Rachele Meloni, Sara Erriu e Alexiane Pitel saranno le prime studentesse a ricevere il doppio titolo in virtù dell'accorto tra la nostra università e l'ateneo francese. Il corso di laurea in Lettere, coordinato da Immacolata Pinto, è stato il primo del Dipartimento di Lettere, lingue e beni culturali e della Facoltà di Studi umanistici a intraprendere questo tipo di percorso. RASSEGNA STAMPA
13 July 2021
Rachele Meloni, Sara Erriu e Alexiane Pitel

Prime lauree internazionali in Lettere con il doppio titolo grazie all'accordo tra l'Università degli Studi di Cagliari e L'Università di Paris Nanterre

Cagliari, 14 luglio 2021 - Saranno Rachele Meloni, Sara Erriu e Alexiane Pitel le prime studentesse a ricevere la laurea in Lettere, percorso moderno, con il titolo double degree, grazie all'accordo tra il Dipartimento di Lettere, lingue e beni culturali, la Facoltà di Studi umanistici dell'Università degli Studi di Cagliari e l'università francese di Paris Nanterre, partner anche nell'alleanza EDUC.

Rachele Meloni e Sara Erriu discuteranno la loro tesi i prossimi 21 e 22 luglio, dopo aver frequentato il terzo anno di studi nell'ateneo transalpino, seguendo le attività formative del corso di laurea in "Etudes italiennes Langues, Littératures et Civilisations Étrangères et Régionales -LLCER".

"Il doppio titolo del corso di laurea in Lettere con l'Università Paris-Nanterre - spiega Alessandra Carucci, Prorettore alla Internazionalizzazione dell'Università di Cagliari - è uno dei primi attivati nel nostro ateneo ed è uno di quelli che riguarda una laurea triennale, quindi un'opportunità in più offerta alle nuove matricole che si iscrivono all'Ateneo cagliaritano. Come gli altri, consente agli studenti di trascorrere un anno di studio presso la sede estera, per di più in questo caso a Parigi, fornendo un'impareggiabile occasione di crescita personale, formativa e culturale. Proprio le relazioni con l'Università Paris-Nanterre, avviate dal prof. Virdis e proseguite poi dalla prof.ssa  Pinto, ci hanno consentito di poter essere coinvolti nel network di 6 atenei europei che si è poi concretizzato con l'Università Europea EDUC, di cui fa parte l'Università di Cagliari, e che tante nuove opportunità di scambio sta offrendo e offrirà ai nostri studenti, ai nostri docenti e allo staff tecnico-amministrativo".

La coordinatrice del corso di laurea, Immacolata Pinto, ha espresso gratitudine "nei confronti dei docenti Maurizio Virdis, Giuliana Pias e Alessandro Benucci, ideatori dell'accordo, di Giulia Murgia, per il lavoro svolto come referente del double degree, e di tutto il personale tecnico amministrativo coivolto: lo staff della mobilità internazionale - ISMOKA con Anna Aloi, Patrizia Ferino, Gianni Chiappe, Emanuela Rubiu, Ciro Francioso, Fabrizio Lay; la segreteria studenti, a partire da Simonetta Negrini, dirigente della Direzione per i servizi agli studenti e servizi generali, Fabrizio Mattana, Federica Murgia, Roberto Mura, Tiziana Gallo; la Direzione didattica a partire dalla Dirigente Giuseppa Locci, Ester Annis e la manager didattica Myriam Viglino, per lo sforzo gestionale comune su tematiche nuove prive di una storia procedurale pregressa; la Segreteria di presidenza con Alessandra D’Alessandro, Matteo Antinori e Paolo Labieni, per l’organizzazione della discussione delle tesi di laurea".

"Un ringraziamento speciale va alla professoressa Alessandra Carucci, Prorettore all'internazionalizzazione, per averci sostenuto sin dagli esordi in questa nuova e stimolante avventura”, conclude la professoressa Pinto.

L'Università di Paris Nanterre
L'Università di Paris Nanterre

RASSEGNA STAMPA

ANSA

Università Cagliari, laurea italo-francese per 2 studentesse

Percorso speciale, coinvolta anche Università di Parigi

17 Luglio , 13:18

(ANSA) - CAGLIARI, 17 LUG - Saranno Rachele Meloni, Sara Erriu e Alexiane Pitel le prime studentesse a conseguire la laurea in Lettere, percorso moderno, con il titolo double degree, grazie all'accordo tra il Dipartimento di Lettere, lingue e beni culturali, la Facoltà di Studi umanistici dell'Università degli Studi di Cagliari e l'università francese di Paris Nanterre, partner anche nell'alleanza EDUC. Si tratta del percorso attraverso il quale gli studenti - tramite specifici accordi tra gli atenei - conseguono una doppia laurea (appunto il double degree), due titoli emessi dalle università coinvolte. Rachele Meloni e Sara Erriu discuteranno a Cagliari la loro tesi i prossimi 21 e 22 luglio, dopo aver frequentato il terzo anno di studi nell'ateneo transalpino, seguendo le attività formative del corso di laurea in "Etudes italiennes Langues, Littératures et Civilisations Étrangères et Régionales -LLCER". (ANSA).

ANSA.IT
ANSA.IT

L'UNIONE SARDA del 19 luglio 2021

Agenda - pagina 14

Università . Discussione martedì e mercoledì

Ecco la doppia laurea per tre studentesse

Saranno Rachele Meloni, Sara Erriu e Alexiane Pitel le prime studentesse a ricevere la laurea in Lettere, percorso moderno, con il titolo double degree, grazie all'accordo tra il Dipartimento di Lettere, lingue e beni culturali, la Facoltà di Studi umanistici dell'università di Cagliari e l'università francese di Paris Nanterre, partner anche nell'alleanza Educ. Si tratta del percorso attraverso il quale gli studenti – tramite specifici accordi tra gli atenei – conseguono una doppia laurea (appunto il double degree), due titoli emessi dalle università coinvolte. Rachele Meloni e Sara Erriu discuteranno a Cagliari la loro tesi mercoledì e giovedì, dopo aver frequentato il terzo anno di studi nell'ateneo transalpino, seguendo le attività formative del corso di laurea in "Etudes italiennes, Langues, Littératures et Civilisations Étrangères et Régionales -Llcer". «Il doppio titolo del corso di laurea in Lettere con l'Università Paris-Nanterre», spiega Alessandra Carucci, prorettore alla Internazionalizzazione, «è uno dei primi attivati nel nostro ateneo ed è uno di quelli che riguarda una laurea triennale, quindi un'opportunità in più offerta alle nuove matricole che si iscrivono all'Ateneo cagliaritano. Come gli altri, consente agli studenti di trascorrere un anno di studio nella sede estera, per di più in questo caso a Parigi, fornendo un'impareggiabile occasione di crescita personale, formativa e culturale. Proprio le relazioni con l'Università Paris-Nanterre ci hanno consentito di poter essere coinvolti nel network di 6 atenei europei che si è poi concretizzato con l'Università Europea Educ, di cui fa parte l'Università di Cagliari, e che tante nuove opportunità di scambio sta offrendo e offrirà ai nostri studenti, ai nostri docenti e allo staff tecnico-amministrativo».

La notizia su L'Unione Sarda del 19 luglio 2021 a pagina 14
La notizia su L'Unione Sarda del 19 luglio 2021 a pagina 14

Links

Last news

09 December 2021

Transizione energetica e mobilità

Venerdì 10 dicembre, ore 17:45, continua la serie di conferenze organizzate da Legambiente Sardegna con la collaborazione del Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e architettura dell'Università di Cagliari (Dicaar) con il comune obiettivo di tenere alta l’attenzione e focalizzare ogni sforzo sull’Agenda impostata dall’Unione europea per il Green Deal, la transizione “verde”, giusta e solidale, che ha messo a disposizione ingenti risorse mirate per la ripresa e la resilienza dei Paesi membri. Con i docenti di UniCa Giorgio Massacci, Giorgio Querzoli, Gianfranco Fancello e Italo Meloni, partecipano: Paride Gasparini (Ctm), Paolo Diana (Arst) e l’assessore comunale Alessandro Guarracino. Coordina Vincenzo Tiana (Legambiente)

09 December 2021

Concerto per i 400 anni di UniCa

Giovedì 9 dicembre una serata musicale dal programma fitto e coinvolgente conclude le celebrazioni per il quarto centenario del nostro Ateneo: l'appuntamento si svolgerà nell’Auditorium del Conservatorio di Cagliari (i biglietti sono andati esauriti in poche ore, accesso con il green pass) e sarà trasmesso in diretta streaming sul sito web di UniCa. Sul palco, guidati dalla voce narrante di Ambra Pintore, l’Orchestra da Camera della Sardegna, i Tenore Supramonte di Orgosolo, i 400th Blues Quintet e l’Ambra Quartet. Il Rettore Francesco Mola: "L’augurio per tutti è che il senso di appartenenza alla nostra istituzione possa continuare a manifestarsi nell’impegno quotidiano e che, in futuro, occasioni come questa siano sempre più frequenti". DISPONIBILE IL LINK PER SEGUIRE LA DIRETTA DEL CONCERTO - RASSEGNA STAMPA

08 December 2021

Congresso nazionale degli operatori radiofonici universitari

A Cagliari, dal 10 al 12 dicembre, il primo raduno della categoria sul tema “Il futuro della radiofonia italiana universitaria: proposte per una visione più europea”. In arrivo nel capoluogo sardo i rappresentanti di oltre trentatré emittenti studentesche da tutta Italia che si incontreranno nella Mediateca del Mediterraneo. Organizzazione a cura di Unica Radio, la webradio degli studenti dell'Università di Cagliari

08 December 2021

International Smart Cities School 2021

Si concluderà domenica 12 dicembre alle 18, con una tavola rotonda finale, la scuola di formazione dedicata al tema “Le città nell’era del ‘new normal’ post-pandemico”. La manifestazione, in corso dal 3 dicembre, è organizzata dal Tomorrow's cities lab, coordinato da Luigi Mundula, in collaborazione con la Fondazione di Sardegna. Gli incontri con esperti e specialisti si stanno svolgendo nell'aula virtuale dedicata e i webinar sono trasmessi sui canali social del laboratorio

Questionnaire and social

Share on: