Lunedì 18 ottobre alle 18 alla presenza del Rettore Francesco Mola e del Sindaco Paolo Truzzu la presentazione del volume di Francesco Cherchi e Marco Lecis che ridisegna gli spazi universitari (e non solo) di viale Sant’Ignazio a Cagliari, nell'ambito di un progetto realizzato in perfetta sinergia tra la Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche e il Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura. Un'occasione di studio e confronto proiettata sul futuro del nostro Ateneo. RASSEGNA STAMPA
15 October 2021
Un dettaglio della locandina

“L’idea di ripensare in modo complessivo l’area è nata nel corso di un Consiglio di Facoltà – spiega Stefano Usai, fino al mese scorso Presidente di Scienze economiche, giuridiche e politiche, promotore dell’iniziativa – e ha trovato piena condivisione"

Sergio Nuvoli

Cagliari, 18 ottobre 2021 - Sarà presentato lunedì 18 alle 18 nell’Aula Magna "Vera Cao Pinna" di Palazzo Baffi (viale Sant’Ignazio 74) il volume scritto da Francesco Cherchi e Marco Lecis dal titolo “Campus, Parco, Città, un progetto per l’Università di Cagliari”.

Il libro è il risultato del progetto nato dalla collaborazione tra la Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche e il Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura dell’Università di Cagliari e rappresenta un’occasione di studio e confronto sul presente e soprattutto sul futuro degli spazi e dei luoghi del campus di Viale Sant’Ignazio. Alla presentazione intervengono il Rettore Francesco Mola e il Sindaco Paolo Truzzu.

“L’idea di ripensare in modo complessivo l’area è nata nel corso di un Consiglio di Facoltà – spiega Stefano Usai, fino al mese scorso Presidente di Scienze economiche, giuridiche e politiche, e promotore dell’iniziativa – e ha trovato subito piena condivisione. Si trattava di una sfida capace di unire attività scientifica e progettuale, ricostruzione storica dei luoghi ed elaborazione di un piano strategico in grado di valorizzare l’esistente attraverso una profonda riqualificazione in chiave contemporanea”.

Stretta di mano tra il Sindaco e il Rettore: cresce l'intesa con l'amministrazione comunale
Stretta di mano tra il Sindaco e il Rettore: cresce l'intesa con l'amministrazione comunale

L’approdo è un campus universitario urbano, con aule, laboratori, biblioteche e spazi verdi, spazi ricreativi e i luoghi di incontro e studio degli studenti, accolto nello straordinario contesto cittadino che caratterizza l'area

L’interlocutore naturale della Facoltà è stato il Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura, da sempre deputato allo studio e all’analisi in materia di pianificazione, salvaguardia, recupero e valorizzazione dell’ambiente, del paesaggio, dei patrimoni architettonici e storico-archeologici. Si trattava di ripensare lo spazio dello studio universitario come luogo identitario che accompagni la vita degli studenti in ogni momento della giornata, in cui seguire le lezioni, studiare e vivere una parte importante della vita sociale e culturale. L’approdo è un campus universitario urbano, con aule, laboratori, biblioteche e spazi verdi, spazi ricreativi e i luoghi di incontro e studio degli studenti, accolto nello straordinario contesto cittadino che caratterizza tutta l’area. Non un’enclave separata, ma uno spazio aperto alla città, catalizzatore dei suoi percorsi e dei suoi usi.

Dalle pagine del volume emerge un progetto credibile, aperto al contributo di altre istituzioni pubbliche e dei privati per trovare un equilibrio di sostenibilità sociale ed economico-finanziaria di medio-lungo periodo.

Scarica la locandina con i nomi di tutti i relatori
Scarica la locandina con i nomi di tutti i relatori

RASSEGNA STAMPA

L'UNIONE SARDA del 18 ottobre 2021

Cagliari - pagina 11

L'iniziativa

Il futuro del campus universitario

È in programma oggi, alle 18, la presentazione del volume "Campus, Parco, Città, un progetto per l'Università di Cagliari", scritto da Francesco Cherchi e Marco Lecis. Appuntamento nell'aula magna di Palazzo Baffi (ex istituto Sordomuti in viale Sant'Ignazio 74). Il libro nasce dalla collaborazione tra la facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche e il dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura. Si tratta di un'occasione di studio e confronto sul presente e sul futuro del campus di viale Sant'Ignazio. Alla presentazione saranno presenti il rettore Francesco Mola e il sindaco Paolo Truzzu. «L'idea di ripensare l'area è nata nel corso di un consiglio di facoltà», spiega Stefano Usai, fino al mese scorso presidente di Scienze economiche e promotore dell'iniziativa. «Si trattava di una sfida capace di unire attività scientifica e progettuale, ricostruzione storica dei luoghi ed elaborazione di un piano strategico in grado di valorizzare l'esistente con una riqualificazione in chiave contemporanea».

La notizia su L'Unione Sarda del 18 ottobre 2021 a pagina 11
La notizia su L'Unione Sarda del 18 ottobre 2021 a pagina 11

Last news

06 July 2022

Esperti di logica e filosofia in arrivo a Cagliari da tutto il mondo

Il 22° workshop ‘'Trends in Logic’' si terrà nell’ateneo cagliaritano dal 18 al 20 luglio 2022. L’evento, intitolato '‘Strong & Weak Kleene Logics’', è organizzato dal gruppo di ricerca Alophis del Dipartimento di Pedagogia, Scienze psicologiche e Filosofia in collaborazione con il Dipartimento di Matematica e Informatica. Il professor Roberto Giuntini nel comitato scientifico internazionale che presiede i lavori

04 July 2022

UniCa4Ukraine, conclusi i corsi di italiano

Venti cittadine ucraine hanno seguito le lezioni tenute da studentesse e studenti dei corsi di laurea magistrale in Lingue e letterature europee ed americane, Traduzione specialistica dei testi e in Filologie e letterature classiche e moderne. Nei giorni scorsi la consegna degli attestati di partecipazione

30 June 2022

STOREM. Giornate di studio internazionale sul tema della sostenibilità legata alle attività turistiche

Giovedì 30 giugno e venerdì 1 luglio il nostro ateneo ospita docenti e ricercatori delle università UNA e UCI del Costa Rica, Eafit della Colombia e, in collegamento, esperti dell'università UWI (Barbados) e Paul Valery (Francia) per due giornate di confronto sul progetto Erasmus+ Cbhe “Storem”. L’incontro del primo luglio è aperto al pubblico, dalle 9,30, nell’Aula 11 del polo universitario di via San Giorgio 12 (Campus Aresu) per gli interventi del professor Mario Socatelli, dell’Universidad para la Coperaticion Internacional (Costa Rica) e, a seguire, del professor Corrado Zoppi, dell’Università di Cagliari, e di Francesca Uleri (Associazione Culturale Terras)

30 June 2022

Malattie genetiche, l'Università di Cagliari nel nuovo Centro nazionale di ricerca

L'ateneo è tra i fondatori della struttura sorta per lo “Sviluppo di terapia genica e farmaci con tecnologia a Rna” finanziata dal Pnrr con 320 milioni di euro. Le specialiste Raffaella Origa, referente scientifica, e Patrizia Zavattari, sono le coordinatrici del progetto. Il rettore Francesco Mola: "Abbiamo conferma delle valide e riconosciute competenze del settore acquisite negli anni"  

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie