Prospettive interdisciplinari per ricostruire, analizzare e capire la modernità globale, dal periodo colonialista alla pandemia dei giorni nostri. Nell'opera anche gli articoli di due esperti di UniCa, la sociologa Aide Esu (Conflicting Modernities: Militarization and Islands) e il matematico Lucio Cadeddu (Modernity and Math: critical reflections)
03 March 2022
Le crisi globali del nostro tempo secondo ragione, scienza e ambiente, per storicizzare e comprendere a fondo la modernizzazione

È stato appena pubblicato un prestigioso volume, per la Amsterdam University Press, dal titolo quanto mai attuale: "Global Modernity, from Colonialism to Pandemic", dove insieme ad autori internazionali di altissimo livello come il famoso sociologo Alain Touraine appaiono anche i capitoli curati da due ricercatori di UniCa, Aide Esu e Lucio Cadeddu, intitolati rispettivamente "Conflicting Modernities: Militarization and Islands" e "Modernity and Math: critical reflections".

Aide Esu e Lucio Cadeddu
Aide Esu e Lucio Cadeddu

Libro curato da Hatem N. Akil (Southern New Hampshire University, Usa) e Simone Maddanu (University of South Florida, Usa), già assegnista di ricerca dell'ateneo di Cagliari

L'opera accademica esplora le questioni relative alle crisi globali del nostro tempo: ragione, scienza e ambiente, rivisitando le nozioni di modernità, modernismo e modernizzazione, che non possono più essere considerate puramente occidentali o strettamente secolari.

Il libro pone domande sulla visione della modernità oggi dal punto di vista di discipline tradizionalmente disparate - coinvolgendo studiosi dalla sociologia alla scienza, dalla filosofia alla robotica, dalla medicina alla cultura visiva, dalla matematica alla teoria culturale, dalla biologia agli studi ambientali.

L'eminente sociologo Alain Touraine contribuisce con un nuovo testo in cui riflette sul ruolo delle donne, dei rifugiati e dei migranti, e sul futuro della democrazia.

Nella loro conclusione, i curatori pongono una distinzione etica fondamentale tra modernità e modernizzazione, chiedendo una nuova comprensione della modernità che sia globalmente distribuita, informata dalle voci di molti, e interessata alle crisi che minacciano tutti noi a livello di specie - una modernità a venire.

 

Simone Maddanu, già ricercatore post-doc e assegnista di ricerca dell’Università degli Studi di Cagliari (Dipartimento di Ricerche economiche e sociali), è docente del dipartimento di Sociologia della statunitense University of South Florida.

Ha conseguito il dottorato di ricerca all'(Ehess), Scuola di studi avanzati in Scienze sociali (Parigi, Francia). Assegnista di ricerca a Parigi (2009-2010), all'Università di Cagliari (2010-2013) e alla Sapienza di Roma (2014-2015), attualmente insegna problemi sociali contemporanei e introduzione alla sociologia alla University of South Florida (Tampa, Usa). I suoi interessi di ricerca si concentrano su movimenti sociali, beni comuni, migrazioni, Islam in Europa, studi globali e postcoloniali. Ha pubblicato diversi libri e articoli in varie lingue. 

Simone Maddanu
Simone Maddanu

Informazioni

Aide Esu
www.unica.it/unica/page/it/aide_esu
Professoressa di Sociologia generale
Dipartimento di Scienze politiche e sociali
Telefono: 070/675-3763 - Fax: 070/675-3670
Email: esu@unica.it


Lucio Cadeddu
www.unica.it/unica/page/it/lucio_cadeddu
Ricercatore universitario di Analisi matematica
Dipartimento di Matematica e informatica
Telefono: 070/675-8525 - 328/0091813
Email: cadeddu@unica.it

Attachments

Last news

08 December 2022

Chiusura uffici del 9 dicembre

Per il ponte dell'Immacolata 2022 le strutture dell’amministrazione centrale dell’Università di Cagliari resteranno chiuse nella giornata di venerdì 9 e riapriranno regolarmente lunedì 12 dicembre. Nel periodo delle festività di fine e inizio anno gli uffici osserveranno chiusure per ferie nei giorni 23, 27, 30 del mese di dicembre e, a gennaio 2023, nei giorni 2 e 5

06 December 2022

Laureandi dell’Università di Cagliari a Ecomondo

Transizione ecologica e innovazione tecnologica, i corsi di UniCa precorrono i tempi e preparano gli specialisti per un mondo più sostenibile e vivibile. Report della visita tecnica di studentesse e studenti del corso di laurea magistrale in Ingegneria ambientale per lo sviluppo sostenibile dell’ateneo agli stand dell’esposizione internazionale che si è svolta a Rimini dal 10 al 12 novembre scorso. Ad accompagnare e guidare il gruppo il professor Aldo Muntoni (Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e architettura)

06 December 2022

CAREER DAY 2023 (#incontrailtuofuturo). Aperte le registrazioni ai colloqui di selezione

Il 12 e il 13 gennaio 2023 sono in calendario le due giornate organizzate dall’Università di Cagliari con l’Assessorato regionale del Lavoro e con l’Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro (Aspal) per favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. Da una parte laureati/e, studenti e studentesse di UniCa e dall’altra le imprese del territorio impegnate nella ricerca di giovani preparati per garantire un apporto innovativo alle esigenze aziendali presenti e future. CHALLENGE A PREMI: IL 28 DICEMBRE LA SCADENZA PER PARTECIPARE ALLE "SFIDE"

06 December 2022

Piano nazionale di ripresa e resilienza, 85 milioni di euro per i progetti curati da UniCa

Approvate da Senato accademico e Cda le nomine dei ventidue referenti scientifici dell’ateneo di Cagliari per il Pnrr. Mobilità sostenibile, terapie geniche, scenari energetici, rischi ambientali, malattie infettive, biofarmacologia, economia, medicina di previsione, ecosistema dell’innovazione e cybersecurity tra gli ambiti delle ricerche

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie