17 October 2007

 

L’incontro con gli iscritti al primo anno della Facoltà di Economia si è trasformato in una presentazione all’insegna della cordialità. L’offerta formativa e i servizi disponibili sono stati infatti illustrati con uno stile informale e amichevole, e ampio spazio è stato dato ai consigli sull’atteggiamento giusto con il quale affrontare l’esperienza universitaria. Poco tempo per i dettagli tecnici, consultabili sul web (www.econoca.it), e più spazio ai suggerimenti pratici.
 
“Curiosità, determinazione e pazienza” sono state le doti suggerite dal Rettore dell’Ateneo, Pasquale Mistretta. “Curiosità in quello che studiate – ha detto – e nel modo di considerare il libro di testo. Determinazione nel perseguire il risultato che vi proponete di raggiungere, cioè la laurea. E pazienza nel cammino per arrivarci”. Il rettore ha poi rivendicato i risultati conseguiti a livello nazionale ed internazionale, sottolineando la speciale missione dell’università cagliaritana: “Non siamo l’ateneo dei ricchi – ha detto con riferimento alle tasse – e non siamo nemmeno l’ateneo dei numeri chiusi. Continuiamo a garantire a tutti i sardi l’accesso ad una formazione universitaria di ottimo livello, specie in alcuni settori scientifici”.
 
Gli ha fatto eco Aldo Pavan, neo-preside della facoltà di Economia, alla prima uscita ufficiale nella nuova veste: “Il passaggio dalla scuola superiore all’università è delicato – ha avvertito le tante matricole presenti  – Personalmente consiglio sempre l’auto-disciplina per individuare il metodo di studio, e di lavoro, giusto. In questo modo i risultati arriveranno”. Il docente di Economia aziendale ha poi rimarcato la necessità e l’orgoglio dell’appartenenza alla comunità universitaria, “indispensabile per vivere bene questi anni della vostra vita”.
 
Roberto Malavasi, docente di Tecnica Bancaria e fresco ex-preside (dopo 11 anni di carica), ha sottolineato l’alto numero di laureati in Economia che trovano presto un’occupazione stabile. “Le scelte degli ultimi anni – ha spiegato – hanno consentito di raggiungere un ottimo livello di penetrazione sul mercato del lavoro, grazie alla formazione competitiva che la facoltà è in grado di fornire”.
 
Anche il presidente del corso di laurea in Economia e gestione aziendale, Francesco Cabras, è stato prodigo di consigli: “Considerate che i ‘cacciatori di teste’, coloro che assumono le persone nelle aziende – ha sottolineato rivolto agli studenti del primo anno – privilegiano una laurea conseguita nei tempi giusti rispetto ad un percorso formativo, magari terminato con il massimo dei voti e la lode, ma concluso in tempi molto più lunghi”. Nel suo intervento, ed in quello del presidente del corso di laurea in Economia e Finanza, Romano Piras, ancora una volta l’invito a seguire con costanza le lezioni e a studiare fin dall’inizio con metodo e regolarità.
 
Alla presentazione sono poi intervenuti i rappresentanti degli studenti Francesco Piludu e Maurizio Deiana, che hanno evidenziato i progressi compiuti dalla facoltà e offerto la loro disponibilità ad aiutare i colleghi ai primi passi, come si può verificare sul sito web recentemente sottoposto a restyling. Ha concluso la mattinata l’intervento di Sonia Melis, manager didattico, che ha illustrato le opportunità ed i servizi offerti dalla facoltà.
 

Last news

20 October 2020

Nature Italy, nuova voce della comunità scientifica italiana

La rivista digitale del gruppo Springer è diretta da Nicola Nosengo. È disponibile in italiano e inglese su www.nature.com/natitaly. “Un prezioso riferimento anche per i ricercatori della nostra Università. Una notizia proficua anche per la divulgazione al grande pubblico” dice il prorettore dell’ateneo di Cagliari, Micaela Morelli

20 October 2020

Al voto per eleggere il rappresentante dei docenti nel CdA dell’ERSU

Giovedì 22 ottobre alle urne (elettroniche) per l’elezione del rappresentante nel Consiglio di Amministrazione dell’Ente Regionale per il diritto allo studio di Cagliari. Per la prima volta la procedura di voto sarà completamente telematica: si potrà esprimere la propria preferenza dalle 9 alle 18

19 October 2020

Ester Cois intervistata dal TGR RAI Sardegna sul cyberbullismo

Intervistata da Antonia Moro, la docente di Sociologia del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali ha sottolineato i pericoli del flaming nei canali telematici. "Nonostante la possibilità di cancellazione - ha puntualizzato Cois - il contenuto può restare nel web e influenzare la biografia successiva della vittima"

18 October 2020

La Città Cosmopolita al centro di un ciclo di seminari

Partirà il 23 ottobre il seminario permanente "La Città Cosmopolita. Teorie, fonti e metodi di ricerca” organizzato dal Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni Culturali con il Dottorato di Ricerca in Storia, Beni Culturali e Studi Internazionali. La riflessione scientifica sul tema nasce all'interno del progetto Narra_Mi - Re-thinking Minorities. National and Local Narratives from Divides to Reconstructions. Gli incontri si svolgeranno nella forma del webinar

Questionnaire and social

Share on: