E’ attiva la convenzione siglata dall’Ateneo con la compagnia aerea: agli studenti e al personale sarà riconosciuta la possibilità di acquistare biglietti ad un prezzo agevolato, specificamente dedicato agli iscritti e ai dipendenti degli atenei italiani. Il Direttore Generale Aldo Urru: "Indubbio il vantaggio per la mobilità nazionale e internazionale degli studenti, sempre più condizione irrinunciabile per un percorso formativo completo e competitivo. in questo modo l'Ateneo attua anche una ulteriore leva di ottimizzazione della gestione dei costi di mobilità, molto sensibili per l’insularità del nostro territorio". TUTTI I DETTAGLI
24 October 2019
Una nuova opportunità UniCa per i nostri studenti e il nostro personale

Per fruire degli sconti, che variano tra il 15 e il 20%, gli studenti e le studentesse dovranno accedere alle pagine dei servizi web disponibili su ESSE3, autenticarsi e cliccare sulla sezione “Messaggi Personali”

Sergio Nuvoli

Cagliari, 24 ottobre 2019 - E’ attiva la convenzione siglata dall’Università di Cagliari con Alitalia che permetterà agli studenti e al personale di acquistare biglietti ad un prezzo agevolato, specificamente dedicato agli iscritti e ai dipendenti all’Ateneo del capoluogo sardo.

Per fruire degli sconti, che variano tra il 15 e il 20%, gli studenti e le studentesse dovranno accedere alle pagine dei servizi web disponibili su ESSE3, autenticarsi e cliccare sulla sezione “Messaggi Personali”: qui troveranno il link per accedere al portale Alitalia e beneficiare della nuova agevolazione.

“La sigla dell’accordo rientra nella più complessiva strategia di potenziamento dei servizi agli studenti e del miglioramento continuo – spiega Aldo Urru, Direttore Generale dell’Università di Cagliari - e punta ad assicurare un indubbio vantaggio per la mobilità nazionale e internazionale degli studenti, sempre più condizione irrinunciabile per un percorso formativo completo e competitivo. Inoltre, attraverso la convenzione si attua una ulteriore leva di ottimizzazione della gestione dei costi di mobilità, molto sensibili per l’insularità del nostro territorio, e si fornisce un ulteriore supporto per il miglioramento del lavoro di tutti i giorni”.

Il Direttore Generale Aldo Urru, in uno scatto di Francesco Cogotti
Il Direttore Generale Aldo Urru, in uno scatto di Francesco Cogotti

Last news

15 June 2021

UniCa alla Mostra internazionale di architettura della Biennale di Venezia

Presentata il 15 giugno l'esposizione temporanea "Il mare, le coste e le sfide dell’abitare", curata da Alessandra Lai, dottore di ricerca in Architettura, e Paolo Sanjust, docente di Architettura del Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e architettura, progettata per raccontare una serie di progetti ed esperienze realizzati sulle coste della Sardegna

14 June 2021

Venerdì 18 giugno il 28mo Rapporto CRENoS sull'economia della Sardegna

Sarà Gianfranco Atzeni, docente di Economia politica all'Università di Sassari, a presentare l'analisi condotta dai ricercatori dei due atenei sardi, autori di un documento riconosciuto come il punto di riferimento più autorevole e completo in materia. L'appuntamento è per le 10.30 nell'Aula A della Facoltà di Scienze economiche, politiche e giuridiche: i lavori saranno introdotti dalla neodirettrice del CRENoS Anna Maria Pinna e vedranno la partecipazione dei due rettori degli atenei sardi, Francesco Mola e Gavino Mariotti. Quindi la discussione dei dati con un panel di imprenditori. L'iniziativa sarà trasmessa in streaming sulla pagina facebook del CRENoS e sul canale YouTube di UniCa. Il link per la partecipazione in presenza e la RASSEGNA STAMPA

14 June 2021

Nasce il primo Dottorato Nazionale in Sviluppo Sostenibile e Cambiamento Climatico

Aperto il bando di concorso per l’ammissione al primo Dottorato Nazionale in Sviluppo sostenibile e Cambiamento climatico, XXXVII ciclo, A.A. 2021-22. 3 anni di studi, 6 curricula, 93 borse cofinanziate al 50%, 12 borse finanziate interamente, 30 Università italiane pubbliche e private. UniCa aderisce al progetto sotto il coordinamento della Scuola Universitaria Superiore IUSS di Pavia

Questionnaire and social

Share on: