Studenti e studentesse che siano iscritti almeno al secondo anno di una laurea triennale, magistrale e a ciclo unico, e non siano fuori corso per più di un anno, possono candidarsi nelle diverse facoltà per diventare tutor buddy.
06 September 2021
Studenti dell'Ateneo in aula

Possono candidarsi per questo ruolo studenti e studentesse che siano iscritti almeno al secondo anno di una laurea triennale o magistrale a ciclo unico o a un corso di laurea magistrale

Il Buddy è un amico e un’amica che aiuta e accompagna i nuovi studenti e studentesse nel momento in cui si affacciano alla nuova vita universitaria, grazie alla propria esperienza universitaria. Possono infatti candidarsi per questo ruolo studenti e studentesse che siano iscritti almeno al secondo anno di una laurea triennale o magistrale a ciclo unico o a un corso di laurea magistrale e non siano fuori corso per più di un anno

I compiti del/la tutor Buddy sono contattare gli/le iscritti/eal 1°anno di corso triennale e magistrale a ciclo unico che gli/le saranno assegnati, rispondere ai loro dubbi, accompagnarli/e negli uffici dell’Ateneo in caso di necessità, fornire informazioni sulla vita universitaria in generale dell’Ateneo ed in particolare della Facoltà.

Le candidature si possono presentare fino al 22 settembre su ESSE3.

Ecco dove trovare i bandi per partecipare alla selezione

Per maggiori informazioni e per partecipare alla selezione occorre consultare il bando nella facoltà alla quale appartiene il corso di laurea frequentato:

Biologia e Farmacia  - 

Ingegneria e Architettura -

Studi Umanistici -

Scienze 

Medicina e Chirurgia

Scienze Economiche Giuridiche Politiche

I tutor buddy: una nuova risorsa a sostegno dei nuovi studenti e delle nuove studentesse
I tutor buddy: una nuova risorsa a sostegno dei nuovi studenti e delle nuove studentesse

Last news

27 October 2021

Nobel per la Fisica 2021, riconoscimento importante per tutta la scienza italiana

Mercoledì 27 ottobre, alle 14,30, evento divulgativo nell’Aula A del Dipartimento di Fisica e in streaming sulla piattaforma Zoom. Per l’Università di Cagliari intervengono il prorettore alla Ricerca, Luciano Colombo, e il direttore del Dipartimento di Fisica, Gianluca Usai, con Enzo Marinari (Università La Sapienza, Roma) e Piero Olla (Isac-Cnr, Cagliari)

25 October 2021

L'Orto botanico festeggia i 400 anni di UniCa

Si concludono mercoledì 27 ottobre alle 10.30 gli appuntamenti organizzati dalla Facoltà di Biologia e Farmacia per l'anniversario dell'Università di Cagliari con una visita guidata al polmone verde del nostro Ateneo e al l Museo Herbarium. Ad accompagnare i partecipanti il direttore dell'Orto Gianluigi Bacchetta e la docente di Botanica Annalena Cogoni

25 October 2021

Ricerca, territorio e innovazione: l’Università di Cagliari capofila per la formazione avanzata nei trasporti del Mediterraneo

I simulatori di CentraLabs nel progetto da tre milioni e mezzo di euro con il Cirem capofila. Dalle gru portainer a bus e camion, logistica, competitività e performance di addetti portuali e autotrasporto. “La leadership dei colleghi è riconosciuta a livello mondiale” dice Francesco Mola. “Un passo strategico di rilievo” aggiunge Alessandra Carucci. “Dopodomani si parte con il kickoff meeting” spiega Gianfranco Fancello. “La ricerca si chiude nel gennaio 2024” rimarca Patrizia Serra

25 October 2021

«Un orto al mese» fa tappa all'Università di Cagliari

Il gruppo “Orto botanici e giardini storici” della Società Botanica Italiana racconta sui social le bellezze verdi dell'Italia attraverso una diretta con i protagonisti: dal Nord al Sud del nostro Paese in mostra i polmoni verdi che fanno respirare le nostre città. “Si tratta di una modalità certamente nuova e coinvolgente – spiega Gianluigi Bacchetta, direttore dell’Orto Botanico cagliaritano – per raccontare le collezioni e le attività che quotidianamente si svolgono nel polmone verde dell’Università di Cagliari". I LINK PER SEGUIRE LA DIRETTA GIOVEDI' 28 OTTOBRE A PARTIRE DALLE 17. RASSEGNA STAMPA

Questionnaire and social

Share on: