Sensibilizzazione allergica e correlazione con l'ansia, lo specialista del policlinico Stefano Del Giacco alla conferenza di Auckland
10 February 2017
Stefano Del Giacco alla conferenza di Auckland
L’asma colpisce circa ottantamila sardi e trecento milioni di persone nel mondo
 
Stefano del Giacco a AucklandLo specialista del Policlinico, Stefano Del Giacco, alla conferenza di Auckland ha presentato gli studi su sensibilizzazione allergica e correlazione fra ansia e pazienti asmatici
 
Cagliari, 10 febbraio 2017
Mario Frongia

 
PATOLOGIA DAI GRANDI NUMERI. L’asma colpisce circa trecento milioni di persone al mondo e la sua prevalenza è in crescita. In Italia la prevalenza si aggira intorno al 5 per cento: la Sardegna rientra nella stessa statistica e sono circa ottantamila i sardi che ne soffrono. Nei Paesi anglosassoni si rileva la maggior prevalenza mondiale, con percentuali che vanno dal 10 in Gran Bretagna e arrivano al 15 per cento in Nuova Zelanda. Ovvero, una problematica che richiama da sempre l’attenzione del Governo locale, delle associazioni scientifiche e dei pazienti.
 
Stefano Del GiaccoEVENTO INTERNAZIONALE. Il New Zealand Respiratory Conference 2016 (NZRC 2016) si è tenuto ad Auckland dal 24 al 25 novembre scorso. Stefano Del Giacco - docente di allergologia e immunologia clinica - è stato invitato dalla Asthma and Respiratory Foundation NZ per presentare i risultati delle ricerche “The Role of Allergy in Severe Asthma” e “Psychological and Social effects of Asthma”. “NZRC2016” è il principale evento neozelandese in cui si discute di asma. La due giorni ha prodotto un dibattito e un confronto interattivo tra docenti, esperti, pazienti ed educatori provenienti dai cinque continenti.
 
GLI STUDI MADE IN CAGLIARI. “The Role of Allergy in Severe Asthma” è un documento coordinato e pubblicato dal professor Del Giacco per conto di una task force della Eaaci (European Academy of Allergy and Clinical Immunology, Accademia europea di allergologia e immunologia clinica). Lo specialista - con vari incarichi nelle scuole di specializzazione di medicina dell’ateneo di Cagliari - fa parte della Società scientifica leader mondiale nel settore, dal 1998. La task force è formata dai più accreditati esperti europei e mondiali di asma. “Il documento investiga sul ruolo della sensibilizzazione allergica nell’asma, e in particolare, essendo una “position paper”, detta le raccomandazioni sulla gestione del paziente allergico e asmatico. Il documento evidenzia come l’allergia nell’infanzia sia un fattore di rischio per l’asma in età adulta, e in ogni caso come l’asma allergico meriti un’attenzione particolare a tutte le età” spiega lo specialista cagliaritano. “Psychological and Social effects of Asthma” è una ricerca  “frutto della collaborazione tra il nostro gruppo e quello del professor Bernardo Carpiniello. “Uno studio clinico, in cui si è dimostrata una correlazione fra ansia e asma, e viceversa. Non è invece emersa associazione tra asma e depressione, al contrario di quanto dimostrato da altri lavori scientifici. Sottolinea l’importanza della valutazione psicologica e psichiatrica per i pazienti asmatici. La metodologia adottata, impiegata per la prima volta in questo tipo di studi, ha permesso - conclude Stefano Del Giacco - di ottenere dei dati incontrovertibili”.

 
 
CLINICA E RICERCA A MONSERRATO. Al Policlinico Universitario “Duilio Casula”, Stefano Del Giacco - già Visiting professor all’Imperial College di Londra - è responsabile dell’ambulatorio di Fisiopatologia respiratoria allergologica, uno dei centri di riferimento nazionale per l’asma grave (Sani Network Italy) - http://www.sani-asma.org/?page_id=44 . Oltre alle attività cliniche, il Centro è una delle sedi mondiali in cui è in corso uno studio per la sperimentazione di un nuovo farmaco per l’asma grave.
 

 

IN RETE

www.castedduonline.it 

(ic)

Last news

08 February 2023

Master in Ingegneria dei sistemi aerospaziali e Master in Security awareness

Stamattina la cerimonia di consegna delle pergamene dei due corsi di alta formazione dell’Università di Cagliari, organizzati dal Distretto aerospaziale della Sardegna (Dass) in collaborazione con il Crs4, il centro di ricerca del Parco scientifico e tecnologico della Sardegna. La soddisfazione del rettore Mola: “L’Ateneo e la Sardegna proiettati nel contesto nazionale e internazionale di tematiche e settori di forte attualità e di sicuro interesse futuro”

08 February 2023

VENERDÌ 10 FEBBRAIO le scuole incontrano le ricercatrici dell’Università di Cagliari

L’iniziativa “Masterclass Women and Girls in Science 2023” tende ad orientare, ispirare e coinvolgere le giovani nel campo delle materie scientifiche. Attesa nella Cittadella di Monserrato la visita di studentesse e studenti da oltre venti istituti superiori della Sardegna. La giornata in occasione della "Giornata internazionale delle donne e delle ragazze nella scienza". VEDI IL PROGRAMMA GENERALE E QUELLO DETTAGLIATO PER OGNI DISCIPLINA

06 February 2023

BullyBuster, il tour dell’acchiappa-bulli nelle scuole d'Italia

Dopo il via in un istituto di Avellino, ora è il turno del Liceo Motzo di Quartu Sant'Elena per la presentazione e prova pratica del sistema multidisciplinare messo a punto dai ricercatori delle università di Napoli, Cagliari, Foggia e Bari. Per UniCa il referente scientifico è il professor Gian Luca Marcialis: “La piattaforma e l’app per smartphone e pc sono ora a disposizione di ragazzi, famiglie, scuole e forze dell'ordine. Andando nelle scuole riusciamo a far ‘toccare con mano’ il semplice modo con cui le soluzioni avanzate, permesse dagli algoritmi dell’intelligenza artificiale e unite al diritto e alla psicologia, riescono ad essere estremamente utili per il rilevamento e il contrasto delle azioni di bullismo o cyberbullismo” - RASSEGNA STAMPA E WEB

05 February 2023

Torna la Coppa Rettore di calcio a 11. Adesioni entro venerdì

SCADENZA ISCRIZIONI IL 10 FEBBRAIO. Il torneo universitario 2023 è organizzato dal Cus Cagliari in collaborazione con l’ateneo. Ogni squadra (necessario per tutti il certificato medico) può essere composta da un numero illimitato di studenti, anche appartenenti a facoltà diverse, che per tutta la durata del campionato non potranno giocare con nessun altro team partecipante

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie