Approvato il progetto di Inserimento lavorativo dal titolo "Realizzazione di un modello di rendicontazione sociale d’Ateneo", proposto dall’Università di Cagliari - Direzione finanziaria. Disponibile on line il bando della Regione
25 July 2006
Nell’ambito del programma Master and back, è stato approvato il progetto di Inserimento lavorativo dal titolo “Realizzazione di un modello di rendicontazione sociale d’Ateneo" (RIF B 14). Gli interessati possono visionare il bando on-line sul sito Internet della Regione Sardegna.
  
Per consultare invece tutti i progetti di Inserimento lavorativo - tra cui numerosi sono quelli proposti da strutture del nostro Ateneo - vedere alla sezione "Percorsi disponibili".
 
 

 
programma MASTER AND BACK

La formazione, e poi il lavoro
Master and Back è il programma che permette ai giovani laureati sardi di svolgere percorsi di alta formazione o tirocini e stage presso organismi di riconosciuto prestigio internazionale. L’esperienza formativa si conclude con l’inserimento lavorativo nelle università, nei centri di ricerca, nelle imprese o nelle istituzioni pubbliche che operano in Sardegna. L’iniziativa può contare, nel triennio 2005-2008, su un totale di 53 milioni di euro che consentirà di assegnare circa 3.000 voucher o borse di rientro, sostenute da finanziamenti a fondo perduto.
L’obiettivo prioritario è investire sull’alta formazione e sul rientro in Sardegna dei giovani talenti per migliorare la competitività del sistema economico e favorire la coesione sociale. Questo significa potenziare, diversificare e rendere accessibile la formazione post-universitaria ma anche favorire le condizioni per avvicinare le competenze professionali al sistema produttivo.
Master and Back si rivolge ai giovani laureati in possesso di un eccellente curriculum vitae, residenti in Sardegna da almeno 3 anni o che hanno trasferito la propria residenza, per motivi di studio o lavoro. Il limite di età è 35 anni non compiuti per i disoccupati e 40 per gli occupati.
Gli strumenti offerti da Master and Back per realizzare il proprio percorso sono i voucher per l’alta formazione e per tirocini e stage e le borse di rientro per l’inserimento lavorativo. Per far fronte a eventuali spese non coperte dai finanziamenti, è possibile ricorrere a prestiti integrativi a tasso agevolato.
 

Approfondimenti:

- Master and back

- Borse di rientro

 


 

Last news

04 July 2022

UniCa4Ukraine, conclusi i corsi di italiano

Venti cittadine ucraine hanno seguito le lezioni tenute da studentesse e studenti dei corsi di laurea magistrale in Lingue e letterature europee ed americane, Traduzione specialistica dei testi e in Filologie e letterature classiche e moderne. Nei giorni scorsi la consegna degli attestati di partecipazione

30 June 2022

STOREM. Giornate di studio internazionale sul tema della sostenibilità legata alle attività turistiche

Giovedì 30 giugno e venerdì 1 luglio il nostro ateneo ospita docenti e ricercatori delle università UNA e UCI del Costa Rica, Eafit della Colombia e, in collegamento, esperti dell'università UWI (Barbados) e Paul Valery (Francia) per due giornate di confronto sul progetto Erasmus+ Cbhe “Storem”. L’incontro del primo luglio è aperto al pubblico, dalle 9,30, nell’Aula 11 del polo universitario di via San Giorgio 12 (Campus Aresu) per gli interventi del professor Mario Socatelli, dell’Universidad para la Coperaticion Internacional (Costa Rica) e, a seguire, del professor Corrado Zoppi, dell’Università di Cagliari, e di Francesca Uleri (Associazione Culturale Terras)

30 June 2022

Malattie genetiche, l'Università di Cagliari nel nuovo Centro nazionale di ricerca

L'ateneo è tra i fondatori della struttura sorta per lo “Sviluppo di terapia genica e farmaci con tecnologia a Rna” finanziata dal Pnrr con 320 milioni di euro. Le specialiste Raffaella Origa, referente scientifica, e Patrizia Zavattari, sono le coordinatrici del progetto. Il rettore Francesco Mola: "Abbiamo conferma delle valide e riconosciute competenze del settore acquisite negli anni"  

Questionnaire and social

Share on: