Organizzazione a cura del gruppo studentesco "Studenti Borsalino" dell’Università del Piemonte Orientale.
17 July 2006
rassegna cinematografica universitaria
Festival "Università aperte - STUDENTI IN CORTO"
Alessandria 24-25-26 novembre 2006
 
 
Cagliari, 17 luglio 2006 (unicaweb) - Anche all’Università di Cagliari è pervenuto l’invito per la prima edizione del festival cinematografico "Università aperte - Studentincorto", riservato a studenti universitari, delle scuole di arti grafiche, dei conservatori e delle accademie di belle arti.
La finalità della rassegna, che si svolgerà ad Alessandria dal 24 al 26 novembre prossimo, è di creare un’interessante vetrina e nuove forme di confronto e comunicazione tra studenti universitari attraverso il cinema, mondo a cui i giovani si rivolgono sempre con grande interesse. Sono molti quelli fra loro che infatti si avvicinano a questa forma di espressione artistica non solo come spettatori ma anche come autori e realizzatori di prodotti video. 
 
La partecipazione al festival è gratuita, vedi modulo per la sezione cortometraggi "L’arte è il mio mondo" (durata massima dell’opera: 10 minuti), in cui sono previsti 1500 euro per i primi due classificati (rispettivamente 1000 euro e 500 euro) oltre ai trofei e agli attestati previsti anche per la sezione "Videoclip a tema liberi" (max 3 minuti).
Le opere in concorso (la cui data di produzione deve essere successiva al 10 gennaio 2004) dovranno pervenire entro e non oltre il 30 ottobre 2006 a: Università aperte - Studenti in Corto - c/o Francesca Penno, casella postale 361, Alessandria centro. Per la spedizione farà fede il timbro postale. 
  
Promotrice dell’iniziativa è l’associazione studentesca "Studenti Borsalino" dell’Università del Piemonte Orientale, in collaborazione con l’Associazione culturale cinematografica "Mirtilli film". Patrocini del comune e della provincia di Alessandria, dell’Università del Piemonte orientale "A.Avogadro" e della facoltà di giurisprudenza dell’ateneo alessandrino.
   
 


per ulteriori informazioni:

Last news

01 December 2021

«Tecnologia è Biologia», una conferenza alla Fondazione di Sardegna

Venerdì 3 e sabato 4 dicembre dalle 18, nella sala conferenze della Fondazione di Sardegna a Cagliari, si svolgerà l'iniziativa dedicata alla conoscenza nell'era digitale con il coordinamento scientifico di Silvano Tagliagambe, l'organizzazione di Kitzanos e EjaTv, il sostegno della Fondazione e il patrocinio dell'Università degli Studi di Cagliari. Previsti gli interventi del Magnifico Rettore, Francesco Mola, e della viceministra allo Sviluppo economico, Alessandra Todde. RASSEGNA STAMPA

01 December 2021

Sanità e territorio, la sfida della collaborazione

L’intervento del Rettore Francesco Mola ha acceso il dibattito al “Welcome Doctors 2021”, l’iniziativa organizzata dall’associazione “Dipartimento medico” per dare il benvenuto alle specializzande e agli specializzandi. Alla Cittadella universitaria di Monserrato confronto serrato tra buona parte delle istituzioni sarde, medici in formazione, docenti e i vertici dell’Ateneo: il dialogo è aperto per lo sviluppo della nostra società

01 December 2021

Cinema ed economia del territorio: il caso Sardegna

Per la prima volta saranno presentati e discussi pubblicamente i dati sui film girati nell’isola, sull’impatto che hanno avuto nel mercato delle sale cinematografiche, nel circuito dei festival nazionali e internazionali, nella stampa. Giovedì 2 dicembre e venerdì 3 dicembre due seminari a partire da una ricerca che fa il punto sulla realtà cinematografica della Sardegna degli ultimi venticinque anni

30 November 2021

Idee, arte e cultura a cavallo del Covid

Si è aperto a Scienze politiche un ciclo di seminari dai temi attuali, trasversali e inclusivi. Coordinati da Marco Zurru e Clementina Casula, gli appuntamenti nascono dai dipartimenti di Scienze politiche e sociali e Lettere, lingue e beni culturali, in partnership con l'assessorato alla Cultura del comune di Cagliari e con l'Associazione enti locali, attività culturali e di spettacolo. Le news su iscrizioni e crediti formativi per studentesse e studenti

Questionnaire and social

Share on: