La Giunta regionale ha nominato Gianfranco Bottazzi nuovo presidente della Sfirs, Riccardo De Lisa componente del cda della Sfirs, e Piera Loi componente del Coran
29 September 2006
(unicaweb) - Gianfranco Bottazzi, professore ordinario di sociologia economica nella Facoltà di Scienze politiche, è il nuovo presidente della Sfirs, la finanziaria di proprietà della Regione: lo ha deliberato la Giunta regionale nella seduta di ieri. Dal 2004 faceva parte del Consiglio di amministrazione della società in qualità di vice-presidente. Prende ora il posto di Giuseppe Busia, chiamato a Roma per ricoprire un importante incarico in ambito ministeriale. Dal 1996 al 2002 Bottazzi è stato Preside della Facoltà di Scienze politiche. Ha svolto una cospicua attività di ricerca, come ricercatore prima e come direttore di ricerca in seguito, in vari istituti di ricerca privati e pubblici in Italia e all’estero (Angola, Algeria, Mozambico, Mauritius, Portogallo). I suoi interessi di ricerca riguardano i processi di sviluppo e di sottosviluppo alle diverse scale territoriali, il mercato del lavoro e l’economia informale.
 
Nel cda della società regionale di via Santa Margherita entra ora anche Riccardo De Lisa. Associato di Economia degli intermediari finanziari nella Facoltà di Economia, è stato “visiting scholar” presso la New York University ed ha oltre 15 anni di esperienza nel campo della ricerca economica applicata sui sistemi finanziari e bancari, con particolare riguardo all’accesso delle PMI ai finanziamenti e alla misurazione e alla gestione del rischio di credito. Ha pubblicato numerosi articoli su tali argomenti ed ha organizzato convegni internazionali. È uno dei coordinatori scientifici di una ricerca paneuropea sull’impatto di Basilea II sulle banche e le PMI. È inoltre collaboratore scientifico dell’European Forum of Deposit Insurers.
 
La Giunta regionale ha poi nominato la prof.ssa Piera Loi tra i componenti del Coran, il comitato per la rappresentanza negoziale della Regione Sardegna nelle trattative con i sindacati per il contratto di lavoro. Associato di Diritto del Lavoro nella Facoltà di Giurisprudenza, ha al suo attivo numerosi periodi di studio all’estero e un Phd all’Istituto Universitario Europeo di Firenze; è stata docente nel Post graduate International Relations Summer School organizzato in Macedonia dal Centro Studi di relazioni industriali dell’Università di Cagliari; ha insegnato Diritto del Lavoro nel Diploma universitario per Operatore della Pubblica Amministrazione della Facoltà di Scienze politiche e nei corsi attivati nella Facoltà di Economia. Ha inoltre coordinato la ricerca internazionale su “The regionalisation of public employement services” per la Commissione della comunità Europea.

Last news

11 August 2022

Dottorati di ricerca, boom delle borse di UniCa

Dalle 77 dell’anno precedente passano a 133 per il XXXVIII ciclo. Il rettore Francesco Mola: “Grande sforzo dell’Ateneo che punta decisamente sui propri giovani, dando loro una straordinaria opportunità di formazione avanzata e di crescita professionale, e sullo sviluppo del territorio, mirando a tematiche di grande urgenza e di alto impatto”

10 August 2022

Comunicazione, festoso approfondimento tv dei cinque corsi di laurea presentati al Poetto

La puntata sul successo della festosa, affascinante e inedita presentazione nel Lungomare è andata in onda all'interno di "Panorama sardo - speciale estate". "La cultura va alla città e viceversa" dice Antioco Floris. "Siamo qui per catturare un pubblico sempre più vasto" aggiunge Ester Cois. "Lavoriamo per essere sempre più vicini e inclusivi" rimarca Elisabetta Gola. All'interno il link per la visione

08 August 2022

Nuraghe project, nuove scoperte grazie ai rilievi LiDAR da drone del CNR ISPC

Grazie all’accesso ai laboratori dell’Istituto di scienze del patrimonio culturale del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR ISPC) parte dell’infrastruttura di ricerca per l’Heritage Science (E-RIHS), gli archeologi dell’Università di Cagliari guidati da Riccardo Cicilloni hanno ottenuto importanti risultati nel sito nuragico di Bruncu 'e s'Omu nel territorio di Villa Verde in provincia di Oristano

05 August 2022

Nasce «The Hadron Academy»

Aperte le iscrizioni al primo dottorato in Italia dedicato allo sviluppo tecnologico e biomedico dell’adroterapia, forma avanzata di radioterapia che utilizza particelle pesanti come protoni e ioni carbonio per trattare i tumori più complessi. Coordinato da Annalisa Bonfiglio, e promosso dal CNAO, Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica e dalla Scuola Universitaria Superiore IUSS di Pavia, insieme all’Università degli Studi di Cagliari, è aperto a 5 studenti meritevoli a cui saranno assegnate altrettante borse di studio, una delle quali messa a disposizione dal nostro Ateneo. Iscrizioni aperte a medici, fisici medici, biologi, bioingegneri, ingegneri di processo, fisici, giuristi, economisti, filosofi

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie