In ricordo di David Carpenter Nilson, lettore (1986-2004) e professore a contratto di Traduzione nel 2004 nella allora Facoltà di Lingue di Cagliari
23 September 2021
Una foto di David Carpenter Nilson

Il 15 Agosto 2021, David C. Nilson, lettore (1986-2004) e professore a contratto di Traduzione nel 2004 nella allora Facoltà di Lingue di Cagliari, è venuto a mancare. I suoi colleghi desiderano ricordarlo su queste pagine, poiché la sua presenza nelle attività culturali e didattiche dell’Università e nella città di Cagliari è stata vitale per un lunghissimo periodo.

 

David era nato nel 1936 a Philadelphia, negli Stati Uniti. Negli anni ‘60  del Novecento si trasferì in Europa, abbandonando gli States, nelle cui scelte politiche e culturali non si riconosceva. Il suo viaggio lo portò prima in Grecia, dove si dedicava alla scrittura, sua prima passione, poi a Milano, dove insegnava alla Berlitz. Giunto in Sardegna per una vacanza da trascorrere in solitaria, campeggiando lungo le coste scoprì le bellezze naturali dell’isola e decise di stabilirvisi. Trovò lavoro, infine, presso l’Anglo-American Centre a Cagliari, come docente prima, e poi Direttore. Divenne quindi lettore di Lingua Inglese prima presso la Facoltà di Economia e Commercio e, dal 1990, di Magistero e poi di Lingue e Letterature Straniere, sempre a Cagliari. Nel 2004 ebbe un contratto per Traduzione. Lingua Inglese. I suoi studenti ne ricordano la precisione, la dedizione, ed anche la severità. Per i suoi colleghi questa era la cifra di una sua etica del lavoro, che lo ha sempre contraddistinto. Insieme a ciò, va ricordata la sua capacità di collaborare con gli altri, che lo ha fatto guida affidabile per i più giovani e, per tutti, il collega che tutti vorrebbero avere. Dotato di humour, e, perciò, capace di sdrammatizzare e ricondurre ad una sana misura delle cose, è stato molto apprezzato da tutti coloro che, nel tempo, hanno concorso ad organizzare le attività dell’anglistica a Cagliari, da Laura Sanna a John Douthwaite.

Oltre a dedicarsi all’insegnamento, David ha coltivato i suoi molti talenti in tanti modi. Da ricordare è la sua attività come traduttore e come appassionato di fotografia, di cui rendeva gli altri partecipi in piacevoli conversazioni.

David lascia la moglie, Maria Spissu, artista e scrittrice, e una figlia, Karen, laureata in Scienze Politiche, ed ora impegnata nel settore turistico in Liguria.

Sit tibi terra l?vis.

Steve Buckledee, Angelo Deidda, M. Grazia Dongu, John Douthwaite, Shaun FitzGerald, Mary Groeneweg, Maureen Lynch Percopo, Irene Meloni, Mauro Pala, Paola Piras Deplano, Laura Sanna, M.Chiara Scalas, Barbara Swinton, Romana Zacchi

Last news

25 October 2021

L'Orto botanico festeggia i 400 anni di UniCa

Si concludono mercoledì 27 ottobre alle 10.30 gli appuntamenti organizzati dalla Facoltà di Biologia e Farmacia per l'anniversario dell'Università di Cagliari con una visita guidata al polmone verde del nostro Ateneo e al l Museo Herbarium. Ad accompagnare i partecipanti il direttore dell'Orto Gianluigi Bacchetta e la docente di Botanica Annalena Cogoni

25 October 2021

«Un orto al mese» fa tappa all'Università di Cagliari

Il gruppo “Orto botanici e giardini storici” della Società Botanica Italiana racconta sui social le bellezze verdi dell'Italia attraverso una diretta con i protagonisti: dal Nord al Sud del nostro Paese in mostra i polmoni verdi che fanno respirare le nostre città. “Si tratta di una modalità certamente nuova e coinvolgente – spiega Gianluigi Bacchetta, direttore dell’Orto Botanico cagliaritano – per raccontare le collezioni e le attività che quotidianamente si svolgono nel polmone verde dell’Università di Cagliari". I LINK PER SEGUIRE LA DIRETTA GIOVEDI' 28 OTTOBRE A PARTIRE DALLE 17

25 October 2021

Ricerca, territorio e innovazione: l’Università di Cagliari capofila per la formazione avanzata nei trasporti del Mediterraneo

I simulatori di CentraLabs nel progetto da tre milioni e mezzo di euro con il Cirem capofila. Dalle gru portainer a bus e camion, logistica, competitività e performance di addetti portuali e autotrasporto. “La leadership dei colleghi è riconosciuta a livello mondiale” dice Francesco Mola. “Un passo strategico di rilievo” aggiunge Alessandra Carucci. “Dopodomani si parte con il kickoff meeting” spiega Gianfranco Fancello. “La ricerca si chiude nel gennaio 2024” rimarca Patrizia Serra

23 October 2021

L’Università, gli Special Olympics, i campioni: al Cus per un compleanno che segna un pezzo di storia

L’emozione del rettore e dell’intera comunità accademica. A corredo delle sfide a calcetto, basket e tennis, la partecipazione di Joao Pedro, Suazo e i giganti dello scudetto del ’70. A Sa Duchessa, in un’atmosfera inclusiva e solidale, utile per ripartire in presenza e sostenere anche i percorsi di formazione, socializzazione e condivisione che le attività sportive, da sempre, rendono più semplici

Questionnaire and social

Share on: