Si tratta di un programma di formazione che fornisce agli studenti le conoscenze e le competenze necessarie per una carriera di successo nell’ambito della sicurezza dei sistemi e delle reti. Grazie al programma, all’orizzonte corsi con metodologia didattica in cui gli studenti potranno “toccare con mano” sistemi commerciali di cybersecurity. Al lavoro con questi contenuti due corsi di laurea magistrale. RASSEGNA STAMPA
17 November 2021
Cybersecurity, un'immagine simbolo

La Palo Alto Networks Cybersecurity Academy raccoglie più di 1600 partner accademici e di formazione post-secondaria sparsi in 80 nazioni. In questo modo UniCa avrà accesso, per scopi didattici e di ricerca, a una grande mole di risorse

Sergio Nuvoli

Cagliari, 17 novembre 2021 - L’Università di Cagliari, grazie all’azione dei docenti del Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica (DIEE), ha aderito alla Palo Alto Networks Cybersecurity Academy, programma della multinazionale statunitense Palo Alto Networks, tra i maggiori leader mondiali nella fornitura di piattaforme di sicurezza di rete e cybersecurity, come firewall e soluzioni Cloud.

La Palo Alto Networks Cybersecurity Academy è un programma di formazione che fornisce agli studenti le conoscenze e le competenze necessarie per una carriera di successo nell’ambito della sicurezza dei sistemi e delle reti. Attualmente raccoglie più di 1600 partner accademici e di formazione post-secondaria sparsi in 80 nazioni.

Attraverso questo programma, l’Università di Cagliari avrà accesso, per scopi didattici e di ricerca, a un’elevata quantità di risorse Palo Alto Networks: si tratta, ad esempio, di licenze software per firewall virtuali e laboratori pratici basati su prodotti dell’azienda che potranno essere incluse, senza alcun costo, nei corsi curriculari offerti dall’Ateneo.

Alla Academy aderiscono più di 1600 partner accademici e di formazione post-secondaria sparsi in 80 nazioni
Alla Academy aderiscono più di 1600 partner accademici e di formazione post-secondaria sparsi in 80 nazioni

All’interno del DIEE è già in fase di programmazione l’inclusione di contenuti della Palo Alto Networks Cybersecurity Academy nei corsi di Ingegneria delle Tecnologie per Internet e di Computer Engineering, Cybersecurity and Artificial Intelligence

Potranno essere così realizzati corsi con metodologia didattica innovativa basata sull’apprendimento pratico, in cui gli studenti e le studentesse potranno “toccare con mano” sistemi commerciali di cybersecurity. Inoltre, l’Ateneo potrà avvicinare ancor più il mondo accademico al tessuto economico (regionale e non), nel quale la figura dell’esperto di sicurezza sta diventando sempre più rilevante.

All’interno del DIEE è già in fase di programmazione l’inclusione di contenuti della Palo Alto Networks Cybersecurity Academy nei corsi di Network Security e Laboratorio di Network Security offerti all’interno dei Corsi della Laurea Magistrale in Ingegneria delle Tecnologie per Internet e della Laurea Magistrale in Computer Engineering, Cybersecurity and Artificial Intelligence.

Infine, grazie a questo accordo, gli studenti avranno agevolazioni per accedere agli esami per ottenere le certificazioni professionali di Palo Alto Networks, con anche la disponibilità gratuita del materiale di studio.

Marco Martalò, Luigi Atzori e Giorgio Giacinto sono i docenti più direttamente coinvolti nel progetto
Marco Martalò, Luigi Atzori e Giorgio Giacinto sono i docenti più direttamente coinvolti nel progetto

Per maggiori informazioni

 

Consultare il siito Internet della Palo Alto Networks Cybersecurity Academy

O contattare:

Prof. Marco Martalò

Responsabile del programma

Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed Elettronica

 

Prof. Giorgio Giacinto

Coordinatore della Laurea Magistrale in Computer Engineering, Cybersecurity and Artificial Intelligence

 

Prof. Luigi Atzori

Coordinatore della Laurea Magistrale in Ingegneria delle Tecnologie per Internet

RASSEGNA STAMPA

L'UNIONE SARDA del 19 novembre 2021

Cagliari - pagina 19

Informatica

L'Università nel network di Palo Alto

L'Università membro della multinazionale statunitense Palo Alto Networks, tra i maggiori leader mondiali nella fornitura di piattaforme di sicurezza di rete e cybersecurity, come firewall e soluzioni Cloud. L'iniziativa è partita dai docenti del Dipartimento di Ingegneria Elettrica ed elettronica. La Palo Alto Networks Cybersecurity Academy è un programma di formazione che fornisce agli studenti le conoscenze e le competenze necessarie nell'ambito della sicurezza dei sistemi e delle reti. Attualmente raccoglie più di 1600 partner accademici e di formazione post-secondaria sparsi in 80 nazioni. Attraverso questo programma, l'Ateneo avrà accesso, per scopi didattici e di ricerca, a un'elevata quantità di risorse Palo Alto Networks: licenze software per firewall virtuali e laboratori pratici basati su prodotti dell'azienda che potranno essere incluse, senza alcun costo, nei corsi curriculari offerti dall'ateneo. 

La notizia su L'Unione Sarda del 19 novembre 2021 a pagina 19
La notizia su L'Unione Sarda del 19 novembre 2021 a pagina 19

Links

Last news

19 January 2022

Ricerca, tra sostenibilità, pratiche e materiali innovativi in edilizia

La quarta conferenza curata dai ricercatori del Dicaar inquadra le dinamiche inerenti il settore delle costruzioni. Dalla riduzione dei consumi ad approcci sistemici e multidisciplinari passando per modelli circolari ed emissioni climateranti. All’evento prendono parte specialisti ed esperti di atenei d’oltre Tirreno. I lavori si possono seguire in diretta streaming

17 January 2022

Psicologia della Salute, al via il nuovo bando

Pubblicato l'avviso per l'iscrizione alla scuola di specializzazione diretta da Marco Guicciardi. Le candidate e i candidati interessati potranno presentare le domande di partecipazione al concorso a partire dal 18 gennaio e sino al 7 febbraio, secondo le indicazioni contenute nella guida per l'iscrizione al concorso. LINK AL BANDO

15 January 2022

Le cere anatomiche di Clemente Susini in vetrina su Italia1

In prima serata tv nazionale, la trasmissione Freedom-Oltre il confine dedicata a uno dei principali e pregiati tesori dell'Università di Cagliari. Un viaggio tra le straordinarie opere scientifiche e artistiche custodite in Cittadella nel museo fondato da Alessandro Riva e curato dal suo allievo, Francesco Loy

Questionnaire and social

Share on: