Venerdì 1 dicembre nell’Aula magna della Cittadella di Monserrato dimostrazione del wi-fi
01 December 2006



Venerdì 1 dicembre alle ore 9,30, presso l’Aula magna delle Cittadella universitaria di Monserrato, è stato presentato alla stampa, agli addetti ai lavori e al pubblico il progetto “Mobil Computing Campus” (MC2) realizzato dall’Università di Cagliari con finanziamenti derivanti dal Programma Operativo Nazionale (PON) 2000-2006 per le regioni dell’Obiettivo 1 (Ricerca scientifica, sviluppo tecnologico, alta formazione), col coordinamento del Prof. Vincenzo Piras (nella foto a lato).

Il progetto, oltre ad integrare la cittadella di Monserrato alla rete civica telematica cagliaritana, con un collegamento proprietario in grado di supportare una velocita’ fino a 20 volte superiore all’attuale, prevede l’attivazione del wi-fi per gli studenti, cioe’ il collegamento ad internet senza fili, che - dopo la dimostrazione di venerdì - verra’ esteso gradualmente dalla cittadella a tutti gli insediamenti dell’Universita’ di Cagliari.

il prof. Piras durante la presentazione di MC2

l’ing. Porcu e il prof. Piras durante la presentazione di MC2


 

 

Last news

04 July 2022

UniCa4Ukraine, conclusi i corsi di italiano

Venti cittadine ucraine hanno seguito le lezioni tenute da studentesse e studenti dei corsi di laurea magistrale in Lingue e letterature europee ed americane, Traduzione specialistica dei testi e in Filologie e letterature classiche e moderne. Nei giorni scorsi la consegna degli attestati di partecipazione

30 June 2022

STOREM. Giornate di studio internazionale sul tema della sostenibilità legata alle attività turistiche

Giovedì 30 giugno e venerdì 1 luglio il nostro ateneo ospita docenti e ricercatori delle università UNA e UCI del Costa Rica, Eafit della Colombia e, in collegamento, esperti dell'università UWI (Barbados) e Paul Valery (Francia) per due giornate di confronto sul progetto Erasmus+ Cbhe “Storem”. L’incontro del primo luglio è aperto al pubblico, dalle 9,30, nell’Aula 11 del polo universitario di via San Giorgio 12 (Campus Aresu) per gli interventi del professor Mario Socatelli, dell’Universidad para la Coperaticion Internacional (Costa Rica) e, a seguire, del professor Corrado Zoppi, dell’Università di Cagliari, e di Francesca Uleri (Associazione Culturale Terras)

30 June 2022

Malattie genetiche, l'Università di Cagliari nel nuovo Centro nazionale di ricerca

L'ateneo è tra i fondatori della struttura sorta per lo “Sviluppo di terapia genica e farmaci con tecnologia a Rna” finanziata dal Pnrr con 320 milioni di euro. Le specialiste Raffaella Origa, referente scientifica, e Patrizia Zavattari, sono le coordinatrici del progetto. Il rettore Francesco Mola: "Abbiamo conferma delle valide e riconosciute competenze del settore acquisite negli anni"  

Questionnaire and social

Share on: