Si svolgerà a Roma, il 12 e 13 settembre, la Conferenza nazionale 2007 sui cambiamenti climatici: entro il 31 luglio le adesioni per la sessione Poster
13 July 2007
Si svolgerà a Roma, il 12 e 13 settembre, la Conferenza nazionale 2007 sui cambiamenti climatici: entro il 31 luglio le adesioni per la sessione Poster
      

 
 
13 luglio 2007 - Il clima sta cambiando in tutto il mondo e le proiezioni sul surriscaldamento globale sono sempre più allarmanti. Si è fatta ormai impellente la necessità di nuovi interventi e strategie per la riduzione delle emissioni di CO2 e degli altri gas ad effetto serra. Europa e Itaia si stanno appunto attrezzando per affrontare questa sfida e avviare l’adeguamento delle strutture e degli stili di vita. In questo ambito il ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare ha indetto la Conferenza nazionale sui cambiamenti climatici 2007 (CNCC2007), che si terrà a Roma nella sede Fao il 12 e 13 settembre 2007. All’appuntamento ha già dato la sua adesione anche il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che ha dichiarato “Iniziativa molto opportuna, sarò lieto di essere presente”.
 
La conferenza è organizzata dall’Agenzia per la protezione dell’ambiente e per i servizi tecnici (Apat) in collaborazione con il sistema delle agenzie ambientali (Arpa/Appa). Nelle due giornate di incontri saranno esaminati i problemi sulle vulnerabilità indotte dai cambiamenti climatici in Italia e totalmente incentrat sulle opzioni di adattamento con l’obiettivo di contribuire - in relazione al clima del futuro - alll’avvio di un processo di pianificazione ed elaborare una strategia nazionale di adattamento ai cambiamenti climatici.

Adattarsi al clima che cambia significa, infatti, mettere a punto piani, programmi, azioni e misure tali da minimizzarne le conseguenze, cioè tali da ridurre la vulnerabilità territoriale e quella socio-economica ai cambiamenti del clima e prevenire così i danni nel nostro Paese. Nello stesso tempo significa anche saper cogliere e sfruttare le nuove opportunità di sviluppo socio-economico che potrebbero presentarsi a causa dei cambiamenti del clima e dei suoi effetti. In questo senso la Conferenza rappresenta il primo importante passo di un complesso percorso di programmazione del territorio e delle sue risorse in cui le istituzioni centrali, la comunità scientifica, la pubblica amministrazione, gli enti locali, il mondo produttivo, la società civile e il mondo del lavoro sono chiamati ad assumere un nuovo ruolo a tutela del futuro del nostro Pianeta.
 
Il programma della Conferenza comprende una Sessione Poster per dare voce a tutti gli attori interessati, per presentare esperienze rilevanti per l’adattamento ai cambiamenti climatici, con riferimento alle seguenti principali aree:
 
-          pianificazione del territorio,
-          sviluppo e impiego di tecnologie innovative,
-          attività di ricerca e sviluppo,
-          monitoraggio ambientale,
-          valutazione economica degli impatti,
-          interventi in campo finanziario ed assicurativo.
 
Gli interessati a presentare contributi alla sessione Poster sono invitati ad aderire ed inviare le proprie proposte entro il 31 luglio 2007. I poster saranno soggetti ad approvazione del comitato scientifico della manifestazione. Gli autori ammessi all’esposizione saranno informati per posta elettronica entro il 10 agosto 2007 e i loro poster faranno parte degli atti della CNCC2007.
 
Informazioni dettagliate sulla manifestazione sono disponibili on line sul sito Internet dell’evento
 

 
IN RETE

      

 
INFO

Agenzia per la protezione dell’ambiente e per i servizi tecnici (Apat)
Via Vitaliano Brancati 48 - 00144 Roma

Last news

27 February 2020

CasaCus, l’Università di Cagliari brinda a Radiolina

Intesa sportiva, mediatica e inclusiva tra accademia, Centro sportivo universitario ed emittente. “Mi piace pensare che siamo sempre più vicini a studentesse e studenti, alla città e alle istituzioni. Lo sport è cultura, formazione, capacità di saper reagire nei momenti negativi” ha detto Maria Del Zompo in diretta alla trasmissione curata da Andrea Matta. L’appuntamento ha ospitato anche il pro rettore vicario Francesco Mola

26 February 2020

Un bando della Fondazione Intesa Sanpaolo Onlus per gli studenti di UniCa

Previste borse di studio a studenti regolarmente iscritti ai corsi di laurea e laurea magistrale per l’anno accademico 2019/2020, che si trovano in condizioni di svantaggio fisico, psichico, sociale o familiare o in difficoltà economica. Il bando è on line, scade alle 12 del 10 marzo

26 February 2020

CORONAVIRUS, i comportamenti da seguire

Per favorire una corretta informazione, diffondiamo il vademecum diffuso dal Ministero della Salute e dall'Istituto Superiore di Sanità in merito alla diffusione del virus. Esso contiene l'indicazione dei comportamenti da tenere per evitare il contagio.

24 February 2020

Cyberchallenge.it, ottanta studenti in gara per diventare hacker etici

Chi vince potrà usufruire di un percorso di formazione super qualificata “I vincitori svilupperanno competenze volte a difendere e attaccare i sistemi informatici e a individuarne le vulnerabilità, con simulazioni che riproducono un reale tentativo di intrusione” spiega Giorgio Giacinto

Questionnaire and social

Share on: