UniCa UniCa News News Boom di iscritti ai corsi gratuiti del Centro Linguistico d’Ateneo

Boom di iscritti ai corsi gratuiti del Centro Linguistico d’Ateneo

Piu di tremila richieste per l’iniziativa dell’Università di Cagliari finanziata dal Fondo Sociale Europeo
13 May 2010
Cagliari, 13 maggio 2010 - Dopo la scadenza delle iscrizioni, avvenuta nei giorni scorsi, risultano iscritti 3.181 utenti ai corsi gratuiti organizzati dal Centro Linguistico d’Ateneo grazie al Fondo Sociale Europeo, e ai finanziamenti messi a disposizione dalla Comunità Europea.
 
La maggior parte degli iscritti si è concentrata sui corsi di Lingua Spagnola per principianti, con oltre 800 iscritti, Tedesco principianti (più di 300 iscritti), Arabo principianti e elementare, con oltre 250 iscritti, Cinese e Francese principianti, con oltre 200 iscritti rispettivamente,  e Russo e Portoghese che superano i 100 iscritti ciascuno. Meno soddisfacente la risposta sui corsi di Italiano per stranieri, che probabilmente necessita di una diversa forma di promozione. Buona la presenza ai corsi avanzati di lingua inglese e a quella nei livelli superiori di francese, spagnolo e tedesco.
 
“Siamo estremamente soddisfatti dei risultati ottenuti da questo primo bando – spiega il Direttore del CLA, la prof.ssa Luisanna Fodde – che premia il lavoro organizzativo abnorme sostenuto dal nostro staff tecnico-amministrativo. Non ci aspettavamo una tale risposta: cercheremo di venire incontro a questa incredibile richiesta nei limiti delle nostre strutture e della nostra forza-docenti. Siamo altresì consapevoli, grazie alla esperienza di Sardegna Speaks English, che il tasso di abbandoni in questo tipo di corsi gratuiti supera a volte il 40% dei partecipanti. Confidiamo però nella sensibilità della nostra utenza che non vorrà farsi sfuggire l’occasione di acquisire nuove competenze linguistiche in una struttura come la nostra, altamente qualificata e preparata nella didattica delle lingue straniere”.
 
Dato il numero inaspettato di iscritti, il Centro Linguistico dell’Università di Cagliari sta cercando di organizzare corsi supplementari di principianti per le lingue spagnolo, arabo, francese, tedesco, cinese, francese e russo.
 
Rispetto ai 39 corsi preventivati, che verranno confermati nei prossimi giorni, si proporranno circa 20 ulteriori corsi supplementari. Questi corsi aggiuntivi, pur non soddisfacendo l’intera utenza, daranno certamente una risposta alla entusiasmante aspettativa e richiesta di didattica in lingua straniera.
 
Ulteriori informazioni sul sito del Centro Linguistico d’Ateneo
 
(Ufficio stampa e web)
SN
 
LA NOTIZIA SULLA STAMPA
ATENEO CAGLIARI: OLTRE 3.000 ISCRITTI A CORSI LINGUE STRANIERE
(AGI) - Cagliari, 13 mag. - Sono 3.181 gli iscritti ai corsi gratuiti organizzati dal Centro Linguistico d’Ateneo di Cagliari grazie al Fondo Sociale Europeo e ai finanziamenti messi a disposizione dalla Comunita’ Europea. La maggior parte si e’ concentrata sui corsi di lingua spagnola per principianti, con oltre 800 iscritti, tedesco principianti (piu’ di 300 iscritti), arabo principianti e elementare, con oltre 250 iscritti, cinese e francese principianti, con oltre 200 iscritti rispettivamente, e russo e portoghese che superano i 100 iscritti ciascuno. Meno soddisfacente la risposta sui corsi di italiano per stranieri, che probabilmente necessita di una diversa forma di promozione. Buona la presenza ai corsi avanzati di lingua inglese e a quella nei livelli superiori di francese, spagnolo e tedesco.
   "Siamo estremamente soddisfatti dei risultati ottenuti da questo primo bando - spiega il direttore del CLA, la prof.ssa Luisanna Fodde - che premia il lavoro organizzativo abnorme sostenuto dal nostro staff tecnico-amministrativo. Non ci aspettavamo una tale risposta: cercheremo di venire incontro a questa incredibile richiesta nei limiti delle nostre strutture e della nostra forza-docenti. Siamo altresi’ consapevoli, grazie alla esperienza di Sardegna Speaks English, che il tasso di abbandoni in questo tipo di corsi gratuiti supera a volte il 40% dei partecipanti. Confidiamo pero’ nella sensibilita’ della nostra utenza che non vorra’ farsi sfuggire l’occasione di acquisire nuove competenze linguistiche in una struttura come la nostra, altamente qualificata e preparata nella didattica delle lingue straniere".
   Dato il numero inaspettato di iscritti, il Centro Linguistico dell’Universita’ di Cagliari sta cercando di organizzare corsi supplementari di principianti per le lingue spagnolo, arabo, francese, tedesco, cinese, francese e russo.
   Rispetto ai 39 corsi preventivati, che verranno confermati nei prossimi giorni, si proporranno circa 20 ulteriori corsi supplementari. (AGI) Red
 

La Nuova Sardegna di venerdì 14 maggio 2010
Pagina 2 - Cagliari
Corsi di lingua gratuiti, oltre tremila gli iscritti
 
 CAGLIARI. Dopo la chiusura del bando, scaduto nei giorni scorsi, risultano iscritte 3.181 persone ai corsi gratuiti organizzati dal Centro Linguistico d’Ateneo a Cagliari grazie al Fondo sociale europeo. Si tratta dei corsi a cui si sono iscritti studenti, laureati, semplici cittadini fra i 18 e i 65 anni, e immigrati con permesso di soggiorno. La maggior parte degli iscritti - si legge in una nota - si concentrata sui corsi di lingua spagnola per principianti, con oltre 800 iscritti, tedesco principianti (più di 300 iscritti), arabo principianti, con oltre 250 iscritti, cinese e francese principianti, con oltre 200 iscritti rispettivamente, e russo e portoghese che superano i 100 iscritti ciascuno. Meno soddisfacente la risposta sui corsi di italiano per stranieri, che probabilmente necessita di una diversa promozione. Buona la presenza ai corsi avanzati di lingua inglese e a quella nei livelli superiori di francese, spagnolo e tedesco. «Siamo soddisfatti dei risultati ottenuti da questo primo bando - ha spiegato il direttore del Cla, Luisanna Fodde - che premia il lavoro organizzativo sostenuto dal nostro staff tecnico-amministrativo. Non ci aspettavamo una tale risposta: cercheremo di venire incontro a questa incredibile richiesta nei limiti delle nostre strutture. Siamo consapevoli, grazie alla esperienza di Sardegna Speaks English, che il tasso di abbandoni in questo tipo di corsi gratuiti supera il 40% dei partecipanti». Dato il numero di iscritti il Centro Linguistico dell’Università di Cagliari sta cercando di organizzare corsi supplementari di principianti per le lingue spagnolo, arabo, francese, tedesco, cinese, francese e russo. Rispetto ai 39 corsi preventivati si proporranno una ventina di corsi supplementari.

Last news

13 December 2019

Verso un futuro condiviso, con UniCa

Il ruolo dell’Ateneo nella definizione del Piano Strategico della Città Metropolitana di Cagliari: venerdì 13 dicembre a Palazzo Regio numerosi ricercatori intervengono al Forum, il Prorettore vicario Francesco Mola tra i relatori della tavola rotonda

12 December 2019

Cammino di Santiago, prestigioso premio per UniCa

L’associazione dei giornalisti e degli studiosi del Cammino di Santiago ha assegnato il "VII Premio Internacional APECSA 2019 de Divulgación do Camiño de Santiago" al nostro Ateneo per la traduzione dallo spagnolo all’italiano del libro di Luis Celeiro "Elías Valiña. El valedor del Camino (1959-1989)" all’interno di un progetto coordinato da Daniela Zizi. Il riconoscimento – ex aequo con l’Università di Santiago de Compostela - ritirato dalla docente, delegata dal Rettore Maria Del Zompo

12 December 2019

TURISMO SOSTENIBILE. Meeting internazionale il 13 dicembre

L'appuntamento a Cagliari per i due anni di attività del Corso di laurea magistrale in Management e monitoraggio del turismo sostenibile. Al convegno sono attesi ospiti e relatori stranieri, anche da Stati Uniti, Senegal e Spagna. Abbinata una sessione poster dei progetti curati dagli studenti del Laboratorio Unica South Sardinia, guidato dalla professoressa Patrizia Modica

12 December 2019

GREEN ERASMUS DAY 2019

Giovedì 12 dicembre una ricca giornata dedicata all'eco-sostenilbilita organizzata dal Settore Ismoka di UniCa. Appuntamento rivolto agli studenti stranieri e dell'Ateneo per un incontro informativo, occasione per sottolineare la necessità della conservazione delle risorse naturali del territorio di Cagliari, della Sardegna e dell'intero pianeta. Dalle 16,30 nell'aula magna del polo universitario di via Marengo

Questionnaire and social

Share on: