In preparazione la nuova rivista scientifica "RHESIS", prestigiosa iniziativa del Dipartimento di linguistica e stilistica del nostro ateneo
14 April 2010
In preparazione la nuova rivista scientifica online "RHESIS", prestigiosa iniziativa del Dipartimento di linguistica e stilistica del nostro ateneo che debutterà a fine anno
 
RHESIS - clicca per il sito web
 
Cagliari, 14 aprile 2010 (unicaweb) -
Il Dipartimento di Linguistica e Stilistica (www.diplist.it) dell’Università di Cagliari annuncia l’uscita di una nuova rivista online che nel suo settore potrà diventare il riferimento di eccellenza per gli studiosi di tutto il mondo. "La pubblicazione - come spiega il prof. Ignazio Putzu, responsabile editoriale di Rhesis - si onora di un prestigioso comitato scientifico internazionale, che selezionerà gli articoli attraverso una procedura standard di doppia revisione anonima (peer review) per entrambe le sezioni del giornale".
Normalmente saranno infatti previste due uscite su base annua: a giugno la pubblicazione di Rhesis “Linguistica e Filologia” e a dicembre quella di Rhesis “Letteratura”.
  
CALL FOR PAPERS  Per il primo numero, che sarà online alla fine del 2010, è già possibile inviare alla redazione le proposte di contributo per ciascuna delle due sezioni, da far pervenire entro il mese di settembre (scadenza: 1 ottobre).
 
IL SITO DELLA RIVISTA  Le pagine dell’International Journal of Linguistics, Philology, and Literature (ISSN 2037-4569) sono ospitate nel sito Internet del Dipartimento, all’indirizzo web http://www.diplist.it/rhesis/index.php, che ora riporta tutte le informazioni sull’impostazione scientifica e la struttura della rivista, nonché le procedure per inviare i contributi,
 
AUTORI  Potranno essere pubblicati articoli in inglese, francese, tedesco, spagnolo e italiano, però sempre con un abstract in lingua inglese. Per ulteriori informazioni e dettagli sulla presentazione dei manoscritti consultare le “Note per i collaboratori”.
 
LETTORI  Rhesis non richiede un canone di abbonamento, per accedere ai contenuti della rivista sarà prevista una semplice registrazione online.
 
 
L A   R I V I S T A
Rhesis è una nuova rivista peer-reviewed internazionale online suddivisa in due edizioni annuali:
Rhesis - Linguistica e Filologia per tutti i sottocampi della linguistica funzionale con orientamento metodologico per la verifica empirica delle teorie e particolare attenzione agli studi di linguistica storica; la sezione è dedicata anche a studi filologici impostati sugli aspetti testuali o culturali.
Rhesis - Letteratura accoglie contributi su letteratura classica e moderna di tutto il mondo, con particolare attenzione all’innovazione critica e alla ricerca interdisciplinare; ospiterà inoltre contributi su manifestazioni culturali e altri studi inerenti la letteratura.
L O   S T A F F
Editors Ignazio Efisio Putzu (responsabile), Gabriella Mazzon.
Editorial board Riccardo Badini, Francesca Boarini, Francesca Chessa, Wasim Dahmash, Antonietta Marra, Mauro Pala, Nicoletta Puddu, Veronica Szoke, Fabio Vasarri.
Comitato scientifico Giovanna Angeli (Firenze) , Philip Baldi (Pennsylvania), Nieves Baranda Leturio (UNED - Facoltà di filologia), Walter Breu (Costanza), Joseph Buttigieg (Notre Dame, USA), Armin Burkhardt (Magdeburg), Pierluigi Cuzzolin (Bergamo), Anita Fetzer (Lueneburg), Samil Khahlil (Beirut / Roma), Roger Lass (Cape Town), Michele Loporcaro (Zurigo), Giovanni Marchetti (Bologna), John McKinnel (Durham), Antonio Melis (Siena), Claudio Di Meola (Roma La Sapienza), Héctor Muñoz Diaz (Universidad Autónoma Metropolitana México, D.F.), Teresa Paroli (Roma La Sapienza), Bartolomeo Pirone (Napoli - L’Orientale), Ato Quayson (Toronto), Paolo Ramat (Pavia), Susanne Romaine (Oxford), Domenico Silvestri (Napoli - L’Orientale), Marcello Soffritti (Bologna, Forlì), Eric Stanley (Rowlinson, Bosworth), Thomas Stolz (Brema).
 
 


Last news

03 July 2020

On line il Manifesto degli Studi

Contiene i dettagli dell’offerta formativa per l'Anno Accademico 2020/2021 e l’indicazione di tutti i corsi di laurea, con le date delle prove di accesso e di verifica della preparazione iniziale: a disposizione 81 corsi di studio (38 triennale, 6 magistrali a ciclo unico, 37 magistrali biennali), 15 dottorati di ricerca, 35 scuole di specializzazione. ISCRIZIONI POSSIBILI A PARTIRE DAL 9 LUGLIO: per facilitare la scelta sono on line TUTTI I VIDEO degli Open Day di maggio, con la presentazione di ciascun corso e di ogni servizio offerto. RASSEGNA STAMPA

01 July 2020

Open Day, le magistrali e le specializzazioni di Studi Umanistici

Due giornate di orientamento online dedicate agli studenti e alle studentesse delle discipline umanistiche. L’8 e 9 luglio saranno presentati i corsi di laurea magistrale, i corsi di dottorato e le scuole di specializzazione della Facoltà di Studi Umanistici con la partecipazione di docenti, specialisti e studenti

Questionnaire and social

Share on: