Nel primo messaggio, il Magnifico rivolge un caloroso benvenuto a tutte le nuove iscritte e a tutti i nuovi iscritti a nome di tutta l'Università degli Studi di Cagliari e li informa su come potranno frequentare le lezioni nel prossimo anno accademico (I semestre) e su ciò che l’Ateneo ha pensato per accoglierli e accompagnarli nel primo anno di vita accademica. Nel secondo, l'impegno del Rettore e dell'Ateneo per una ripresa in piena sicurezza con l'invito ad aderire alla campagna vaccinale e a scaricare il Green Pass. LEGGI TUTTE LE INDICAZIONI
31 August 2021
L'Aula magna del Rettorato

Care studentesse e cari studenti,

con questa lettera aperta vi do il benvenuto all’Università degli studi di Cagliari a nome di tutto il personale e vi ringrazio per aver scelto il nostro Ateneo per il vostro percorso formativo.

Arrivate all’università in un momento particolare, data l’emergenza sanitaria che viviamo oramai da un anno e mezzo, e che continua a vincolare le nostre possibilità di accoglienza e insegnamento.

Con questo messaggio voglio informarvi su come potrete frequentare le lezioni nel prossimo anno accademico (I semestre) e su ciò che l’Ateneo ha pensato per accogliervi e accompagnarvi nel vostro primo anno di vita accademica nella nostra Università.

Il Rettore Francesco Mola
Il Rettore Francesco Mola

Calendario delle lezioni

Le lezioni cominceranno a ottobre. A partire dalla seconda metà di settembre, potrete consultare il calendario accedendo all’Agenda web studenti (https://unica.easystaff.it/AgendaWeb/index.php?view=easycourse&_lang=it ) o tramite l’app UniCA Easy scaricabile dagli store Apple e Android.

Modalità di svolgimento delle lezioni

Le modalità di svolgimento delle attività didattiche potranno variare nel corso dell’anno sulla base dell’andamento della situazione sanitaria. Potremmo infatti avere tre possibili scenari:

1. Le lezioni di tutti gli insegnamenti si svolgeranno unicamente in presenza, in caso di assenza di restrizioni legate alla pandemia;

2. Le lezioni si svolgeranno in presenza e contemporaneamente a distanza in sola modalità sincrona (didattica mista), se continueranno ad esserci restrizioni legate alla pandemia;

3. Le lezioni si svolgeranno solo in modalità a distanza, esclusivamente nel caso di un forte peggioramento della situazione sanitaria e di specifiche indicazioni normative.

Se le condizioni sanitarie e le restrizioni rimarranno quelle attuali, l’anno accademico riprenderà nella forma prevista dallo scenario 2 (didattica mista: gli insegnamenti di tutti i corsi di studio riprenderanno in presenza e potranno essere seguiti anche da casa).

Le attività laboratoriali si svolgeranno invece in presenza, come già avvenuto nel secondo semestre dell’a.a. 2020/21, nel rispetto di tutte le regole di sicurezza previste.

Come prenotarsi per seguire le lezioni in aula

Sulla base della capienza delle aule disponibili, potrebbe essere necessario stabilire dei turni, per cercare di dare a tutte/i la possibilità di partecipare in presenza alle lezioni nel limite del monte ore disponibile per ciascuno e nel rispetto delle regole di sicurezza previste. Al seguente link è possibile consultare i protocolli adottati dal nostro Ateneo (https://www.unica.it/unica/it/covid_19.page ).

A questo scopo verrà utilizzato lo stesso sistema di prenotazione già sperimentato nel semestre scorso: tramite l’app UniCA Easy o attraverso l’Agenda web studenti (https://unica.easystaff.it/AgendaWeb/index.php?view=home&_lang=it ) ciascuno dovrà scegliere gli insegnamenti del proprio corso di studio che intende frequentare in presenza e prenotare così il posto in aula. Il servizio sarà attivato nella seconda metà di settembre. Verrete tempestivamente informati dell’attivazione.

Accoglienza e supporto

Oltre a tutte le strutture amministrative (segreterie di facoltà, segreterie studenti, ecc.), in tutte le facoltà, sarà attivato un punto di accoglienza, al quale potrete rivolgervi per ricevere un kit di benvenuto, e che sarà un costante punto di riferimento in caso abbiate necessità di chiedere informazioni di natura organizzativa.

Per supportarvi nei vostri percorsi universitari, l’Ateneo di Cagliari garantisce inoltre il tutorato di orientamento (https://www.unica.it/unica/it/futuri_studenti_s01_ss05.page) e un servizio di counseling psicologico (https://www.unica.it/unica/it/counseling_psicologico.page).

Progetto “Faculty Buddy”

Infine, per la prima volta a partire dal prossimo anno, a ciascuno/a di voi verrà assegnato uno/a studente/ssa che ha già frequentato il vostro corso (buddy) che vi affiancherà in queste prime fasi, e a cui potete chiedere qualunque informazione, anche logistica.

Colgo l’occasione per invitarvi a contribuire col vostro comportamento, con l’osservanza delle misure di sicurezza, a non rendere vani gli sforzi della collettività per contenere la diffusione della pandemia. Infatti, il pieno ripristino delle attività universitarie dipende anche dal comportamento di ciascuno di noi.

Nel rinnovarvi il benvenuto dell’Università degli Studi di Cagliari, auguro a tutte e a tutti una serena estate e buone vacanze.

Il Rettore

Francesco Mola

L'invito del Magnifico: "Cogliamo l’occasione per esortarvi ad aderire alla campagna vaccinale, alla quale l’Ateneo ha contribuito col massimo impegno, e vi invitiamo a scaricare il Green Pass"

Care studentesse,
Cari studenti,


consapevoli dell’incertezza della situazione sanitaria e delle necessarie regole da rispettare, vi rassicuriamo sulla decisione - che l’Ateneo ha preso da tempo - di fornire per il prossimo anno accademico gli strumenti per poter seguire le lezioni sia in presenza che a distanza. Questo ci aiuterà a superare le eventuali problematiche legate all’entrata in vigore del D.L. del 6 agosto 2021, n. 111, in base al quale dal 1° settembre 2021 diventerà obbligatorio l‘uso della certificazione verde (Green Pass) per tutto il personale universitario e per il corpo studentesco.

Vi informeremo tempestivamente delle norme attuative del provvedimento, non appena verranno rese note e ribadiamo l’impegno dell’Ateneo nel supportare tutti gli studenti e le studentesse nei loro percorsi formativi.

Cogliamo l’occasione per esortarvi ad aderire alla campagna vaccinale, alla quale l’Ateneo ha contribuito col massimo impegno, e vi invitiamo a scaricare il Green Pass. Da tali semplici ma essenziali azioni deriverà la possibilità di riprendere le consuete attività istituzionali e sociali all’interno della nostra comunità accademica.


Il Rettore
Francesco Mola

Green Pass, foto generica: dal Rettore l'invito a scaricarlo
Green Pass, foto generica: dal Rettore l'invito a scaricarlo

Last news

23 October 2021

L’Università, gli Special Olympics, i campioni: al Cus per un compleanno che segna un pezzo di storia

L’emozione del rettore e dell’intera comunità accademica. A corredo delle sfide a calcetto, basket e tennis, la partecipazione di Joao Pedro, Suazo e i giganti dello scudetto del ’70. A Sa Duchessa, in un’atmosfera inclusiva e solidale, utile per ripartire in presenza e sostenere anche i percorsi di formazione, socializzazione e condivisione che le attività sportive, da sempre, rendono più semplici

22 October 2021

TechLog, tre milioni e mezzo di euro per la formazione avanzata nei trasporti europei con l’Università di Cagliari capofila

Anche i simulatori per la conduzione di gru portainer, bus  e camion al centro della presentazione in rettorato del percorso curato dagli specialisti del Cirem alla guida di Egitto, Spagna, Libano e Tunisia. Logistica, ecologia, competitività ed efficientamento delle prestazioni di addetti portuali e autotrasporto. La conferenza viene aperta da Francesco Mola    

20 October 2021

L’Università di Cagliari accoglie altri due studenti di origine eritrea

UNICORE 3.0. Tiegisti e Nahom sono arrivati dall’Etiopia per seguire i corsi di UniCA grazie al progetto «University Corridors for Refugees» promosso dall’Agenzia Onu UNHCR e sostenuto in città dalla Caritas diocesana e dal College universitario Sant’Efisio di Cagliari, che collaborano con il nostro ateneo. Ieri la conferenza stampa presieduta dall’arcivescovo, monsignor Giuseppe Baturi, e dalla prorettrice all’internazionalizzazione, Alessandra Carucci

Questionnaire and social

Share on: