Il 17 e il 18 novembre si è svolto a Cagliari il IX° Congresso della sezione italiana della Società Europea di Computer Graphics (EUROGRAPHICS), organizzato dal Dipartimento di Matematica e Informatica. Due giorni intensi che hanno visto la partecipazione di ricercatori provenienti dall’Europa e dall’Asia con l’obiettivo di condividere strumenti e applicazioni intelligenti nella grafica.
19 November 2022
l'aperura dei lavori

Computer graphics. Con questi due termini si intende definire la scienza e l’arte della comunicazione visiva per mezzo di uno schermo del computer e dei suoi dispositivi di interazione. È un campo vasto, che si serve di molte discipline: fisica, matematica, ingegneria, arte. Una lunga storia cominciata negli anni Cinquanta, tra i suoi primi pionieri l’ingegnere e matematico francese Pierre Étienne Bézier (1910-1999). Da allora non possiamo farne senza, è grazie alle sue infinite applicazioni se con i nostri computer possiamo fare con semplicità cose complesse. 

L’appuntamento cagliaritano, ospitato nell’aula Eva Mameli-Calvino dell’orto botanico, ha permesso ai ricercatori di presentare diversi lavori in vari ambiti della computer graphics e di altre discipline affini, come la modellazione geometrica, la visualizzazione scientifica, la progettazione di complessi sistemi software e l’elaborazione immagini uomo-macchina. Tra le relazioni presentate, da segnalare quella di Marcel Campen dell’Università di Osnabrück (Germania) che ha illustrato come si possa valutare l’affidabilità degli algoritmi utilizzati nel campo della grafica e della modellazione geometrica; e quella di Sybren A. Stüvel della Fondazione Blender, che ha presentato gli ultimi aggiornamenti apportati al sistema di modellazione Blender, il software di modellazione più utilizzato nel campo dell’animazione.

Nel pomeriggio della seconda giornata sono stati consegnati i premi ai migliori studenti delle università italiane che hanno scritto tesi di laurea triennale, magistrale o di dottorato, con soggetto compreso all’interno degli argomenti trattati in computer graphics. Tra i premiati, anche Luca Zedda, laureato triennale in Informatica lo scorso settembre nel nostro Ateneo con una tesi dal titolo A Matlab Application for Covid-19 Medical imaging (relatore Cecilia Di Ruberto, controrelatore Andrea Loddo).

Un momento della premiazione, da sinistra a destra: Eva Catalano (CNR-IMATI), Marco Livesu (CNR-IMATI), Simone Melzi (Milano Bicocca); Gianmarco Cherchi (Unica)
Un momento della premiazione, da sinistra a destra: Eva Catalano (CNR-IMATI), Marco Livesu (CNR-IMATI), Simone Melzi (Milano Bicocca); Gianmarco Cherchi (Unica)

La soddisfazione degli organizzatori

Al Congresso ha portato i saluti istituzionali il prorettore Gianni Fenu. Commenta Gianmarco Cherchi, ricercatore del Dipartimento di Matematica e Informatica e membro del consiglio direttivo della sezione italiana della società scientifica EUROGRAPHICS, che del IX° Congresso della sezione italiana della Società Europea di Computer Graphics ha curato l’organizzazione: “Sono state due giornate molto intense in cui sono stati presentati nuovi contributi scientifici su tutti gli aspetti della Computer Graphics e discipline affini. Siamo molto contenti di aver potuto accogliere, finalmente in presenza, ricercatori da diverse parti del mondo. L’università di Cagliari si è dimostrata ancora una volta un tassello fondamentale dell’attività di ricerca internazionale nel settore”

Gianmarco Cherchi
Gianmarco Cherchi

Links

Last news

06 February 2023

BullyBuster, il tour dell’acchiappa-bulli nelle scuole d'Italia

Dopo il via in un istituto di Avellino, ora è il turno del Liceo Motzo di Quartu Sant'Elena per la presentazione e prova pratica del sistema multidisciplinare messo a punto dai ricercatori delle università di Napoli, Cagliari, Foggia e Bari. Per UniCa il referente scientifico è il professor Gian Luca Marcialis: “La piattaforma e l’app per smartphone e pc sono ora a disposizione di ragazzi, famiglie, scuole e forze dell'ordine. Andando nelle scuole riusciamo a far ‘toccare con mano’ il semplice modo con cui le soluzioni avanzate, permesse dagli algoritmi dell’intelligenza artificiale e unite al diritto e alla psicologia, riescono ad essere estremamente utili per il rilevamento e il contrasto delle azioni di bullismo o cyberbullismo”

05 February 2023

Torna la Coppa Rettore di calcio a 11. Adesioni entro venerdì

SCADENZA ISCRIZIONI IL 10 FEBBRAIO. Il torneo universitario 2023 è organizzato dal Cus Cagliari in collaborazione con l’ateneo. Ogni squadra (necessario per tutti il certificato medico) può essere composta da un numero illimitato di studenti, anche appartenenti a facoltà diverse, che per tutta la durata del campionato non potranno giocare con nessun altro team partecipante

03 February 2023

Addio all'architetto Giovanni Carbonara

Si è spento mercoledì primo febbraio a Roma il professor Giovanni Carbonara, maestro di restauro, capofila della cosiddetta “scuola romana”. Aveva ottant’anni. Il prossimo 31 maggio avrebbe dovuto essere a Cagliari, ospite della Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio del nostro ateneo. Pubblichiamo un suo ricordo a cura delle docenti Caterina Giannattasio, Donatella Rita Fiorino e Valentina Pintus.

03 February 2023

PREMI ERC. Le ricerche di Miriam Melis al top in Europa

NEUROSCIENZE. L’ateneo tra le università e centri scientifici di grande prestigio internazionale. Il riconoscimento di eccellenza alla professoressa del dipartimento di Scienze biomediche porta a Cagliari un finanziamento di circa 2 milioni di euro per il proseguo degli studi sulla dopamina e sulla sua importanza nei meccanismi di elaborazione degli stimoli sensoriali e nell’ambito dei disturbi inerenti apprendimento, sviluppo, comportamento e interazioni sociali. RASSEGNA STAMPA

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie