Ester Cois e Luigi Raffo interpreti delle politiche di ateneo alla conferenza finale del progetto “Beyond ticking the box: sustainable, innovative and inclusive gender equality plans”. I lavori fanno parte dell’agenda Horizon 2020 e si tengono a Madrid,
17 March 2022
Per un pianeta senza discriminazioni, conflitti e arbitrii

Confronto, dibattito e riflessioni, tra sostenibilità e inclusione

Mario Frongia

Venerdì 25 marzo, dalle 9:30 alle 16:30, l’aula magna del Campus Moncloa - Università complutense, Madrid - ospita la conferenza finale del progetto Horizon 2020 Supera. “Beyond ticking the box: sustainable, innovative and inclusive Gender Equality Plans” è la cornice dei lavori. “L’evento è una grande occasione per confrontarsi con le colleghe e i colleghi coinvolti nella gender & science community sulle lezioni apprese, le pratiche più promettenti e le sfide che ci aspettano per garantire la sostenibilità delle azioni intraprese per una crescenteparità di genere nella ricerca e nel mondo accademico” spiega Ester Cois, delegata del rettore per l’Uguaglianza di genere, Università di Cagliari.

Ester Cois. La professoressa si occupa di Sociologia dell'ambiente e del territorio
Ester Cois. La professoressa si occupa di Sociologia dell'ambiente e del territorio

Gender&science community, sfida e opportunità senza confini

Per l’Università di Cagliari, con la professoressa Cois, parteciperà ai lavori Luigi Raffo. Il professor Raffo è il responsabile del progetto Supera per l’ateneo del capoluogo. Il percorso è sostenuto anche dalla Regione Sardegna. La conferenza sarà aperta da Mina Stareva (direttrice Gender sector al Research and Innovation-Commissione Europea). Il keynote speech sarà tenuto da Marcela Linková (direttrice Centro per il genere e la scienza-Institute of sociology of the Czech Academy of sciences).

Luigi Raffo. Insegna Progettazione elettronica e dei sistemi digitali
Luigi Raffo. Insegna Progettazione elettronica e dei sistemi digitali

Ammissibilità, istituzionalizzazione e best practices: Gep, un mondo in evoluzione

Tra i temi trattati dagli specialisti alla conferenza, si va dai “Piani per l'uguaglianza di genere: criteri di ammissibilità e oltre” alle “Esperienze di istituzionalizzazione dei Gender Equality Plan nelle Università e nei Centri di ricerca: inspiring practices”. Il confronto mette assieme percorsi, processi e modalità tenute nell’ateneo di Cagliari, nei centri e nelle Università Oberta de Catalunya, Centro de Estudos Sociais-Coimbra, Central European University, Complutense de Madrid, de Deusto-Project gearing roles. Di particolare rilievo la tavola rotonda sul tema “ Sostenibilità dei Gep (Gender equality plan) e dei network negli enti per il finanziamento della ricerca. Di identico spessore il confrnto sulle “Esperienze di istituzionalizzazione dei Gender equality Plan nelle Università e nei Centri di ricerca”.

Informazioni. Sarà possibile seguire la conferenza da remoto. www.superaproject.eu - superaprojectoffice@ucm.es

 

Madrid. Uno scorcio dell'Università complutense
Madrid. Uno scorcio dell'Università complutense

Attachments

Last news

06 July 2022

Esperti di logica e filosofia in arrivo a Cagliari da tutto il mondo

Il 22° workshop ‘'Trends in Logic’' si terrà nell’ateneo cagliaritano dal 18 al 20 luglio 2022. L’evento, intitolato '‘Strong & Weak Kleene Logics’', è organizzato dal gruppo di ricerca Alophis del Dipartimento di Pedagogia, Scienze psicologiche e Filosofia in collaborazione con il Dipartimento di Matematica e Informatica. Il professor Roberto Giuntini nel comitato scientifico internazionale che presiede i lavori

04 July 2022

UniCa4Ukraine, conclusi i corsi di italiano

Venti cittadine ucraine hanno seguito le lezioni tenute da studentesse e studenti dei corsi di laurea magistrale in Lingue e letterature europee ed americane, Traduzione specialistica dei testi e in Filologie e letterature classiche e moderne. Nei giorni scorsi la consegna degli attestati di partecipazione

30 June 2022

STOREM. Giornate di studio internazionale sul tema della sostenibilità legata alle attività turistiche

Giovedì 30 giugno e venerdì 1 luglio il nostro ateneo ospita docenti e ricercatori delle università UNA e UCI del Costa Rica, Eafit della Colombia e, in collegamento, esperti dell'università UWI (Barbados) e Paul Valery (Francia) per due giornate di confronto sul progetto Erasmus+ Cbhe “Storem”. L’incontro del primo luglio è aperto al pubblico, dalle 9,30, nell’Aula 11 del polo universitario di via San Giorgio 12 (Campus Aresu) per gli interventi del professor Mario Socatelli, dell’Universidad para la Coperaticion Internacional (Costa Rica) e, a seguire, del professor Corrado Zoppi, dell’Università di Cagliari, e di Francesca Uleri (Associazione Culturale Terras)

30 June 2022

Malattie genetiche, l'Università di Cagliari nel nuovo Centro nazionale di ricerca

L'ateneo è tra i fondatori della struttura sorta per lo “Sviluppo di terapia genica e farmaci con tecnologia a Rna” finanziata dal Pnrr con 320 milioni di euro. Le specialiste Raffaella Origa, referente scientifica, e Patrizia Zavattari, sono le coordinatrici del progetto. Il rettore Francesco Mola: "Abbiamo conferma delle valide e riconosciute competenze del settore acquisite negli anni"  

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie