Quattro Dipartimenti dell'Università degli Studi di Cagliari partecipano al progetto: Informatica e Matematica, Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura, Ingegneria Elettrica ed Elettronica e Scienze Economiche e Aziendali. Si comincia oggi al T Hotel su un tema di grande attualità: la transizione energetica nelle città digitali
18 September 2022
Un'immagine simbolo

Le attività della scuola sono rivolte a studenti, professionisti, dipendenti di imprese, funzionari pubblici e cittadini interessati ad approfondire il tema e co-sviluppare soluzioni per migliorare la propria città

È in programma a Cagliari, nella sala congressi del T Hotel da oggi al 23 settembre, la terza edizione della scuola di Urban Computing incentrata sul tema della transizione energetica nelle città digitali.

L'utilizzo della grande mole di dati proprio dell'Informatica Urbana punta a comprendere il funzionamento della città per permettere che possano essere elaborate soluzioni per affrontare le problematiche dei contesti urbani, rendendoli maggiormente efficienti.

Le attività della scuola sono rivolte a studenti, professionisti, dipendenti di imprese, funzionari pubblici e cittadini interessati ad approfondire il tema e co-sviluppare soluzioni per migliorare la propria città. La partecipazione è gratuita, previa iscrizione e fino esaurimento dei posti disponibili. Le lezioni, esclusivamente in presenza, sono organizzate su cinque pomeriggi consecutivi, per un totale di 20 ore.

La scuola Urban Computing 2022 "Energy Transition in Digital Cities" è la terza di una serie di tre scuole organizzate sul tema interdisciplinare dell'Informatica Urbana nell'ambito del progetto Tessuto Digitale Metropolitano - TDM. L'edizione del 2021 era incentrata sul Visual Computing, nel 2019 sui Big Data.

Il progetto TDM, finanziato da Sardegna Ricerche nell'ambito dei fondi del POR FESR 2014-2020, Azione 1.2.2, è un'iniziativa di ricerca, trasferimento tecnologico e formazione realizzata in collaborazione tra CRS4 e Università?di Cagliari, che mira a studiare e sviluppare metodi e tecnologie innovative per offrire nuove soluzioni intelligenti per la costruzione e la gestione delle nostre città.

Maggiori informazioni per la partecipazione e il programma completo sono disponibili nel sito della scuola Urban Computing 2022.

Links

Last news

08 December 2022

Chiusura uffici del 9 dicembre

Per il ponte dell'Immacolata 2022 le strutture dell’amministrazione centrale dell’Università di Cagliari resteranno chiuse nella giornata di venerdì 9 e riapriranno regolarmente lunedì 12 dicembre. Nel periodo delle festività di fine e inizio anno gli uffici osserveranno chiusure per ferie nei giorni 23, 27, 30 del mese di dicembre e, a gennaio 2023, nei giorni 2 e 5

06 December 2022

Laureandi dell’Università di Cagliari a Ecomondo

Transizione ecologica e innovazione tecnologica, i corsi di UniCa precorrono i tempi e preparano gli specialisti per un mondo più sostenibile e vivibile. Report della visita tecnica di studentesse e studenti del corso di laurea magistrale in Ingegneria ambientale per lo sviluppo sostenibile dell’ateneo agli stand dell’esposizione internazionale che si è svolta a Rimini dal 10 al 12 novembre scorso. Ad accompagnare e guidare il gruppo il professor Aldo Muntoni (Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e architettura)

06 December 2022

CAREER DAY 2023 (#incontrailtuofuturo). Aperte le registrazioni ai colloqui di selezione

Il 12 e il 13 gennaio 2023 sono in calendario le due giornate organizzate dall’Università di Cagliari con l’Assessorato regionale del Lavoro e con l’Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro (Aspal) per favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. Da una parte laureati/e, studenti e studentesse di UniCa e dall’altra le imprese del territorio impegnate nella ricerca di giovani preparati per garantire un apporto innovativo alle esigenze aziendali presenti e future. CHALLENGE A PREMI: IL 28 DICEMBRE LA SCADENZA PER PARTECIPARE ALLE "SFIDE"

06 December 2022

Piano nazionale di ripresa e resilienza, 85 milioni di euro per i progetti curati da UniCa

Approvate da Senato accademico e Cda le nomine dei ventidue referenti scientifici dell’ateneo di Cagliari per il Pnrr. Mobilità sostenibile, terapie geniche, scenari energetici, rischi ambientali, malattie infettive, biofarmacologia, economia, medicina di previsione, ecosistema dell’innovazione e cybersecurity tra gli ambiti delle ricerche

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie