosi nello studio dell’economia del lavoro e del ruolo delle migrazioni. Attualmente è Research Economist presso il dipartimento generale del Joint Research Center della Commissione Europea, dove si occupa prevalentemente di economia applicata e di valutazione delle politiche pubbliche, con particolare riferimento a lavoro e immigrazione.
A suscitare l'ammirazione della giuria, composta quest'anno da Oriana Bandiera (London School of Economics), Vittoria Cerasi (Università di Milano-Bicocca), Donato Masciandaro (Università Bocconi) e Gaia Narciso (Trinity College, Dublino), un saggio della ricercatrice giudicato dalla commissione "il migliore presentato da uno studioso under 35".
Ludovica non è la prima giovane economista cagliaritana a ricevere un premio così prestigioso. Nel 2011 un suo collega, Marco Nieddu, ha ricevuto infatti il premio "Angelo Costa", assegnato dalla Rivista di Politica Economica e Confindustria per la sua tesi di laurea.
(Redazione Online/v.l.)

UNIONESARDA.IT
UNIONESARDA.IT

LANUOVASARDEGNA.IT
Università, è sarda la migliore giovane economista italiana del 2017
Riconoscimento per Ludovica Giua, laureata a Cagliari

CAGLIARI. Ha studiato e si è laureata all'Università di Cagliari la miglior giovane economista italiana del 2017. Durante la 58/a Riunione Scientifica della Società Italiana degli Economisti, nei giorni scorsi a Cosenza, Ludovica Giua, laureata in Scienze Economiche, ha ricevuto il prestigioso Young Italian Economist Award 2017, per il miglior saggio presentato alla riunione scientifica annuale da un ricercatore under 35.

La giuria dello Young Italian Economist Award era composta quest'anno da Oriana Bandiera (London School of Economics), Vittoria Cerasi (Università di Milano-Bicocca), Donato Masciandaro (Università Bocconi) e Gaia Narciso (Trinity College, Dublino).

Dopo la laurea triennale in «Economia e Finanza» e quella magistrale in «Scienze Economiche» all'Università di Cagliari, Giua ha proseguito gli studi nel Regno Unito all'università di Essex, specializzandosi nello studio dell'economia del lavoro e del ruolo delle migrazioni. Attualmente è Research Economist presso il DG Joint Research Center della Commissione Europea dove si occupa prevalentemente di economia applicata e di valutazione delle politiche pubbliche, con particolare riferimento a lavoro e immigrazione.

Ludovica non è la prima giovane economista cagliaritana a ricevere un premio così prestigioso. Nel 2011, un suo collega, Marco Nieddu, ha ricevuto, infatti, il premio «Angelo Costa», assegnato dalla Rivista di Politica Economica e Confindustria per la sua tesi di laurea.

LA NUOVA SARDEGNA
LA NUOVA SARDEGNA

VISTANET.IT
La cagliaritana Ludovica Giua riceve il prestigioso premio di “Miglior ricercatrice italiana di Economia” del 2017
Venerdì 03 novembre 2017 – 11:31

Durante la 58ma Riunione Scientifica della Società Italiana degli Economisti, nei giorni scorsi a Cosenza, Ludovica Giua, laureata in Scienze Economiche dell’Università di Cagliari, ha ricevuto il prestigioso Young Italian Economist Award 2017, per il miglior saggio presentato alla riunione scientifica annuale da un ricercatore under 35.
La giuria dello Young Italian Economist Award era composta quest’anno da Oriana Bandiera (London School of Economics), Vittoria Cerasi (Università di Milano-Bicocca), Donato Masciandaro (Università Bocconi) e Gaia Narciso (Trinity College, Dublino).
Dopo la laurea triennale in “Economia e Finanza” e quella magistrale in “Scienze Economiche” all’Università di Cagliari, Ludovica ha proseguito gli studi nel Regno Unito all’Università di Essex, specializzandosi nello studio dell’economia del lavoro e del ruolo delle migrazioni. Attualmente è Research Economist presso il DG Joint Research Center della Commissione Europea dove si occupa prevalentemente di economia applicata e di valutazione delle politiche pubbliche, con particolare riferimento a lavoro e immigrazione.
Ludovica non è la prima giovane economista cagliaritana a ricevere un premio così prestigioso. Nel 2011, un suo collega, Marco Nieddu, ha ricevuto, infatti, il premio “Angelo Costa”, assegnato dalla Rivista di Politica Economica e Confindustria per la sua tesi di laurea.

VISTANET.IT
VISTANET.IT

CASTEDDUONLINE.IT
Laureata a Cagliari la migliore giovane economista italiana 2017
Ha ricevuto il prestigioso Young Italian Economist Award 2017, per il miglior saggio presentato alla riunione scientifica annuale da un ricercatore under 35
Venerdì 03 novembre 2017

Durante la 58ma Riunione Scientifica della Società Italiana degli Economisti, nei giorni scorsi a Cosenza, Ludovica Giua, laureata in Scienze Economiche dell’Università di Cagliari, ha ricevuto il prestigioso Young Italian Economist Award 2017, per il miglior saggio presentato alla riunione scientifica annuale da un ricercatore under 35.
La giuria dello Young Italian Economist Award era composta quest’anno da Oriana Bandiera (London School of Economics), Vittoria Cerasi (Università di Milano-Bicocca), Donato Masciandaro (Università Bocconi) e Gaia Narciso (Trinity College, Dublino).
Dopo la laurea triennale in “Economia e Finanza” e quella magistrale in “Scienze Economiche” all’Università di Cagliari, Ludovica ha proseguito gli studi nel Regno Unito all’università di Essex, specializzandosi nello studio dell’economia del lavoro e del ruolo delle migrazioni. Attualmente è Research Economist presso il DG Joint Research Center della Commissione Europea dove si occupa prevalentemente di economia applicata e di valutazione delle politiche pubbliche, con particolare riferimento a lavoro e immigrazione.
Ludovica non è la prima giovane economista cagliaritana a ricevere un premio così prestigioso. Nel 2011, un suo collega, Marco Nieddu, ha ricevuto, infatti, il premio “Angelo Costa”, assegnato dalla Rivista di Politica Economica e Confindustria per la sua tesi di laurea.

CASTEDDUONLINE.IT
CASTEDDUONLINE.IT

SARDINIAPOST.IT
La cagliaritana Ludovica Giua è il migliore giovane economista del 2017
Venerdì 03 novembre 2017

Durante la 58ma “Riunione scientifica della società italiana degli economisti”, che si è svolta nei giorni scorsi a Cosenza, Ludovica Giua, laureata in Scienze Economiche dell’università di Cagliari, ha ricevuto il prestigioso Young italian economist award 2017, per il miglior saggio presentato da un ricercatore under 35. La giuria era composta quest’anno da Oriana Bandiera (London School of Economics), Vittoria Cerasi (Università di Milano-Bicocca), Donato Masciandaro (Università Bocconi) e Gaia Narciso (Trinity College, Dublino).
Dopo la laurea triennale in “Economia e Finanza” e quella magistrale in “Scienze Economiche” all’università di Cagliari, Ludovica ha proseguito gli studi nel Regno Unito all’università di Essex, specializzandosi nello studio dell’economia del lavoro e del ruolo delle migrazioni. Attualmente è research economist (ricercatore di economia) presso il dipartimento generale Joint Research Center della Commissione Europea dove si occupa prevalentemente di economia applicata e di valutazione delle politiche pubbliche, con particolare riferimento a lavoro e immigrazione. Ludovica non è la prima giovane economista cagliaritana a ricevere un premio così prestigioso. Nel 2011, un suo collega, Marco Nieddu, ha ricevuto, infatti, il premio “Angelo Costa”, assegnato dalla Rivista di politica economica e Confindustria per la sua tesi di laurea.

SARDINIAPOST.IT
SARDINIAPOST.IT

SARDEGNAOGGI.IT
Ludovica Giua, da Cagliari alla Commissione europea: è la miglior giovane economista italiana
Venerdì 03 novembre 2017

E' laureata all'Università di Cagliari la miglior giovane economista italiana del 2017: Ludovica Giua è stata insignita del prestigioso riconoscimento dalla società italiana degli economisti. Attualmente è research economist presso il dg joint research center della Commissione europea.
Dopo la laurea triennale in "Economia e Finanza" e quella magistrale in "Scienze Economiche" all'Università di Cagliari, Ludovica ha proseguito gli studi nel Regno Unito all'università di Essex, specializzandosi nello studio dell'economia del lavoro e del ruolo delle migrazioni. Attualmente è Research Economist presso il DG Joint Research Center della Commissione Europea dove si occupa prevalentemente di economia applicata e di valutazione delle politiche pubbliche, con particolare riferimento a lavoro e immigrazione.
Ludovica non è la prima giovane economista cagliaritana a ricevere un premio così prestigioso. Nel 2011, un suo collega, Marco Nieddu, ha ricevuto, infatti, il premio "Angelo Costa", assegnato dalla Rivista di Politica Economica e Confindustria per la sua tesi di laurea.

SARDEGNAOGGI.IT
SARDEGNAOGGI.IT

YOUTG.NET
Da Cagliari alla Commissione europea, Ludovica Giua è la migliore giovane economista italiana
Venerdì 03 novembre 2017

CAGLIARI. Si chiama Ludovica Giua la miglior giovane economista italiana del 2017: il prestigioso riconoscimento arriva dalla società italiana degli economisti. Cagliaritana, laureata in Scienze economiche all''Università di Cagliari, è stata premiata durante la 58ma Riunione Scientifica della Società Italiana degli Economisti, tenutasi nell’ottobre scorso a Cosenza, con il prestigioso Young Italian Economist Award 2017, per il miglior saggio presentato alla riunione scientifica annuale da un ricercatore under 35.
La giuria dello Young Italian Economist Award era composta quest’anno da Oriana Bandiera (London School of Economics), Vittoria Cerasi (Università di Milano-Bicocca), Donato Masciandaro (Università Bocconi) e Gaia Narciso (Trinity College, Dublino).
Dopo la laurea triennale in “Economia e Finanza" e quella magistrale in “Scienze Economiche” all’università di Cagliari, Ludovica ha proseguito gli studi nel Regno Unito all’università di Essex, specializzandosi nello studio dell’economia del lavoro e del ruolo delle migrazioni. Attualmente è Research Economist presso il DG Joint Research Center della Commissione Europea dove si occupa prevalentemente di economia applicata e di valutazione delle politiche pubbliche, con particolare riferimento a lavoro e immigrazione.
Ludovica non è la prima giovane economista cagliaritana a ricevere un premio così prestigioso. Nel 2011, un suo collega, Marco Nieddu aveva ricevuto il premio “Angelo Costa”, assegnato dalla rivista di politica economica e confindustria per la sua tesi di laurea.

YOUTG.NET
YOUTG.NET

TTECNOLOGICO.COM
Economia, è laureata all’Università di Cagliari la miglior giovane economista del 2017. Ludovica Giua premiata nei giorni scorsi dalla società italiana degli economisti
Sabato 4 novembre 2017

Durante la 58ma Riunione Scientifica della Società Italiana degli Economisti, nei giorni scorsi a Cosenza, Ludovica Giua, laureata in Scienze Economiche dell’Università di Cagliari, ha ricevuto il prestigioso Young Italian Economist Award 2017, per il miglior saggio presentato alla riunione scientifica annuale da un ricercatore under 35.
La giuria dello Young Italian Economist Award era composta quest’anno da Oriana Bandiera (London School of Economics), Vittoria Cerasi (Università di Milano-Bicocca), Donato Masciandaro (Università Bocconi) e Gaia Narciso (Trinity College, Dublino).
Dopo la laurea triennale in “Economia e Finanza” e quella magistrale in “Scienze Economiche” all’Università di Cagliari, Ludovica ha proseguito gli studi nel Regno Unito all’università di Essex, specializzandosi nello studio dell’economia del lavoro e del ruolo delle migrazioni. Attualmente è Research Economist presso il DG Joint Research Center della Commissione Europea dove si occupa prevalentemente di economia applicata e di valutazione delle politiche pubbliche, con particolare riferimento a lavoro e immigrazione.
Ludovica non è la prima giovane economista cagliaritana a ricevere un premio così prestigioso. Nel 2011, un suo collega, Marco Nieddu, ha ricevuto, infatti, il premio “Angelo Costa”, assegnato dalla Rivista di Politica Economica e Confindustria per la sua tesi di laurea.

TTECNOLOGICO.COM
TTECNOLOGICO.COM

Last news

31 August 2021

UniCa apre le iscrizioni: scegli il tuo percorso

Per il nuovo anno accademico 40 corsi di laurea triennali, 6 corsi di laurea magistrale a ciclo unico e 37 corsi di laurea magistrale. Quest'anno si arricchisce l'offerta, anche in lingua inglese e con validità internazionale, per chi si immatricola per la prima volta e per chi prosegue gli studi a Cagliari. Tutte le novità, le informazioni sui test di selezione, le agevolazioni sulle tasse e i link ai corsi di studio delle nostre facoltà

31 July 2021

Corso ‘’ESCAPE GAME CHALLENGE’’ e mobilità in Francia – PREAVVISO PER GLI STUDENTI

Per 24 iscritti dell’Università di Cagliari l’opportunità di essere ammessi al corso europeo EDUC di lingua inglese in modalità virtuale, con partecipazione a giochi di squadra insieme ai colleghi di Rennes e di Masayrik-Brno. Una settimana in Francia a febbraio 2022 per i migliori sei studenti finalisti di ogni ateneo. Su Unica.it il BANDO DI SELEZIONE ONLINE DAL 9 AGOSTO

30 July 2021

DONA IL TUO 5x1000 ALL'ATENEO DI CAGLIARI

Per sostenere la ricerca in Sardegna e il lavoro dei nostri giovani studenti e ricercatori, nella dichiarazione dei redditi firma nel riquadro “Finanziamento agli enti della ricerca scientifica e dell’università” indicando il numero di codice fiscale 80019600925

Questionnaire and social

Share on: