Organizzano Sardegna Ricerche e il Laboratorio Intelligenza d’ambiente di Sardegna DistrICT
05 November 2008
 
Auditorium edificio 2
Loc. Piscina Manna Pula (Cagliari)
Mercoledì 5 novembre 2008 ore 9.00-18.00
 
Mercoledì 5 novembre dalle ore 9.00 il Parco tecnologico di Pula ospiterà nell'Auditorium, la seconda edizione della Giornata della sicurezza informatica in Sardegna, organizzata da Sardegna Ricerche e dal Laboratorio Intelligenza d'ambiente di Sardegna DistrICT. Lo scopo del convegno è fare il punto sulle principali minacce alla sicurezza informatica e sugli strumenti di difesa a tutela delle imprese e dei cittadini. All'evento è legato il Premio Akhela Pattern recognition per la sicurezza informatica bandito da Sardegna Ricerche, il Laboratorio Intelligenza d'ambiente del Distretto ICT della Sardegna, in collaborazione con il Gruppo Italiano Ricercatori in Pattern Recognition (GIRPR) e l'Associazione Italiana per l'Intelligenza Artificiale (AI*IA).
 
La sempre maggior presenza sulla rete Internet di servizi informativi e commerciali offerti dalla pubblica amministrazione e dal mondo imprenditoriale al cittadino/consumatore e al mercato in generale, richiede lo sviluppo di adeguate misure di sicurezza che garantiscano la riservatezza delle informazioni e la certezza delle transazioni economiche. Lo scopo di questa giornata è fornire una fotografia su scala nazionale e internazionale, dei principali attacchi informatici osservati e delle indicazioni operative di sicurezza necessarie per la tutela delle imprese e dei cittadini. Particolare attenzione verrà rivolta alla sicurezza delle applicazioni web e al confronto degli approcci alla sicurezza seguiti dal mondo del software open source e dagli sviluppatori di software proprietario.
 
Aprirà i lavori Marco Morana, responsabile della sicurezza informatica dell'istituto di credito Citigroup; seguiranno le relazioni di altri esperti nazionali e internazionali di sicurezza informatica, gli interventi di aziende impegnate nello sviluppo e fornitura di software
(Engineering) e nella consulenza sulla sicurezza (Akhela) nonché, gli interventi dei maggiori produttori di sistemi informatici di base (IBM e Microsoft Italia). Inoltre, saranno assegnati i premi per tesi di laurea specialistica e dottorato di ricerca sulla sicurezza informatica e sull'intelligenza artificiale (per concorrere al premio è necessario presentare la domanda entro il 5 ottobre 2008, secondo le modalità presenti nel bando riportato sul sito di Sardegna Ricerche).
 
Ulteriori informazioni e il programma della giornata sono scaricabili dal sito di Sardegna Ricerche all'indirizzo: www.sardegnaricerche.it.

Last news

08 August 2020

Dona il tuo 5x1000 all'Ateneo di Cagliari

Per sostenere la ricerca in Sardegna e il lavoro dei nostri giovani studenti e ricercatori, nella dichiarazione dei redditi firma nel riquadro “Finanziamento agli enti della ricerca scientifica e dell’università” indicando il numero di codice fiscale 80019600965

04 August 2020

Cardiologia, odontoiatria e cardiochirurgia assieme per una comunicazione efficace

Il Consensus maturato sull’iniziativa dei docenti dell’Università di Cagliari, Elisabetta Cotti e Giuseppe Mercuro. “Lo screening dentale preoperatorio sui pazienti in attesa di interventi chirurgici cardiovascolari elettivi” è la cornice del percorso condiviso dalle principali Società scientifiche del settore

04 August 2020

AD ADIUVANDUM, UniCa c’è

L’Università di Cagliari a pieno titolo nella cordata di enti e istituzioni che intendono avviare un’azione di tutela della salute nell’ambito dell’emergenza sanitaria da COVID-19: il primo passo sarà l’avvio di uno screening sugli studenti e sul personale docente e tecnico-amministrativo dell’Ateneo, anche al fine di prevenire nuovi focolai del virus. Si comincerà dalla Facoltà di Medicina e chirurgia. E’ quanto comunicato questa mattina da Maria Del Zompo, Rettore di UniCa, e Francesco Marongiu, Prorettore per le attività sanitarie dell’Ateneo, a Maria Antonietta Mongiu, coordinatrice della rete alla base dell’iniziativa. RASSEGNA STAMPA

03 August 2020

Le tecnologie di CentraLabs e il simulatore dell’AC75

Ricerca, scienze nautiche, professionalità. Nei laboratori della Cittadella universitaria di Monserrato l’innovativa classe di imbarcazioni, ideata per partecipare alla 36^ edizione dell’America’s Cup presented by Prada. L’intesa tra gli ingegneri coordinati da Paolo Fadda e 3D Aerospazio di Antonio Depau

Questionnaire and social

Share on: