16 October 2007


Venerdì 19 Ottobre 2007
Auditorium Parco Tecnologico di Pula



Ambito ed obiettivi della giornata
La sicurezza informatica dei cittadini e delle imprese ha bisogno in primo luogo di un'opera costante di divulgazione, formazione e sensibilizzazione che renda disponibili in modo pervasivo gli strumenti tecnici e culturali per vivere e lavorare usando e scambiandosi informazioni sicure.
Per contribuire a tale opera l'Università di Cagliari, IBM Internet Security Systems, Tiscali Services e Sardegna Ricerche hanno organizzato questa prima edizione della Giornata della Sicurezza Informatica in Sardegna. L'obiettivo della giornata è quello di offrire ai cittadini e alle imprese della Sardegna un momento di divulgazione e sensibilizzazione, con l'auspicio di diventare il primo di una serie di incontri annuali di aggiornamento e formazione sul tema della sicurezza informatica.

La giornata prevede una serie di interventi del mondo dell'impresa e delle istituzioni che offriranno uno spaccato sui problemi e le soluzioni del mondo della sicurezza informatica. Chiuderà la giornata una tavola rotonda sul tema della sicurezza informatica per le aziende.

Iscrizione alla manifestazione: La partecipazione alla manifestazione è gratuita, ma per esigenze organizzative è opportuno iscriversi in anticipo cliccando qui, o inviando via fax, al numero 0706755782, la presente cedola debitamente compilata, o mandando una mail con i dati richiesti nella cedola all'indirizzo .

Per sapere come raggiungere la sede della manifestazione clicca qui.

Ai partecipanti registrati sarà offerto il coffee break ed un pranzo a buffet.



Programma della giornata
08.30 - 09.30 Registrazione dei partecipanti
09.30 - 10.00 Apertura e presentazione della giornata
10.00 - 10.45 Perché investire in sicurezza ICT
Claudio Telmon - CLUSIT - Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica
10.45 - 11.15 Coffee break
11.15 - 11.45 Informatizzazione, innovazione e sicurezza nella pubblica amministrazione
Giulio De Petra - Direzione generale per l'innovazione tecnologica e per le tecnologie dell'informazione e delle comunicazioni della Regione Sardegna
11.45 - 12.15 Gestione delle identità digitali e controllo degli accessi: problematiche e soluzioni
Lucio Forastieri - Sardegna IT

12.15 - 12.45 Sicurezza informatica e PMI sarde
intervento a cura della API Sarda
12.45 - 14.30 Pranzo a buffet
14.30 - 15.30 La soluzione preventiva per la sicurezza IT
Stefano Volpi e Stefano Chiappa - IBM Internet Security Systems
15.30 - 16.00 Sicurezza informatica in azienda: l'esperienza di Tiscali
Fabrizio Maccioni - Tiscali Services
16.00 - 16.45 Scenari e prospettive della ricerca
Fabio Roli - DIEE Università di Cagliari
16.45 - 17.30 Tavola rotonda sul tema "La sicurezza informatica in azienda: costo o opportunità?"
Moderatore: Giorgio Giacinto (DIEE Università di Cagliari).
Partecipano: Antonio Crobe (Akhela), Fabrizio Maccioni (Tiscali Services), Filippo Pinna (Numera), Stefano Volpi (IBM Internet Security Systems) e Luca Gaias (Meridiana)

17.30 Chiusura della giornata

Last news

20 October 2020

Al voto per eleggere il rappresentante dei docenti nel CdA dell’ERSU

Giovedì 22 ottobre alle urne (elettroniche) per l’elezione del rappresentante nel Consiglio di Amministrazione dell’Ente Regionale per il diritto allo studio di Cagliari. Per la prima volta la procedura di voto sarà completamente telematica: si potrà esprimere la propria preferenza dalle 9 alle 18

20 October 2020

Nature Italy, nuova voce della comunità scientifica italiana

La rivista digitale del gruppo Springer è diretta da Nicola Nosengo. È disponibile in italiano e inglese su www.nature.com/natitaly. “Un prezioso riferimento anche per i ricercatori della nostra Università. Una notizia proficua anche per la divulgazione al grande pubblico” dice il prorettore dell’ateneo di Cagliari, Micaela Morelli

20 October 2020

Ester Cois intervistata dal TGR RAI Sardegna sul cyberbullismo

Intervistata da Antonia Moro, la docente di Sociologia del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali ha sottolineato i pericoli del flaming nei canali telematici. "Nonostante la possibilità di cancellazione - ha puntualizzato Cois - il contenuto può restare nel web e influenzare la biografia successiva della vittima"

18 October 2020

La Città Cosmopolita al centro di un ciclo di seminari

Partirà il 23 ottobre il seminario permanente "La Città Cosmopolita. Teorie, fonti e metodi di ricerca” organizzato dal Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni Culturali con il Dottorato di Ricerca in Storia, Beni Culturali e Studi Internazionali. La riflessione scientifica sul tema nasce all'interno del progetto Narra_Mi - Re-thinking Minorities. National and Local Narratives from Divides to Reconstructions. Gli incontri si svolgeranno nella forma del webinar

Questionnaire and social

Share on: