Sono aperte fino al 20 aprile 2007 le preiscrizioni on line all’Università per gli iscritti all’ultimo anno della scuola secondaria superiore.
21 March 2007

Sono aperte fino al 20 aprile 2007 le preiscrizioni on line all’Università per gli iscritti all’ultimo anno della scuola secondaria superiore. Per gli studenti interessati all’accesso ai corsi di laurea universitari, alle scuole superiori per mediatori linguistici, ai corsi delle istituzioni di alta formazione artistica, musicale e coreutica, ai percorsi di istruzione e formazione tecnica superiore, sono disponibili gli appositi moduli sul sito del Ministero dell’Università e della Ricerca. Il modulo può essere compilato presso la propria scuola o attraverso qualunque altra postazione collegata con Internet. Gli studenti possono indicare, in ordine di priorità, fino a un massimo di tre corsi anche di Istituzioni superiori diverse. La procedura informatizzata contiene una prima parte informativa di carattere generale, l’offerta formativa delle singole Istituzioni di istruzione superiore e il modulo di preiscrizione che lo studente può compilare inserendo i propri dati.
Per approfondire: http://universo.miur.it


 

 

Chi può effettuare la preiscrizione

Gli studenti iscritti all’ultimo anno della scuola secondaria superiore interessati all’iscrizione all’università, ai corsi delle istituzioni di alta formazione artistica e musicale e coreutica, alle Scuole Superiori per Mediatori Linguistici, ai corsi di istruzione e formazione tecnica superiore (IFTS).

Attenzione è un’occasione importante

Preiscriversi non è un adempimento burocratico, ma un’opportunità per esercitare il diritto di essere informati, per riflettere sul proprio futuro e scegliere adeguatamente.
Molto spesso decisioni effettuate in maniera confusa o affrettata comportano infatti l’abbandono degli studi.
Effettuare la preiscrizione consente di entrare nel sistema universitario, conoscere l’offerta formativa di tutti gli Atenei, gli insegnamenti previsti per ciascun corso, i relativi sbocchi professionali. Consente anche di acquisire la conoscenza del sistema dell’Alta formazione artistica e musicale e coreutica (Accademie di Belle arti, Accademia nazionale di arte drammatica, Istituti superiori per le Industrie artistiche (I.S.I.A.), Conservatori di Musica, dell’Accademica di danza, Istituti musicali), nonché essere informati sulle Scuole Superiori per Mediatori Linguistici.
Per i giovani che dopo il conseguimento del diploma intendono raggiungere livelli di qualificazione elevata e competenze professionali specifiche, il sistema presenta anche i corsi di istruzione e formazione tecnica superiore (I.F.T.S.).

Cosa contiene questo sito

Entrando nel sito si trova il fac-simile della scheda di preiscrizione che consente agli studenti di prendere confidenza con il sistema e una parte informativa che comprende:
  • la presentazione animata per aiutare a capire l’attuale sistema dell’istruzione superiore;
  • le leggi di riferimento di tutte le Istituzioni di istruzione superiore;
  • notizie utili sulle borse di studio concesse dalle Regioni e dalle Province Autonome e dalle Università;
  • l’elenco dei Collegi universitari, nonché indicazioni utili;
  • alcune informazioni sui laureati;
  • notizie sui corsi di laurea cui si accede attraverso una prova di concorso in quanto il numero dei posti disponibili per le immatricolazioni è programmato a livello nazionale (Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi Dentaria, Medicina Veterinaria, corsi finalizzati alla formazione di Architetto, Scienza della Formazione Primaria, professioni sanitarie);
  • un questionario, che si può decidere di compilare o meno, ma che consente alle Istituzioni presso cui lo studente manifesta l’intenzione di iscriversi di conoscere i motivi della scelta effettuata dagli studenti o alcune delle loro aspettative;
  • un numero verde cui rivolgersi per qualsiasi informazione di tipo tecnico relativo alla compilazione del modulo.

Come preiscriversi

Il fac-simile del modulo per effettuare le preiscrizioni è disponibile su questo sito affinchè ciascuno prenda confidenza con il sistema.
Le modalità di effettuazione sono indicate nel Decreto Ministeriale 26 febbraio 2007. Dal 19 marzo al 20 aprile sarà possibile compilare il modulo o presso la propria scuola, anche avvalendosi dell’aiuto dei docenti, o presso le Istituzioni di istruzione superiore (Università, Istituzioni artistiche e musicali e coreutiche, Scuole Superiori per Mediatori Linguistici), o attraverso qualsiasi postazione collegata con la rete internet.
La compilazione è facilitata attraverso una assistenza interattiva.
Possono essere espresse fino a tre opzioni, ma la scelta non è vincolante. Al momento della effettiva iscrizione infatti si può decidere diversamente.

Cosa avviene al termine di effettuazione delle preiscrizioni

Verrà predisposta una banca dati contenente i moduli compilati e ne sarà consentito l’accesso telematico - attraverso una specifica chiave di accesso - alle università, agli Istituti di alta formazione artistica misicale e coreutica, alle Scuole Superiori per Mediatori Linguistici, ai centri servizi amministrativi, alle scuole pubbliche collegate in rete ed agli istituti di alta formazione artistica e musicale e coreutica in modo che attraverso i dati acquisiti possano essere promosse, anche d’intesa, idonee attività di orientamento.

Last news

24 September 2022

Consorzio Industriale della Gallura, intesa con il DICAAR

Un progetto di ricerca sotto la responsabilità di Roberto Ricciu, docente del Dipartimento di Ingegneria Civile Ambientale e Architettura, che coordina un gruppo di ricerca di Fisica Tecnica Ambientale, ha mosso i primi passi nelle scorse settimane: l'obiettivo è studiare il fabbisogno di energia attuale e pianificare il futuro sviluppo socio economico del nord est della Sardegna provando a rispondere in modo opportuno ad alcune domande fondamentali per lo sviluppo

24 September 2022

Percorsi mediterranei di mediazione per la pace, interviene il Segretario della CEI

L'arcivescovo di Cagliari mons. Giuseppe Baturi apre i lavori dell'iniziativa organizzata dal docente di Diritto privato Carlo Pilia: l'appuntamento è per lunedì 26 settembre alle 16 con una relazione sulla "Carta di Firenze". “L’inizio delle lezioni è l’occasione propizia per animare un confronto con gli studenti universitari sulle tematiche di interesse generale e di maggiore attualità – spiega il professore - che quest’anno riguardano lo sviluppo sostenibile e gli obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite”.

24 September 2022

BESTMEDGRAPE, al via la conferenza internazionale

L'appuntamento è per martedì 27 settembre dalle 9 nell'Aula magna del Polo di via Marengo: si tratta del progetto finanziato dalla Commissione Europea con oltre tre milioni di euro, guidato dall'Università di Cagliari, che punta a promuovere il riutilizzo degli scarti della vinificazione per ottenere creme di bellezza, integratori e prodotti farmaceutici, creando al contempo nuove opportunità commerciali per giovani imprenditori

23 September 2022

Bullismo, sistema di videosorveglianza intelligente per segnalare episodi di violenza ideato dagli specialisti dell’Università di Cagliari

Dalle App per smartphone e pc agli studi avanzati sul rilevamento degli artefatti video utilizzati dai bulli per molestare e minacciare. Il team dell’Università di Cagliari guidato da Gian Luca Marcialis nel progetto BullyBuster con gli atenei di Foggia, Bari e Napoli Federico II. I lavori saranno presentati anche all’Orto botanico il 30 settembre per Sharper european researchers’ night 2022

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie