Si concludono mercoledì 27 ottobre alle 10.30 gli appuntamenti organizzati dalla Facoltà di Biologia e Farmacia per l'anniversario dell'Università di Cagliari con una visita guidata al polmone verde del nostro Ateneo e al l Museo Herbarium. Ad accompagnare i partecipanti il direttore dell'Orto Gianluigi Bacchetta e la docente di Botanica Annalena Cogoni
25 October 2021
Una delle fontane dell'Orto botanico

Si conclude con una visita all'Orto botanico e al Museo Herbarium il calendario di eventi organizzato dalla Facoltà di Biologia e Farmacia per i 400 anni di UniCa

Cagliari, 25 ottobre 2021 - Una visita all'Orto botanico e al Museo Herbarium chiude le attività organizzate dalla Facoltà di Biologia e Farmacia, presieduta di Elio Acquas, per celebrare i 400 anni dell'Università di Cagliari. I precedenti eventi hanno visto la partecipazione del Rettore Francesco Mola e del sindaco di Cagliari Paolo Truzzu. Appuntamento mercoledì 27 ottobre alle 10.30, all'ingresso del polmone verde del nostro Ateneo e della città di Cagliari.

Ad accompagnare i partecipanti, il direttore dell'Orto botanico Gianluigi Bacchetta e la docente di Botanica Annalena Cogoni.

L'Orto botanico dell'Università degli Studi di Cagliari occupa un'area di circa 5 ettari nella parte inferiore del colle di Palabanda. Il giardino sorge su un’area archeologica compresa tra l’Anfiteatro Romano, l’Orto dei Cappuccini e la Villa di Tigellio, un’area archeologica che presenta i resti di alcune domus romane e di un coevo edificio termale. L’Orto ospita tre cisterne di epoca romana in buono stato di conservazione, di cui una visitabile, alcune vasche di probabile origine romana e un pozzo più recente. L'area in cui sorge l'Orto è acquistata dall'università nel 1851 grazie all'interessamento professor Lodovico Baille e nel 1858 iniziano i lavori per la sistemazione del giardino, che viene inagurato nel 1865 dal fondatore Patrizio Gennari. Tra le prestigione figure che si sono succedute alla direzione dell'Orto, anche Eva Mameli Calvino, prima direttrice dal 1926 al 1929 e prima docente di botanica dell'Ateneo, madre dello scrittore Italo Calvino.

Annalena Cogoni, docente di Botanica generale
Annalena Cogoni, docente di Botanica generale
GUARDA IL VIDEO CELEBRATIVO DELLA FACOLTA' DI BIOLOGIA E FARMACIA PER I 400 ANNI DI UNICA

Last news

26 November 2021

Concerto di beneficenza ''Ti regalo una nota''

Domenica 28 novembre è in programma nell’Aula magna del rettorato "Artisti del Teatro lirico per i bambini del Libano". Stefania Bandino (flauto), Lisa De Renzio (flauto) e Gianluca Pischedda (violoncello) eseguiranno musiche di Vivaldi, Hoffmeister e Haydn. L’iniziativa è organizzata in aiuto al popolo libanese ed è abbinata anche ad una raccolta di farmaci che saranno inviati con un volo speciale operato dal Governo Italiano. Informazioni tramite whatsapp, al numero 347.3416852

26 November 2021

‘’Funtaneris’’ vince il Fiorenzo Serra Film Festival

L’edizione 2021 premia su tutte l’opera firmata dal regista Massimo Gasole e nata da una ricerca del professor Marco Cadinu, docente dell’Università di Cagliari che conduce gli studi sull’architettura e l’arte di antichi acquedotti, lavatoi, abbeveratoi e fontane di importanza storica della Sardegna. Grazie alla mappatura di circa 500 monumenti, censiti finora in oltre 160 comuni dell'Isola nell’arco di vari anni, il film-documentario si rivela un formidabile strumento di divulgazione promosso dall’Ateneo, utile alla conoscenza e alla valorizzazione di un ingente patrimonio culturale che merita di essere maggiormente apprezzato e tutelato

26 November 2021

Cultura, formazione, supporto e inclusione per dire basta alla violenza sulle donne

Amministratori pubblici, docenti, magistrati, legali, giornalisti e associazioni di categoria assieme in un confronto utile ad innescare pratiche concrete e virtuose su un fenomeno dai numeri agghiaccianti: 109 “muliericidi” solo nel corso di quest’anno. In aula consiglio a Sestu le riflessioni di Maria Paola Secci, Ilaria Annis, Paolo De Angelis, Cristina Ornano, Elisabetta Gola, Antioco Floris, Susi Ronchi, Daniela Pinna e Valeria Aresti

25 November 2021

Una pennellata di cultura e conoscenza

Un’iniziativa fortemente simbolica realizzata nel piazzale del Campus di via Marengo ha avviato il programma stilato da UniCa per la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, successivamente il Laboratorio "Parità di Genere" ha approfondito il tema con la Delegata del Rettore Ester Cois. Le attività previste proseguono secondo il fitto calendario già pubblicato

Questionnaire and social

Share on: