Il percorso di Social innovation è gratuito e dedicato a quaranta partecipanti. Formazione ad hoc, tra mercato, competenze e confronto, per la creazione di impresa e per una visuale innovativa del futuro. Le iscrizioni scadono il 27 giugno
11 May 2022
Competitività e formule avanzate per l'inserimento dei giovani laureati nel mondo del lavoro

Una formazione alternativa sui capitoli chiave della Social innovation

Mario Frongia

Il CPlus+ UniCa matura dalle feconde e pregiate esperienze del ContaminationLab. prevede la partecipazione di soli 40 partecipanti provenienti da ambiti disciplinari differenti e si propone come un percorso di formazione alternativo rispetto ai percorsi di creazione di impresa presenti sul mercato. Un percorso interamente dedicato alla Social Innovation, organizzato dal Crea UniCa e interamente gratuito. Un viaggio dedicato alla popolazione formatasi o in corso di formazione all’Università di Cagliari. E, in particolare, a 1) studenti iscritti almeno al secondo anno di un corso di laurea triennale o a un corso di laurea magistrale; 2) studenti iscritti ad un corso di dottorato, a una Scuola di specializzazione o a un master; 3) laureati e dottori di ricerca, il cui titolo è stato conseguito da non più di 24 mesi; 4) borsisti e assegnisti di ricerca e collaboratori (lavoratori autonomi) operanti all’interno di gruppi di lavoro di ricerca dell’ateneo.

L'evoluzione della specie al servizio della popolazione formatasi all'Università di Cagliari
L'evoluzione della specie al servizio della popolazione formatasi all'Università di Cagliari

Sinergia, saperi multidisciplinari e intuizione. Tra ricerca, nuovi orizzonti, divulgazione e talento

La ricerca scientifica dell’Università di Cagliari rappresenterà la base da cui partire per sviluppare idee imprenditoriali in grado di risolvere i grandi problemi che si sposano con le sfide della social innovation. Una missione – quella curata dallo staff di docenti e formatori coordinato da Maria Chiara Di Guardo, direttrice del Crea e ordinario di Scienze aziendali - tesa a fornire esempi da cui si possa imparare qualcosa di utile per lo sviluppo della società. Il bando è online dallo scorso 2 maggio, Le iscrizioni sono aperte fino al 27 giugno prossimo. Per iscriversi occorre inviare la propria candidatura con il form presente sul sito

https://crea.unica.it/progetti/contamination-plus-unica/.

 Il link del progetto, con il form di registrazione

https://crea.unica.it/progetti/contamination-plus-unica/

Know how e creazione d'impresa tra storia, idee e didattica avanzata
Know how e creazione d'impresa tra storia, idee e didattica avanzata

Last news

06 July 2022

Esperti di logica e filosofia in arrivo a Cagliari da tutto il mondo

Il 22° workshop ‘'Trends in Logic’' si terrà nell’ateneo cagliaritano dal 18 al 20 luglio 2022. L’evento, intitolato '‘Strong & Weak Kleene Logics’', è organizzato dal gruppo di ricerca Alophis del Dipartimento di Pedagogia, Scienze psicologiche e Filosofia in collaborazione con il Dipartimento di Matematica e Informatica. Il professor Roberto Giuntini nel comitato scientifico internazionale che presiede i lavori

04 July 2022

UniCa4Ukraine, conclusi i corsi di italiano

Venti cittadine ucraine hanno seguito le lezioni tenute da studentesse e studenti dei corsi di laurea magistrale in Lingue e letterature europee ed americane, Traduzione specialistica dei testi e in Filologie e letterature classiche e moderne. Nei giorni scorsi la consegna degli attestati di partecipazione

30 June 2022

STOREM. Giornate di studio internazionale sul tema della sostenibilità legata alle attività turistiche

Giovedì 30 giugno e venerdì 1 luglio il nostro ateneo ospita docenti e ricercatori delle università UNA e UCI del Costa Rica, Eafit della Colombia e, in collegamento, esperti dell'università UWI (Barbados) e Paul Valery (Francia) per due giornate di confronto sul progetto Erasmus+ Cbhe “Storem”. L’incontro del primo luglio è aperto al pubblico, dalle 9,30, nell’Aula 11 del polo universitario di via San Giorgio 12 (Campus Aresu) per gli interventi del professor Mario Socatelli, dell’Universidad para la Coperaticion Internacional (Costa Rica) e, a seguire, del professor Corrado Zoppi, dell’Università di Cagliari, e di Francesca Uleri (Associazione Culturale Terras)

30 June 2022

Malattie genetiche, l'Università di Cagliari nel nuovo Centro nazionale di ricerca

L'ateneo è tra i fondatori della struttura sorta per lo “Sviluppo di terapia genica e farmaci con tecnologia a Rna” finanziata dal Pnrr con 320 milioni di euro. Le specialiste Raffaella Origa, referente scientifica, e Patrizia Zavattari, sono le coordinatrici del progetto. Il rettore Francesco Mola: "Abbiamo conferma delle valide e riconosciute competenze del settore acquisite negli anni"  

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie