Al via il sondaggio UNISAFE (Ending Gender-Based Violence), rivolto a tutto il personale e alla comunità studentesca. L’iniziativa, che in particolare riguarda le molestie sessiste e sessuali nel mondo accademico, è condotta nell’ambito di una inedita ricerca internazionale insieme ad altri 45 atenei di 15 diverse nazioni europee. Prosegue il costante impegno di UniCa sul fronte del cambiamento culturale, per prevenire e contrastare ogni eventuale e possibile fenomeno di violenza e discriminazione anche al suo interno
14 March 2022
Il 14 marzo parte il questionario rivolto alla popolazione studentesca, al personale docente e di ricerca, ai dipendenti tecnici, amministrativi e bibliotecari

La violenza di genere è quella diretta contro una persona a causa del suo genere o la violenza che colpisce in modo sproporzionato le persone di un genere specifico, e interessa tutti i contesti sociali e lavorativi

Neanche il mondo universitario ne è, purtroppo, esente: stalking, bullismo online, sessismo, molestie e discriminazioni sono solo alcuni esempi di possibili manifestazioni di violenza di genere. Non è tuttavia facile dare conto in maniera adeguata dell’incidenza di questo fenomeno, in quanto a livello europeo sono ancora oggi pochissimi i dati ufficiali sulla sua consistenza. Informazioni affidabili e precise, tuttavia, sono indispensabili non solo per inquadrare cause e circostanze scatenanti, ma anche per definire le migliori misure di contrasto e prevenzione a livello istituzionale.

A questo proposito, UniCa partecipa - insieme ad altre 45 università ed enti di ricerca di 15 paesi europei - alla prima ricerca internazionale sul tema, inserita nel più ampio progetto europeo UniSAFE - Ending Gender-Based Violence

A partire da oggi, lunedì 14 marzo, tutta la popolazione studentesca, il personale docente e di ricerca e il personale tecnico-amministrativo e bibliotecario riceveranno via email dall’indirizzo mittente comitatounicodigaranzia@unica.it un link dal quale accedere a un questionario anonimo sulla propria esperienza riguardante questo fenomeno.

L’indagine è rivolta a persone di tutti i generi, a prescindere dal fatto che abbiano avuto in prima persona esperienza di molestie o violenza di genere

Tutti i dati raccolti attraverso questo sondaggio sono completamente anonimizzati, senza possibilità di re-identificare chi risponde, e aggregati per escludere qualsiasi potenziale violazione della riservatezza. UniCa avrà accesso solo ai dati istituzionali resi anonimi e in forma aggregata, una volta completata l’indagine a livello europeo.

L'indagine è rivolta a tutte le persone di UniCa, a prescindere dal coinvolgimento in episodi di molestie o violenza
L'indagine è rivolta a tutte le persone di UniCa, a prescindere dal coinvolgimento in episodi di molestie o violenza

La partecipazione al sondaggio è facoltativa e per completarlo servono circa 20 minuti

Maggiore sarà la partecipazione, più ricchi e dettagliati saranno i dati raccolti, che contribuiranno a definire le politiche di prevenzione e contrasto al fenomeno in Ateneo.
 

Qui a lato e a fondo pagina è riportata la locandina dell'iniziativa, da divulgare il più possibile per favorirne la massima visibilità e diffusione in tutte le strutture dell'Università di Cagliari 

Locandina da diffondere. Anche a fondo pagina trovi il link per scaricare l'immagine
Locandina da diffondere. Anche a fondo pagina trovi il link per scaricare l'immagine

Delegata

L’iniziativa è promossa dalla Delegata del rettore per l’uguaglianza di genere, Ester Cois, ed è supportata dal Comitato unico di garanzia di UniCa e dal team del progetto H2020 Supera, in linea con quanto previsto dal Piano di uguaglianza di genere dell'ateneo. Per qualsiasi informazione e per richieste di chiarimenti è possibile scrivere una email al Cug, tramite l’indirizzo di posta elettronica comitatounicodigaranzia@unica.it

La professoressa Ester Cois
La professoressa Ester Cois

Attachments

Links

Last news

08 December 2022

Chiusura uffici del 9 dicembre

Per il ponte dell'Immacolata 2022 le strutture dell’amministrazione centrale dell’Università di Cagliari resteranno chiuse nella giornata di venerdì 9 e riapriranno regolarmente lunedì 12 dicembre. Nel periodo delle festività di fine e inizio anno gli uffici osserveranno chiusure per ferie nei giorni 23, 27, 30 del mese di dicembre e, a gennaio 2023, nei giorni 2 e 5

06 December 2022

Laureandi dell’Università di Cagliari a Ecomondo

Transizione ecologica e innovazione tecnologica, i corsi di UniCa precorrono i tempi e preparano gli specialisti per un mondo più sostenibile e vivibile. Report della visita tecnica di studentesse e studenti del corso di laurea magistrale in Ingegneria ambientale per lo sviluppo sostenibile dell’ateneo agli stand dell’esposizione internazionale che si è svolta a Rimini dal 10 al 12 novembre scorso. Ad accompagnare e guidare il gruppo il professor Aldo Muntoni (Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e architettura)

06 December 2022

CAREER DAY 2023 (#incontrailtuofuturo). Aperte le registrazioni ai colloqui di selezione

Il 12 e il 13 gennaio 2023 sono in calendario le due giornate organizzate dall’Università di Cagliari con l’Assessorato regionale del Lavoro e con l’Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro (Aspal) per favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. Da una parte laureati/e, studenti e studentesse di UniCa e dall’altra le imprese del territorio impegnate nella ricerca di giovani preparati per garantire un apporto innovativo alle esigenze aziendali presenti e future. CHALLENGE A PREMI: IL 28 DICEMBRE LA SCADENZA PER PARTECIPARE ALLE "SFIDE"

06 December 2022

Piano nazionale di ripresa e resilienza, 85 milioni di euro per i progetti curati da UniCa

Approvate da Senato accademico e Cda le nomine dei ventidue referenti scientifici dell’ateneo di Cagliari per il Pnrr. Mobilità sostenibile, terapie geniche, scenari energetici, rischi ambientali, malattie infettive, biofarmacologia, economia, medicina di previsione, ecosistema dell’innovazione e cybersecurity tra gli ambiti delle ricerche

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie