Si incontrano a Toronto medici e scienziati di tutto il mondo. Notizie positive dalla sperimentazione
17 August 2006


17 agosto 2006 (unicapress)
 
Sono circa 20mila i partecipanti al sedicesimo congresso mondiale sull’AIDS, organizzato dalla Aids Society. Con il motto “Time to deliver” (tempo per decidere), la conferenza si svolge a Toronto dal 13 al 18 agosto alla presenza, oltre di studiosi, universitari e medici da tutto il pianeta, anche di moltissimi membri di governi nazionali, delle Nazioni Unite e di organizzazioni non governative.
 
Particolare interesse ha suscitato l’odierno intervento dell’ex presidente americano Bill Clinton, il quale ha elogiato la politica di George Bush e il finanziamento Usa di 15 miliardi di dollari a favore delle nazioni in cui la malattia dilaga a dispetto dei progressi scientifici e dell’informazione. Nella guerra alla “sindrome da immunodeficienza acquisita”, insieme all’uso del preservativo, Clinton ha infine riproposto il valore e l’utilità della castità e della fedeltà al partner. A questo proposito non sono mancati i pareri contrari, in particolare per la non applicabilità di questi valori in tutti i Paesi e in tutte le culture e per la necessità di cure risolutrici e interventi preventivi concreti e non solo "morali".
 
In questi giorni le statistiche Onu sul virus HIV hanno fornito dati drammatici: oltre 40 milioni di ammalati censiti al 2005 (un terzo nella sola Africa) e una tendenza annua che porta a 3 milioni i morti e a 5 milioni i nuovi casi. A rendere i toni meno apocalittici e dare speranza per il futuro sono i risultati positivi delle sperimentazioni su nuovi farmaci che entro due anni potrebbero essere registrati negli USA (dalla FDA, Food and Drug Administration) e in Europa (dall’EMEA  Agenzia europea per il controllo sui farmaci). Sul fronte europeo va avanti anche il progetto integrato di ricerca “Shiva”, per l’utilizzo di microbicidi con efficacia anti-Hiv, coordinato dal prof. Paolo La Colla, direttore del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biomediche dell’Università di Cagliari. Durante il congresso di Toronto sono stati inoltre presentati i nuovi utilizzi di vecchi farmaci, adoperati in maniera più efficace che in passato.
 
 


in Rete:
 
- Timetodeliver.org
- Aids2006.org

- Tifeoweb.it

- Ansa.it 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Last news

19 January 2022

Ricerca, tra sostenibilità, pratiche e materiali innovativi in edilizia

La quarta conferenza curata dai ricercatori del Dicaar inquadra le dinamiche inerenti il settore delle costruzioni. Dalla riduzione dei consumi ad approcci sistemici e multidisciplinari passando per modelli circolari ed emissioni climateranti. All’evento prendono parte specialisti ed esperti di atenei d’oltre Tirreno. I lavori si possono seguire in diretta streaming

17 January 2022

Psicologia della Salute, al via il nuovo bando

Pubblicato l'avviso per l'iscrizione alla scuola di specializzazione diretta da Marco Guicciardi. Le candidate e i candidati interessati potranno presentare le domande di partecipazione al concorso a partire dal 18 gennaio e sino al 7 febbraio, secondo le indicazioni contenute nella guida per l'iscrizione al concorso. LINK AL BANDO

15 January 2022

Le cere anatomiche di Clemente Susini in vetrina su Italia1

In prima serata tv nazionale, la trasmissione Freedom-Oltre il confine dedicata a uno dei principali e pregiati tesori dell'Università di Cagliari. Un viaggio tra le straordinarie opere scientifiche e artistiche custodite in Cittadella nel museo fondato da Alessandro Riva e curato dal suo allievo, Francesco Loy

14 January 2022

La solidarietà dell'Ateneo alla studentessa aggredita

L’Università di Cagliari supporta con forza la necessità di denunciare ogni episodio violento di cui si sia vittime o testimoni alle autorità competenti, con le quali conferma un rapporto di massima e fattiva collaborazione, e di promuovere e tenere vivo il dibattito pubblico su questi temi fondamentali per la tutela e l’esercizio dei diritti di cittadinanza sostanziale di tutte e tutti

Questionnaire and social

Share on: