24 May 2007

Promossa dal Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biomediche si terrà il 28 maggio con inizio alle 9.00 presso la Nuova Aula Congressi della Cittadella di Monserrato una giornata in ricordo del Prof. Augusto Rinaldi., i colleghi partecipano a questo evento dedicandogli un excursus sui temi di ricerca del Dipartimento



Augusto Rinaldi nacque a Civitavecchia (Roma) il 12 luglio 1939, si formò presso l’Istituto di Chimica Biologica dell’Università di Roma ‘La Sapienza’, dove, sotto la guida del Prof. Carlo De Marco, dove iniziò l’attività di ricerca dedicandosi allo studio di enzimi di origine animale.

Nel 1968 si trasferì a Cagliari, dove si svolgerà il resto della sua attività scientifica e didattica. Nel 1974 assunse la direzione dell’Istituto di Chimica Biologica, succedendo in questa carica al Prof. De Marco, che nel frattempo si era trasferito all’Università di Roma ‘La Sapienza’. Dal 1 novembre 1984 era Professore Ordinario di Chimica Biologica.

Sono numerosi gli incarichi di insegnamento in vari corsi della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Cagliari. Durante gli anni 80’, ha tenuto anche il Corso di Biochimica presso l’Università Nazionale Somala di Mogadiscio. Questa attività si è svolta nell’ambito di un vasto progetto di collaborazione Italia-Somalia teso a creare personale medico e scientifico qualificato che potesse contribuire allo sviluppo del Paese africano.

L’attività di ricerca venne perseguita sui binari di un variegato interesse scientifico, con una particolare attenzione, sviluppatasi progressivamente negli anni, per gli aspetti più applicativi della biochimica e delle biotecnologie. Un centinaio di pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali, e vari brevetti, scandiscono un lavoro arricchito dalle molte collaborazioni con colleghi di varie università italiane.

Nel 1997 favorisce il trasferimento dell’ormai folto gruppo di biochimici delle diverse Facoltà del nostro Ateneo nei laboratori della nuova sede di Monserrato.

Si è spento il 7 ottobre 2005, nella sua casa di Cagliari.

Last news

20 October 2021

L’Università di Cagliari accoglie altri due studenti di origine eritrea

UNICORE 3.0. Tiegisti e Nahom sono arrivati dall’Etiopia per seguire i corsi di UniCA grazie al progetto «University Corridors for Refugees» promosso dall’Agenzia Onu UNHCR e sostenuto in città dalla Caritas diocesana e dal College universitario Sant’Efisio di Cagliari, che collaborano con il nostro ateneo. Ieri la conferenza stampa presieduta dall’arcivescovo, monsignor Giuseppe Baturi, e dalla prorettrice all’internazionalizzazione, Alessandra Carucci

19 October 2021

Giornate Deleddiane, UniCa celebra la scrittrice premio Nobel

Dal 20 al 22 ottobre, l'Università degli Studi di Cagliari approfondirà gli aspetti letterari e umani di Grazia Deledda, a 150 anni dalla nascita, attraverso un convegno con esperte e esperti di letteratura e cinema. L'iniziativa fa parte del ricco calendario di eventi realizzato dall'Istituto Superiore Regionale Etnografico in collaborazione con il nostro Ateneo e l'Università di Sassari. IL RETTORE SARA' PRESENTE ALL'APERTURA DEI LAVORI

19 October 2021

Campus di viale Sant’Ignazio, non solo spazi verdi

Serata di pregio nell’Aula magna Vera Cao Pinna di Palazzo Baffi per la presentazione del volume di Pier Francesco Cherchi e Marco Lecis che ridisegna gli spazi della Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche. Il Rettore Francesco Mola: “Avremo sempre più studenti e studentesse abituati ad un mondo sempre connesso che simula gli spazi aperti. Noi dobbiamo offrire loro l’esperienza reale. Tenere una comunità in spazi chiusi è un delitto”. L’iniziativa segna il passaggio di testimone tra Stefano Usai e Nicola Tedesco alla guida della Facoltà. RASSEGNA STAMPA

19 October 2021

UniCa Welcome Days

Al via oggi le giornate dedicate all'accoglienza delle matricole iscritte al nostro Ateneo. Nelle postazioni allestite nelle facoltà saranno distribuiti, fino a mercoledì 21 ottobre, i kit con i gadget e un opuscolo informativo per orientarsi nella vita universitaria. "Nell'accogliervi e nel darvi il benvenuto, auspico che nel nostro Ateneo vi sentiate sempre a casa", queste le parole nel messaggio del Rettore Francesco Mola. SFOGLIA LA GALLERIA DELLE IMMAGINI

Questionnaire and social

Share on: