Siglati gli accordi coi governi del Messico e della Polonia
10 April 2007
Nell’ambito dei Programmi  Esecutivi di cooperazione scientifica e tecnologica siglati dal nostro Ministero degli Affari Esteri con i Governi del Messico e della Polonia,  tre progetti congiunti, presentati dai nostri docenti,  sono stati approvati e saranno presto esecutivi.
Per quanto riguarda il Messico il prof. Roberto Baratti (Dipartimento di Ingegneria Chimica e Materiali), in collaborazione con il Prof.. Jesus Alvarez Calderon, della Universidad Autonoma Metropolitana de Iztapalapa, ha presentato il progetto dal titolo: Sviluppo di tecniche di monitoraggio per l’industria di processo.
 
Il prof. Elio Usai ( Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica) ha invece proposto: Utilizzo di osservatori sliding mode per la stima di variabili esogene, e dello stato in condizioni di incertezza, in collaborazione con il prof.  Leonid Fridman, della Universidad Nacional Autónoma de México.
 
Per la Polonia invece è stato selezionato il progetto della prof.ssa Micaela Morelli (Dipartimento di Tossicologia), presentato in collaborazione con la prof.ssa Jadwiga Wardas dell’Institute of Pharmacology della Polish Academy of Sciences di Krakow. Il progetto ha come titolo:  A search for putative mechanisms of neuroprotective effects of adenosine A2A antagonists in Parkinson’s disease.

Queste iniziative permetteranno lo scambio reciproco di ricercatori nell’ambito dei progetti di ricerca presentati.

Fonte: Direzione per le relazioni e attività internazionali
Settore Programmi di Ricerca Internazionali
Info

Last news

06 February 2023

BullyBuster, il tour dell’acchiappa-bulli nelle scuole d'Italia

Dopo il via in un istituto di Avellino, ora è il turno del Liceo Motzo di Quartu Sant'Elena per la presentazione e prova pratica del sistema multidisciplinare messo a punto dai ricercatori delle università di Napoli, Cagliari, Foggia e Bari. Per UniCa il referente scientifico è il professor Gian Luca Marcialis: “La piattaforma e l’app per smartphone e pc sono ora a disposizione di ragazzi, famiglie, scuole e forze dell'ordine. Andando nelle scuole riusciamo a far ‘toccare con mano’ il semplice modo con cui le soluzioni avanzate, permesse dagli algoritmi dell’intelligenza artificiale e unite al diritto e alla psicologia, riescono ad essere estremamente utili per il rilevamento e il contrasto delle azioni di bullismo o cyberbullismo” - RASSEGNA WEB

05 February 2023

Torna la Coppa Rettore di calcio a 11. Adesioni entro venerdì

SCADENZA ISCRIZIONI IL 10 FEBBRAIO. Il torneo universitario 2023 è organizzato dal Cus Cagliari in collaborazione con l’ateneo. Ogni squadra (necessario per tutti il certificato medico) può essere composta da un numero illimitato di studenti, anche appartenenti a facoltà diverse, che per tutta la durata del campionato non potranno giocare con nessun altro team partecipante

03 February 2023

Addio all'architetto Giovanni Carbonara

Si è spento mercoledì primo febbraio a Roma il professor Giovanni Carbonara, maestro di restauro, capofila della cosiddetta “scuola romana”. Aveva ottant’anni. Il prossimo 31 maggio avrebbe dovuto essere a Cagliari, ospite della Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio del nostro ateneo. Pubblichiamo un suo ricordo a cura delle docenti Caterina Giannattasio, Donatella Rita Fiorino e Valentina Pintus.

03 February 2023

PREMI ERC. Le ricerche di Miriam Melis al top in Europa

NEUROSCIENZE. L’ateneo tra le università e centri scientifici di grande prestigio internazionale. Il riconoscimento di eccellenza alla professoressa del dipartimento di Scienze biomediche porta a Cagliari un finanziamento di circa 2 milioni di euro per il proseguo degli studi sulla dopamina e sulla sua importanza nei meccanismi di elaborazione degli stimoli sensoriali e nell’ambito dei disturbi inerenti apprendimento, sviluppo, comportamento e interazioni sociali. RASSEGNA STAMPA

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie