UniCa UniCa News News Conferenza “Formazione lavoro ed Europa”

Conferenza “Formazione lavoro ed Europa”

Dal 2 al 4 marzo. Organizzazione curata da Aegee, Elsa e facoltà di economia
02 March 2011

Formazione lavoro ed EuropaIncontri rivolti a chi studia nell’università di Cagliari, ai laureati e anche a chi ha già conseguito un master
 
AEGEE Cagliari ed ELSA Cagliari, in collaborazione con la Facoltà di Economia, organizzano una conferenza di tre giornate con l’obiettivo di informare i giovani neolaureati, o in procinto di laurea, sulle opportunità formative e lavorative disponibili al termine del proprio corso di studi universitario e di fornire utili strumenti che consentano un agevole inserimento nel mondo del lavoro.

 
(IC) - La terza edizione coinvolge 250 studenti di tutte le facoltà, a cui viene offerta una panoramica delle reali opportunità di lavoro. Gli organizzatori della Conferenza “Formazione lavoro ed Europa”– cioè le associazioni Aegee e Elsa insieme alla Facoltà di Economia – si basano sull’esperienza già acquisita e sull’esigenza degli studenti e dei neo-laureati di ricevere informazioni indispensabili per avere successo in ambito professionale post-universitario. Tutti i partecipanti avranno l’opportunità di un rapporto diretto con le aziende che interverranno nel corso delle giornate e di un apposito coffe meeting, studiato per creare un ambiente rilassato e AEGEE Cagliariconfortevole per rispondere a tutte le domande dei ragazzi. Tra le imprese e gli enti saranno presenti Confindustria Sardegna Meridionale, Gruppo Giovani Imprenditori, Job Advisor, ANCI e Anteas Sardegna. Nelle presentazioni saranno esposte le figure lavorative più richieste nei diversi settori economici, le nuove iniziative formative come il progetto “Erasmus Giovani imprenditori”, le competenze acquisibili grazie al lavoro no-profit e tante altre opportunità legate al mondo lavorativo.
 
Gli studenti della Facoltà di Economia potranno acquisire 2 crediti formativi, subordinati alla consegna di una relazione finale su una delle tematiche approfondite nell’arco delle tre giornate.
 
Per partecipare è necessario iscriversi online, fino a esaurimento posti, tramite il sito ufficiale dell’evento, all’indirizzo web www.formazione-europa.com.
 
 
 

INFO

 
 
PROGRAMMA ATTIVITA’

 
mattina: ore 9.00 - 12.00
pomeriggio: ore 15.00 - 18.00
1A
giornata
  • saluti autoritá
  • introduzione al mercato del lavoro: dati e analisi del territorio
  • il mercato del lavoro locale
  • il contesto lavorativo nazionale e europeo
  • know how linguistico per competere
 
2A
giornata
  • le figure professionali richieste nel settore privato
  • professionalitá emergenti nel settore pubblico
  • competenze per competere: dal volontariato al mondo del lavoro
  • operare all’interno delle associazioni
  • la gestione e lo sviluppo delle risorse umane
  • il colloquio di lavoro nella selezione del personale
3A
giornata
  • il curriculum vitae. marketing di se stessi: la ricerca del lavoro che ci piace
  • la compilazione del curriculum vitae in lingua inglese e il colloquio di lavoro nel mondo anglossassone
  • il career coaching
  • team e gruppi di lavoro nelle organizzazioni
  • empowerment e autoimprenditorialitá: valorizzare sé stessi e le potenziare le proprie risorse
  • pianificare per decidere: il ruolo degli strumenti di controllo manageriale nell’ingresso nel mondo del lavoro

 

 

Last news

19 February 2020

Mercato del lavoro, l'eccesso di occupazione temporanea riduce la formazione dei lavoratori

Lo sostiene l’OCSE, che cita la ricerca di Giovanni Sulis (docente all’Università di Cagliari e ricercatore CRENoS) e dei suoi coautori sugli effetti delle recenti riforme del mercato del lavoro. Il lavoro scientifico richiamato nel capitolo dell’OECD Skills Outlook mostra come il crescente ricorso a contratti di lavoro temporanei possa disincentivare la formazione e l’addestramento degli individui sul posto di lavoro, rischiando di ridurre in modo consistente le potenzialità di accesso ai benefici della trasformazione digitale

19 February 2020

UnicaRadio e Rai Sardegna con gli studenti dell’Università di Cagliari

L’emittente radiofonica d’ateneo promuove e cura le visite alla tv di Stato degli iscritti di Lingue e comunicazione, Beni culturali e spettacolo, Scienze della comunicazione e Scienze della comunicazione. Didattica, confronto e formazione avanzata nella sede di Viale Bonaria. Le iscrizioni al form dedicato si chiudono venerdì 21 febbraio

18 February 2020

Le voci ritrovate, doppia presentazione

Sarà presentato a Rovereto e al Senato della Repubblica il volume scritto a quattro mani da Ignazio Macchiarella, docente di Etnomusicologia e vicedirettore del Dipartimento di Lettere, lingue e beni culturali, e da Emilio Tamburini, giovane studioso interessato alla valorizzazione di archivi sonori e filmici. Tutti i dettagli degli incontri

15 February 2020

Arresto di Patrick George Zaky, la solidarietà di UniCa con l’Università di Bologna

Il nostro Ateneo fa propria la mozione approvata dall’Alma Mater Studiorum relativa all’arresto del giovane studente. Il commento del Rettore, Maria Del Zompo: “Siamo increduli e angosciati: ancora una volta nello stesso Paese (il riferimento è a Giulio Regeni) si verifica un episodio contro la libertà di pensiero e di ricerca e di giovani ricercatori. Vicini alla famiglia di Patrick, con l’Università di Bologna chiediamo che il Governo italiano e l’Unione europea non smettano di prodigarsi in ogni modo per favorire il rientro di Patrick nella sua comunità”. RASSEGNA STAMPA

Questionnaire and social

Share on: