11 May 2007

ORTO BOTANICO: 10 - 26 maggio 2007

Nel quadro delle manifestazioni culturali e di informazione ambientale
concordate col Comune di Cagliari, lÂ’Orto Botanico presenta al pubblico
una mostra sulle orchidee spontanee della Sardegna nella quale sono
esposte immagini, tavole iconografiche, disegni sulla morfologia e sulla
biologia della riproduzione, modelli in ceroplastica, delle specie che
costituiscono unÂ’importante componente della flora sarda. La Sardegna
infatti, assieme alle isole greche, rappresenta uno degli hot spot della
diversità delle orchidee mediterranee. Infatti negli ambienti naturali
già all’inizio della primavera è possibile imbattersi in popolamenti di
orchidee multicolori che contrastano con il verde dei prati che le
ospitano. Questa singolare famiglia è costituita da un numero elevatissimo
di specie (ca. 25.000); di queste oltre 150 si rinvengono in Italia e 68
in Sardegna (compreesi 16 endemismi). In quanto a variabilità di forme e
di colori il fiore delle Orchidee detiene il primato assoluto e pertanto
non è paragonabile a quello di nessun altro gruppo di piante. Questo
capolavoro della natura pare si sia originato dalla evoluzione di un
lontanissimo fiore primordiale simile a quello delle Liliaceae (giglio)
opportunamente modellato al fine di assicurarsi la visita degli
impollinatori.
Esse rappresentano una componente significativa della flora della Sardegna
dove sono facilmente reperibili, soprattutto nel periodo primaverile, nei
più disparati ambienti, non escluse le zone periferiche dei paesi là dove
esistono ancora lembi di vegetazione spontanea. La loro piccola dimensione
se da un lato costituisce un handicap per un giusto apprezzamento,
dallÂ’altro rappresenta un elemento favorevole che le difende
dallÂ’estinzione che ha invece colpito molte specie esotiche che sono
state, e sono tuttora, preda dei collezionisti irresponsabili.
Lo scopo di render noto ad un ampio pubblico una sintesi di questi
affascinanti fenomeni di biologia vegetale, le cui conoscenze rimangono
spesso privilegio esclusivo degli specialisti, vuole essere quello di
fornire corrette informazioni che potranno servire a far apprezzare,
rispettare e valorizzare nella giusta misura una piccola parte del nostro
prezioso patrimonio vegetale.
EÂ’ importante informare che tutte le orchidee spontanee sono tutelate
dalla Convenzione di Washington del 1973 e che il commercio e la raccolta
sono sotto il severo controllo della CITES.

Orario apertura:
tutti i giorni (escluso domenica pomeriggio) : 8.00 – 13.30; 15.00 – 18.00
Informazioni
tel. 070.6753522 / 0706753512

Last news

27 October 2021

Nobel per la Fisica 2021, riconoscimento importante per tutta la scienza italiana

Mercoledì 27 ottobre, alle 14,30, evento divulgativo nell’Aula A del Dipartimento di Fisica e in streaming sulla piattaforma Zoom. Per l’Università di Cagliari intervengono il prorettore alla Ricerca, Luciano Colombo, e il direttore del Dipartimento di Fisica, Gianluca Usai, con Enzo Marinari (Università La Sapienza, Roma) e Piero Olla (Isac-Cnr, Cagliari)

25 October 2021

L'Orto botanico festeggia i 400 anni di UniCa

Si concludono mercoledì 27 ottobre alle 10.30 gli appuntamenti organizzati dalla Facoltà di Biologia e Farmacia per l'anniversario dell'Università di Cagliari con una visita guidata al polmone verde del nostro Ateneo e al l Museo Herbarium. Ad accompagnare i partecipanti il direttore dell'Orto Gianluigi Bacchetta e la docente di Botanica Annalena Cogoni

25 October 2021

Ricerca, territorio e innovazione: l’Università di Cagliari capofila per la formazione avanzata nei trasporti del Mediterraneo

I simulatori di CentraLabs nel progetto da tre milioni e mezzo di euro con il Cirem capofila. Dalle gru portainer a bus e camion, logistica, competitività e performance di addetti portuali e autotrasporto. “La leadership dei colleghi è riconosciuta a livello mondiale” dice Francesco Mola. “Un passo strategico di rilievo” aggiunge Alessandra Carucci. “Dopodomani si parte con il kickoff meeting” spiega Gianfranco Fancello. “La ricerca si chiude nel gennaio 2024” rimarca Patrizia Serra

25 October 2021

«Un orto al mese» fa tappa all'Università di Cagliari

Il gruppo “Orto botanici e giardini storici” della Società Botanica Italiana racconta sui social le bellezze verdi dell'Italia attraverso una diretta con i protagonisti: dal Nord al Sud del nostro Paese in mostra i polmoni verdi che fanno respirare le nostre città. “Si tratta di una modalità certamente nuova e coinvolgente – spiega Gianluigi Bacchetta, direttore dell’Orto Botanico cagliaritano – per raccontare le collezioni e le attività che quotidianamente si svolgono nel polmone verde dell’Università di Cagliari". I LINK PER SEGUIRE LA DIRETTA GIOVEDI' 28 OTTOBRE A PARTIRE DALLE 17. RASSEGNA STAMPA

Questionnaire and social

Share on: