UniCa UniCa News News Terremoto in Giappone: conseguenze e problemi derivanti dalla centrale di Fukushima

Terremoto in Giappone: conseguenze e problemi derivanti dalla centrale di Fukushima

Incontro informativo sulla crisi nucleare organizzato dal dipartimento di Fisica
21 March 2011

Organizza il dipartimento di Fisica. Interventi di Sergio Serci, docente di fisica dei reattori nucleari, e Paolo Randaccio, responsabile servizio radioprotezione università di Cagliari
 
(MF) -  Oggi, lunedì 21 marzo, alle 17.30, nell’aula A del dipartimento di fisica – Cittadella universitaria di Monserrato – si tiene un incontro informativo sulla crisi nucleare e gli ultimi avvenimenti maturati in Giappone.
 
Il tema dell’incontro. “Il Giappone – spiega una nota del dipartimento di fisica, diretto da Franco Meloni - è un paese centrale per la comunità scientifica internazionale e sono molte le collaborazioni, i contatti, gli scambi e le connessioni, più o meno diretti, tra la nostra comunità e il paese nipponico. Le terribili notizie sul terremoto e il maremoto di proporzioni epocali hanno destato viva impressione. Lo scopo dell’incontro è di fornire un servizio di informazione tecnica sul disastro, in particolare sulla crisi apertasi nella centrale nucleare di Fukushima. Si punta ad approfondire l’estensione delle conseguenze con un dibattito aperto anche al pubblico. L’incontro non ha lo scopo di discutere la politica energetica italiana, né – precisa la nota - di dibattere sull’opportunità dell’utilizzo dell’energia nucleare”.

Relatori. Sergio Serci, ordinario di fisica nucleare e docente di fisica dei reattori nucleari, interviene sul funzionamento della centrale di Fukushima, sulla dinamica dell’incidente e sugli scenari possibili a seguito dell’evoluzione della crisi. Paolo Randaccio, responsabile del servizio di radioprotezione dell’Università e docente di fisica applicata, spiega le misure di radioprotezione degli impianti nucleari e gli effetti sulla salute dei livelli di esposizione misurati in Giappone.
 
  


INFO

Michele Saba, PhD
Dipartimento di Fisica dell’Università di Cagliari
070 675 4872 (4756)
 

Last news

03 April 2020

Didattica, primi esami on line

Si è svolta questa mattina la prima prova a distanza in tempi di coronavirus secondo le modalità stabilite dai manuali operativi: Martina Piccu, studentessa di Orune, ha sostenuto con profitto l’esame di Reti di calcolatori, interrogata da Gianni Fenu, docente della materia e delegato del Rettore per l’ICT. Tutto si è svolto regolarmente: prova superata brillantemente

03 April 2020

Coronavirus, la ricerca a portata di mano: le indicazioni di decine di specialisti dell'ateneo

La risposta alla pandemia, scientifica e accreditata. Tra articoli e pubblicazioni su riviste internazionali, con informazioni corrette e puntuali, dei ricercatori dell'Università di Cagliari. Coordinati dal pro rettore Micaela Morelli hanno già preso parte all'iniziativa Luciano Colombo, Cristina Cabras, Aldo Manzin, Vittorio Pelligra, Donatella Petretto, Marco Pistis, Enzo Tramontano, Miriam Melis, Mauro Carta, Germano Orrù, Paola Fadda, Stefano Angioni, Maurizio Nicola D'Alterio, Eugenia Tognotti, Valentina Paraluppi, Marianna Boi, Sara De Matteis, Marco Guicciardi, Luigi Atzori, Fabrizio Sanna, Roberta Fadda. Focus su farmaci, cure, quarantena, stress, impatto su economia e sociale, risposte mediche e cliniche, valutazioni epidemiologiche, percorsi e prospettive

03 April 2020

I pastori sardi donano fondi per la ricerca all'Università di Cagliari

L'iniziativa solidale è stata attivata sui social da un gruppo di allevatori di Bitti. Le risorse andranno ai ricercatori del dipartimento di Scienze chirurgiche e al team di Biologia molecolare impegnati sul fronte Coronavirus. Si registrano oltre mille adesioni. Tra queste, quelle di Aldo Berlinguer, Gigi Sanna e gli Istentales, la stilista Rita Piredda. "Sono grata e particolarmente compiaciuta per un gesto di alto significato" dice Maria Del Zompo

31 March 2020

Anche gli esami di profitto e di laurea si svolgeranno on line

Sono on line i MANUALI OPERATIVI per lo svolgimento delle prove. La comunicazione ufficiale contenuta in un Decreto rettorale e in una lettera che il Magnifico ha inviato a tutti gli iscritti dell’Università di Cagliari: “I presidenti e i Coordinatori dei corsi di studio stanno rivedendo i calendari che verranno resi pubblici quanto prima", scrive la prof.ssa Del Zompo. IL SENATO ACCADEMICO HA CONFERMATO LA SOSPENSIONE DELLE ATTIVITA' DIDATTICHE DAL 9 AL 14 APRILE, COME DA CALENDARIO ACCADEMICO --- La RASSEGNA STAMPA con il SERVIZIO andato in onda nel TG della RAI

Questionnaire and social

Share on: