Hanno diritto al contributo gli studenti sardi che frequentano corsi presso Atenei o istituti di alta formazione in altre regioni italiane, oppure in università estere se iscritti a corsi corrispondenti a lauree previste dall’ordinamento universitario italiano.
31 May 2006

Su proposta dell’assessore Elisabetta Pilia, per il prossimo anno accademico 2006-7 la Giunta regionali ha stanziato, 250 mila euro di contributi per il fitto-casa a favore degli studenti sardi che frequentano corsi universitari non presenti in Sardegna.

Hanno diritto al contributo gli studenti sardi che frequentano corsi presso Atenei o istituti di alta formazione in altre regioni italiane, oppure in università estere per corsi corrispondenti ad una laurea prevista nell’ordinamento universitario italiano.

Modificata anche la soglia massima per l’assegnazione, stabilita in base all’indicatore della situazione economica equivalente universitaria, che passa da 14.350 euro a massimo 24 mila euro. Non possono partecipare all’assegnazione dei contributi gli studenti che già beneficiano di borse di studio o posti-alloggio dell’Ersu, cui fa capo l’Ateneo dov’è attivato il corso prescelto.



 

Last news

06 July 2022

Esperti di logica e filosofia in arrivo a Cagliari da tutto il mondo

Il 22° workshop ‘'Trends in Logic’' si terrà nell’ateneo cagliaritano dal 18 al 20 luglio 2022. L’evento, intitolato '‘Strong & Weak Kleene Logics’', è organizzato dal gruppo di ricerca Alophis del Dipartimento di Pedagogia, Scienze psicologiche e Filosofia in collaborazione con il Dipartimento di Matematica e Informatica. Il professor Roberto Giuntini nel comitato scientifico internazionale che presiede i lavori

04 July 2022

UniCa4Ukraine, conclusi i corsi di italiano

Venti cittadine ucraine hanno seguito le lezioni tenute da studentesse e studenti dei corsi di laurea magistrale in Lingue e letterature europee ed americane, Traduzione specialistica dei testi e in Filologie e letterature classiche e moderne. Nei giorni scorsi la consegna degli attestati di partecipazione

30 June 2022

STOREM. Giornate di studio internazionale sul tema della sostenibilità legata alle attività turistiche

Giovedì 30 giugno e venerdì 1 luglio il nostro ateneo ospita docenti e ricercatori delle università UNA e UCI del Costa Rica, Eafit della Colombia e, in collegamento, esperti dell'università UWI (Barbados) e Paul Valery (Francia) per due giornate di confronto sul progetto Erasmus+ Cbhe “Storem”. L’incontro del primo luglio è aperto al pubblico, dalle 9,30, nell’Aula 11 del polo universitario di via San Giorgio 12 (Campus Aresu) per gli interventi del professor Mario Socatelli, dell’Universidad para la Coperaticion Internacional (Costa Rica) e, a seguire, del professor Corrado Zoppi, dell’Università di Cagliari, e di Francesca Uleri (Associazione Culturale Terras)

30 June 2022

Malattie genetiche, l'Università di Cagliari nel nuovo Centro nazionale di ricerca

L'ateneo è tra i fondatori della struttura sorta per lo “Sviluppo di terapia genica e farmaci con tecnologia a Rna” finanziata dal Pnrr con 320 milioni di euro. Le specialiste Raffaella Origa, referente scientifica, e Patrizia Zavattari, sono le coordinatrici del progetto. Il rettore Francesco Mola: "Abbiamo conferma delle valide e riconosciute competenze del settore acquisite negli anni"  

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie