UniCa UniCa News News VIII Corso di Educazione alla Solidarietà Internazionale

VIII Corso di Educazione alla Solidarietà Internazionale

Aula “B” Facoltà di Economia - Viale S. Ignazio n. 76, 11 febbraio- 31 marzo 2008
11 February 2008

Sucania Onlus
Associazione di cooperazione internazionale
Fondazione “Anna Ruggiu” onlus



VIII Corso di Educazione alla Solidarietà Internazionale
Il popolo Rom
STORIA – CULTURA – PREGIUDIZI

PROGRAMMA


Lunedì 11 febbraio ore 16
- Massimo Aresu – Dottore di ricerca, Università di Cagliari: Storia cultura e presenza delle popolazioni romì


Lunedì 18 febbraio ore 16
- Carlotta Saletti Salza - Docente nell’Università di Torino; La questione minorile nelle popolazioni rom e sinti.


Lunedì 25 febbraio ore 16
- Ester Mura – direttore didattico:
I bambini in età scolare. L’inserimento. Esperienze nei comuni della Sardegna.

Lunedì 3 marzo ore 16
- Eva Rizzin, -Dottore di ricerca nell’Università di Trieste: L’antiziganismo in Italia ed in Europa.
Lunedì 10 marzo ore 16
- Tommaso Vitale - Ricercatore nell’Università di Milano Bicocca: Le politiche di inserimento delle popolazioni Rom da parte delle amministrazioni locali. Profili comparati.

Lunedì 17 marzo ore 16
- Gianni Loy – docente nell’Università di Cagliari: La disciplina comunitaria sulle popolazioni Rom e la legislazione antidiscriminatoria.

Lunedì 31 marzo ore 16
- Luca Bravi – Dottore di ricerca nell’Università di Firenze:- Paolo Finzi, Direttore di A Rivista Anarchica: Il Porrajmos, lo sterminio dei rom nei campi di concentramento nazisti. Sarà presentato il Dvd “A forza di essere vento”.


Destinatari: studenti universitari, insegnanti, operatori del volontariato, ecc.
Durata: incontri, dal 11 febbraio al 31 marzo 2008.
Sede: Aula “B” Facoltà di Economia - Viale S. Ignazio n. 76.
Le iscrizioni si riceveranno presso la sede dell’Associazione Sucania, Corso Vittorio Emanuele 181 negli orari di apertura della bottega (h.10-13/17-20), o via e-mail collegandosi al sito www.sucania.it; oppure al sito www.Sucania.blog.tiscali.it
Crediti didattici:
Per gli studenti: I crediti riconosciuti da ciascun Corso di laurea (vedi sito www.Sucania.blog.tiscali.it)
Per gli insegnati: Sarà rilasciato un certificato di frequenza attestante orario e contenuti ai fini dell’aggiornamento
Per altre categorie: Sarà rilasciato certificato di frequenza attestante orario e contenuti ai fini dell’aggiornamento.
Il corso è gratuito, si richiede una quota di iscrizione differenziata per categorie: studenti: € 15; ordinario € 30; sostenitore: libero.

Last news

17 January 2020

Psicologia della Salute, c’è la Scuola di specializzazione

Domande di partecipazione alla selezione entro il 30 gennaio. Formerà psicologi specialisti nel campo della salute, in una prospettiva multidisciplinare, con un titolo che consente di poter partecipare ai concorsi per Dirigente Psicologo del Servizio Sanitario Nazionale e abilita all’esercizio della professione psicoterapeutica. ON LINE IL BANDO E LE ISTRUZIONI PER PARTECIPARE

16 January 2020

Sviluppo sostenibile, via al dialogo con la Regione

Durante l’incontro tra il Rettore Maria Del Zompo e l’Assessore Gianni Lampis è stata rimarcata la condivisione di principi e obiettivi dell’Agenda 2030 sullo Sviluppo sostenibile. Verso la costituzione di un gruppo di lavoro per organizzare insieme specifiche iniziative sul tema

15 January 2020

Elezioni Consiglio Universitario Nazionale

Giovedì 16 gennaio ultima delle tre giornate di voto per eleggere nel CUN un professore di I fascia dell’area scientifico-disciplinare 14, un ricercatore dell’area scientifico-disciplinare 06 e un ricercatore dell’area scientifico-disciplinare 08. Seggio aperto in Rettorato dalle 11 fino alle 13.45

15 January 2020

5G: l’Università di Cagliari tra i sei vincitori del Bando Mise

Progetto da oltre un milione di euro in collaborazione con Linkem e Tiscali. Un grande risultato per l’Università di Cagliari, capofila, grazie alla sperimentazione coordinata dal professor Luigi Atzori, del Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica, terza classificata tra le proposte relative al “Programma di supporto delle tecnologie emergenti nell'ambito del 5G”. Dimostrata ancora una volta la capacità dell'Ateneo di proporre ricerca scientifica di elevato valore nel settore delle comunicazioni di nuova generazione. Coinvolti anche l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, GreenShare, Flosslab, la Regione Sardegna, i comuni di Cagliari, Guspini e Iglesias, il CTM e Abbanoa

Questionnaire and social

Share on: