“La notte dei ricercatori ovvero la ricerca va in piazza” il titolo della serata in programma dalle ore 21.00 del 22 settembre prossimo nella splendida Piazza Giacomo Leopardi di Recanati.
15 September 2006
CAMERINO - “La notte dei ricercatori ovvero la ricerca va in piazza” il titolo della serata in programma dalle ore 21.00 del 22 settembre prossimo nella splendida Piazza Giacomo Leopardi di Recanati.

Anche quest’anno l’Università di Camerino aderisce alla Notte dei Ricercatori, l’evento organizzato dalla Commissione Europea per promuovere, presso il grande pubblico, il ruolo dei ricercatori nella società. “La notte dei ricercatori ovvero la ricerca va in piazza” è infatti il titolo della serata che, in programma dalle ore 21.00 del 22 settembre prossimo nella splendida Piazza Giacomo Leopardi di Recanati, sarà presentata da un popolarissimo personaggio televisivo.

Numerosi i ricercatori di tutte le Facoltà dell’Ateneo che mostreranno concretamente ai visitatori l’attività che svolgono ogni giorno nei laboratori, per far meglio comprendere quanto la ricerca sia utile per la vita quotidiana di ognuno di noi; negli esperimenti saranno coinvolti anche gli studenti dei vari corsi di laurea, fra i quali anche quelli del percorso formativo Unicam in Tecnologie per l’Innovazione che ha sede proprio a Recanati, presso il Centro Studi Leopardiani.

Il momento più atteso dell’appuntamento sarà la proiezione di un cortometraggio realizzato dall’Ateneo di Camerino in collaborazione con l’Università di Bolzano, la Provincia di Macerata e la iGuzzini Illuminazione: dopo la positiva esperienza dello scorso anno, infatti, Unicam ha realizzato un nuovo video in cui quattro giovani ricercatrici evidenzieranno le proprie passioni e frustrazioni, i propri desideri e successi, sia nel campo della ricerca che in quello della vita quotidiana, facendo scoprire, a quanti interverranno in piazza, tutti i segreti del loro affascinante lavoro che trova applicazioni utili nel nostro vivere quotidiano.

A conclusione del filmato un simpatico “Sai perché”, coinvolgerà il pubblico presente allo spettacolo con richieste e domande curiose, alle quali gli esperti Unicam saranno ben lieti di dare una risposta soddisfacente.

L’evento è realizzato in collaborazione la Provincia di Macerata, il Comune di Recanati e la iGuzzini Illuminazione.

Ma chi presenterà la Notte dei Ricercatori UNICAM? Non resta che partecipare e scoprirlo.

 

Fonte: http://www.ilquotidiano.it



Last news

26 January 2022

UniCa per la Giornata della Memoria

Visitabile nell’atrio di Palazzo Belgrano fino a fine mese la mostra "A 80 anni dalle leggi razziali": l’esposizione ricostruisce il clima che determinò l’emanazione delle norme per effetto delle quali vennero espulsi Doro Levi, Camillo Viterbo e Alberto Pincherle. Rimandata di qualche mese a causa della pandemia la posa delle tre pietre di inciampo con i loro nomi

24 January 2022

Un pensiero per cancellare la violenza di genere

La Facoltà di Ingegneria e Architettura lancia un concorso di idee per individuare una citazione che rappresenti in modo significativo la campagna di sensibilizzazione nei confronti del contrasto alla violenza di genere. La frase prescelta sarà incisa su una targa collocata in prossimità della panchina rossa nel giardino della Facoltà, dipinta il 25 novembre scorso in occasione della manifestazione “Una pennellata per cancellare la violenza di genere”. RASSEGNA STAMPA

20 January 2022

Ricerca, tra sostenibilità, pratiche e materiali innovativi in edilizia

Domani pomeriggio, la quarta conferenza curata dai ricercatori del Dicaar inquadra le dinamiche inerenti il settore delle costruzioni. Dalla riduzione dei consumi ad approcci sistemici e multidisciplinari passando per modelli circolari ed emissioni climateranti. All’evento prendono parte specialisti ed esperti di atenei d’oltre Tirreno. I lavori si possono seguire in diretta streaming

Questionnaire and social

Share on: