DIRETTA WEB sul CANALE YOUTUBE di UNICA. Venerdì 3 dicembre, dalle 10,30, seminario online riguardante la Piattaforma ICT per la gestione sostenibile dell'acqua destinata alla vitivinicoltura di qualità. Coordina il professor Massimo Barbaro, del Dipartimento di Ingegneria elettrica ed elettronica, responsabile scientifico del progetto per l’Università di Cagliari. Nel team anche Costantino Sirca (Università Sassari), Katiuscia Zedda (Abika), Roberta Pilloni (Cantine Su’Entu) e Federico Razzu (Viticoltori Romangia)
02 December 2021
Evento in modalità mista, in presenza su invito e online su Teams e YouTube

VENERDÌ 3 DICEMBRE, con inizio alle 10,30, si svolgerà l'evento finale del progetto di rilievo internazionale Acuadori - Piattaforma ICT per la gestione sostenibile dell'acqua destinata alla vitivinicoltura di qualità, finanziato da Sardegna Ricerche nell'ambito del bando Agroindustria grazie ai fondi del Por Fesr.

EVENTO IN MODALITÀ MISTA: in streaming - sulla piattaforma Teams per chi volesse avere i crediti dell'Ordine degli Agronomi e sul canale YouTube dell’Università di Cagliari per tutti gli interessati che vogliono seguire i lavori - mentre in presenza il seminario è a numero chiuso riservato ai soli partecipanti invitati.

La locandina dell'evento finale del Progetto Acuadori. Clicca per ingrandire
La locandina dell'evento finale del Progetto Acuadori. Clicca per ingrandire

PROGRAMMA. Dopo l’introduzione, a cura di Sardegna Ricerche e Abika, alle 10,40 il programma prevede la presentazione del Progetto Acuatori da parte del responsabile scientifico Massimo Barbaro (Diee-UniCa), di Costantino Sirca (UniSs), Katiuscia Zedda (Abika-Abinsula), Roberta Pilloni (Cantine Su’Entu) e Federico Razzu (Viticoltori Romangia).
A seguire, dalle 11,30, gli interventi di Antonio Pascale (Ministero politiche agricole alimentari e forestali, Tecnologia: perché il dentista sì e l’agricoltura no), Simone Mereu (Centro euromediterraneo sui cambiamenti climatici, La gestione integrata e sostenibile della risorsa idrica nel contesto mediterraneo), Antonio Solinas (Lifely, Il progetto Turntable: piattaforma a supporto di una maggiore vitalità e benessere personale tra gli anziani) e Gianluigi Bacchetta (Università di Cagliari, Il progetto Eni Cbc Med BestMedGrape: dal recupero delle vinacce una spinta all’economia circolare).
Al termine il question time. Dalle ore 12,30 circa, i relatori risponderanno alle domande pervenute via chat sulle piattaforme Teams e YouTube.

Massimo Barbaro (immagine da un fotogramma del video YT "Dispositivi, sistemi e piattaforme elettroniche per applicazioni innovative" per il Laboratorio di microelettronica e bioingegneria del Diee)
Massimo Barbaro (immagine da un fotogramma del video YT "Dispositivi, sistemi e piattaforme elettroniche per applicazioni innovative" per il Laboratorio di microelettronica e bioingegneria del Diee)

Links e contatti



 

Ivo Cabiddu
29/11/2021

Last news

19 January 2022

Ricerca, tra sostenibilità, pratiche e materiali innovativi in edilizia

La quarta conferenza curata dai ricercatori del Dicaar inquadra le dinamiche inerenti il settore delle costruzioni. Dalla riduzione dei consumi ad approcci sistemici e multidisciplinari passando per modelli circolari ed emissioni climateranti. All’evento prendono parte specialisti ed esperti di atenei d’oltre Tirreno. I lavori si possono seguire in diretta streaming

17 January 2022

Psicologia della Salute, al via il nuovo bando

Pubblicato l'avviso per l'iscrizione alla scuola di specializzazione diretta da Marco Guicciardi. Le candidate e i candidati interessati potranno presentare le domande di partecipazione al concorso a partire dal 18 gennaio e sino al 7 febbraio, secondo le indicazioni contenute nella guida per l'iscrizione al concorso. LINK AL BANDO

15 January 2022

Le cere anatomiche di Clemente Susini in vetrina su Italia1

In prima serata tv nazionale, la trasmissione Freedom-Oltre il confine dedicata a uno dei principali e pregiati tesori dell'Università di Cagliari. Un viaggio tra le straordinarie opere scientifiche e artistiche custodite in Cittadella nel museo fondato da Alessandro Riva e curato dal suo allievo, Francesco Loy

Questionnaire and social

Share on: