Un ampio progetto di trasformazione realizzato negli ultimi mesi in collaborazione con IBM
05 February 2007

Cagliari, 5 febbraio 2007 (unicapress) -. L’Università degli Studi di Cagliari ha avviato già da tempo un progetto per  rinnovarsi ed essere all’avanguardia nella gestione informatica delle procedure  amministrative e di quelle relative alla sicurezza. Ciò con lo scopo di migliorare  la qualità dei servizi amministrativi offerti agli utenti e di creare un contesto  tecnologico ed organizzativo di tipo innovativo, che possa essere di riferimento per  chi intende specializzarsi nelle discipline relative alla gestione aziendale  amministrava degli enti pubblici e privati.

Si possono citare tra le più significative aree d’interesse del progetto:
- un’infrastruttura di “Alta Affidabilità”, realizzata mediante un sistema di  clustering con sofisticati automatismi di replica e di ripartenze;
- una “Rete ad Alta Velocità” interna al Palazzo del Rettorato, basata su  piattaforma Cisco System. La rete è stata predisposta per l’utilizzo di soluzioni Voice over IP;
- un'infrastruttura per il “Disaster recovery” e dei salvataggi, la cui gestione  codificata ed automatizzata protegge i dati da disastri naturali o provocati
- un sistema per la “Gestione della privacy”, nel rispetto della normativa vigente  di tutela dei dati personali
- la Gestione del Protocollo Informatico e della Posta Certificata, con l’obiettivo  di fornire una più rapida metodologia di ricerca e reperimento delle informazioni e  un più sicuro sistema di archiviazione;
- la Gestione delle Presenze, che consente ad ogni dipendente la visura della
propria situazione presenze via web (ferie, permessi, assenze);
- un “Cruscotto Aziendale” tramite un sistema Data WareHouse che, interagendo con  tutti i Data Base aziendali, consenta al Management di avere in tempo reale e nella  forma desiderata ( aggregata o disaggregata), le informazioni indispensabili per il  processo decisionale.

Tecnologie
La soluzione IBM ha previsto inoltre, dal punto di vista dell’hardware,  l’installazione di un server P series 570 IBM partizionato e di due server P 630,  l’installazione di un sistema storage DS4300 e di un sistema 3583 come tape library  con prodotti Tivoli per la gestione della SAN (Storage  Area Network), del controllo e degli aggiornamenti remoti e per la gestione dei
salvataggi.
Questi sistemi, che utilizzano il sistema operativo AIX 5, consentono un approccio  molto vicino ai sistemi Open Source (Linux) con cui c’è una quasi completa  compatibilità.

Un vero laboratorio
La nuova infrastruttura porta oggi l’Università di Cagliari all’avanguardia nel  mondo universitario dal punto di vista informatico, e inoltre, sfruttando le  competenze e le professionalità presenti all’interno dell’Ateneo, consente nel  prossimo futuro di pianificare ed organizzare Stage di specializzazione, per  neolaureati o laureandi nelle discipline attinenti, sulla progettazione, gestione e  utilizzo di un sistema Informativo/informatico aziendale complesso.

Last news

08 December 2022

Chiusura uffici del 9 dicembre

Per il ponte dell'Immacolata 2022 le strutture dell’amministrazione centrale dell’Università di Cagliari resteranno chiuse nella giornata di venerdì 9 e riapriranno regolarmente lunedì 12 dicembre. Nel periodo delle festività di fine e inizio anno gli uffici osserveranno chiusure per ferie nei giorni 23, 27, 30 del mese di dicembre e, a gennaio 2023, nei giorni 2 e 5

06 December 2022

Laureandi dell’Università di Cagliari a Ecomondo

Transizione ecologica e innovazione tecnologica, i corsi di UniCa precorrono i tempi e preparano gli specialisti per un mondo più sostenibile e vivibile. Report della visita tecnica di studentesse e studenti del corso di laurea magistrale in Ingegneria ambientale per lo sviluppo sostenibile dell’ateneo agli stand dell’esposizione internazionale che si è svolta a Rimini dal 10 al 12 novembre scorso. Ad accompagnare e guidare il gruppo il professor Aldo Muntoni (Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e architettura)

06 December 2022

CAREER DAY 2023 (#incontrailtuofuturo). Aperte le registrazioni ai colloqui di selezione

Il 12 e il 13 gennaio 2023 sono in calendario le due giornate organizzate dall’Università di Cagliari con l’Assessorato regionale del Lavoro e con l’Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro (Aspal) per favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. Da una parte laureati/e, studenti e studentesse di UniCa e dall’altra le imprese del territorio impegnate nella ricerca di giovani preparati per garantire un apporto innovativo alle esigenze aziendali presenti e future. CHALLENGE A PREMI: IL 28 DICEMBRE LA SCADENZA PER PARTECIPARE ALLE "SFIDE"

06 December 2022

Piano nazionale di ripresa e resilienza, 85 milioni di euro per i progetti curati da UniCa

Approvate da Senato accademico e Cda le nomine dei ventidue referenti scientifici dell’ateneo di Cagliari per il Pnrr. Mobilità sostenibile, terapie geniche, scenari energetici, rischi ambientali, malattie infettive, biofarmacologia, economia, medicina di previsione, ecosistema dell’innovazione e cybersecurity tra gli ambiti delle ricerche

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie