ALESSANDRA CARUCCI, Prorettore all'Internazionalizzazione, intervistata dal TG RAI su ERASMUS+, EDUC, i corsi in lingua inglese: sono 1717 i posti messi a concorso per soggiorni di studio all'estero nell'anno accademico 2021/2022, di cui 800 con borsa di mobilità. Si potrà soggiornare all’estero dal 1 settembre 2021 fino al 30 settembre 2022 per sostenere esami, per la preparazione della tesi e per la mobilità combinata di studio e tirocinio per un periodo di tempo compreso tra i 3 ed i 12 mesi. Domande on line a partire da mercoledì 24 marzo fino alle ore 14 di venerdì 23 aprile. RASSEGNA STAMPA con il VIDEO dell'intervista
08 April 2021
Erasmus+

1717 posti per i soggiorni di studio all'estero con il programma Erasmus+. 800 le borse messe a disposizione per le studentesse e gli studenti meritevoli

Roberto Ibba

Cagliari, 29 marzo 2021 - E' stato pubblicato nei giorni scorsi il primo avviso di selezione per i soggiorni di studio all'estero con il programma Erasmus+. 1717 i posti messi a bando, di cui 800 con borsa di mobilità finanziate dall'Unione Europea, dal Ministero dell’Università e dalla Regione Sardegna, da assegnare a studentesse e studenti meritevoli. La scadenza per le presentazione delle domande è fissata per il 23 aprile alle 14. L'iniziativa è coordinata dal Prorettore all'Internazionalizzazione Alessandra Carucci e dal Settore Mobilità studentesca dell'Ateneo.

I soggiorni sono destinati a tutti gli studenti e le studentesse regolarmente iscritti ai corsi di Studio di 1° e 2° ciclo e ai corsi a ciclo unico dell’Università di Cagliari. Il periodo di studio nelle università europee potrà svolgersi dal 1 settembre 2021 al  30 settembre 2022, per sostenere esami, per la preparazione della tesi e per la mobilità combinata di studio e tirocinio. Il soggiorno dovrà avere un periodo di tempo compreso tra i 3 ed i 12 mesi.

Le domande di candidatura dovranno essere compilate online (seguendo le indicazioni fornite dalle schede degli accordi per la mobilità dei corsi di studio e dalla Guida alla compilazione della domanda di candidatura Erasmus+ 2021/2022), a partire da mercoledì 24 marzo fino alle ore 14 di venerdì 23 aprile, collegandosi al sito dell’Università www.unica.it, cliccando nella sezione servizi online – servizi online agli studenti, oppure digitando direttamente l’indirizzo web https://webstudenti.unica.it/esse3/Home.do.

Per ogni informazione ci si può rivolgere all’ufficio Settore Mobilità Studentesca/Ufficio Erasmus (ISMOKA) e agli sportelli Mobilità Internazionale delle facoltà.

Alessandra Carucci, Prorettore all'Internazionalizzazione
Alessandra Carucci, Prorettore all'Internazionalizzazione
RIVEDI L'INTERVISTA ANDATA IN ONDA IL 6 APRILE 2021 ALL'INTERNO DI "BUONGIORNO REGIONE" DEL TG DELLA RAI

RASSEGNA STAMPA

L'UNIONE SARDA del 30 marzo 2021

Agenda - pagina 21

Via alle domande

Erasmus, 1700 posti per studiare all'estero

La pandemia non ferma il programma Erasmus +. Ieri è stato pubblicato il primo avviso di selezione per i soggiorni di studio: sono 1717 i posti messi a bando dall'Università, di cui 800 con borsa di mobilità finanziate dall'Unione Europea, dal ministero dell'Università e dalla Regione, da assegnare a studentesse e studenti meritevoli.
La scadenza per la presentazione delle domande è fissata per il 23 aprile alle 14. L'iniziativa è coordinata dal prorettore all'Internazionalizzazione Alessandra Carucci e dal Settore Mobilità studentesca dell'Ateneo. «I soggiorni sono destinati a tutti gli studenti e le studentesse regolarmente iscritti ai corsi», spiega Carucci. «Il periodo di studio nelle università europee potrà svolgersi dal 1 al 30 settembre, per sostenere esami, per la preparazione della tesi e per la mobilità combinata di studio e tirocinio». Il soggiorno dovrà avere un periodo di tempo compreso tra i 3 ed i 12 mesi.
Le domande di candidatura dovranno essere compilate online seguendo le indicazioni fornite dalle schede degli accordi per la mobilità dei corsi di studio e dalla guida alla compilazione della domanda di candidatura Erasmus+ 2021/2022, a partire da mercoledì e fino alle 14 del 23 aprile, collegandosi al sito www.unica.it, cliccando nella sezione servizi online - servizi online agli studenti, oppure digitando direttamente l'indirizzo web https://webstudenti.unica.it/esse3/Home.do.
Per ogni informazione ci si può rivolgere all'ufficio Settore mobilità studentesca/Ufficio Erasmus (Ismoka) e agli sportelli Mobilità internazionale delle facoltà.

La notizia su L'Unione Sarda del 30 marzo 2021 a pagina 21
La notizia su L'Unione Sarda del 30 marzo 2021 a pagina 21

L'UNIONE SARDA del 2 aprile 2021

Prima Economia - pagina 15

Bando Erasmus al via

Al via il nuovo bando Erasmus per gli universitari che volessero fare un soggiorno di studio all'estero nell'anno accademico 2021/2022. I posti messi a concorso sono 1717, di cui 800 con borsa di mobilità. Le domande, online, scadono alle ore 14 del 23 aprile. Si potrà partire dal primo settembre 2021 al 30 settembre 2022 per sostenere esami, per la preparazione della tesi e la mobilità combinata di studio e tirocinio per un periodo di tempo compreso tra i 3 e i 12 mesi.

La notizia su L'Unione Sarda del 2 aprile 2021 a pagina 15
La notizia su L'Unione Sarda del 2 aprile 2021 a pagina 15

L'UNIONE SARDA del 18 aprile 2021

Economia - pagina 26

Selezione per l'estero

Pubblicato il primo avviso di selezione per l'attribuzione di 1717 soggiorni Erasmus+ (di cui 800 con borsa di mobilità) per esperienze di studio in Università europee con cui l'Ateneo di Cagliari ha stipulato uno specifico accordo bilaterale. Si potrà soggiornare all'estero dal primo settembre 2021 fino al 30 settembre 2022. Domande entro il 23 aprile su https://webstudenti.unica.it/esse3/Home.do.

La notizia su L'Unione Sarda del 18 aprile 2021 a pagina 26
La notizia su L'Unione Sarda del 18 aprile 2021 a pagina 26

Links

Last news

19 June 2021

Samsung Innovation Campus - Smart Things Edition. Le candidature entro il 30 giugno.

L’università di Cagliari con il colosso coreano Samsung per formare le professionalità del futuro in ambiti quali intelligenza artificiale, Internet delle cose e sicurezza informatica. Da settembre il corso multidisciplinare per preparare esperti di trasformazione digitale e problem-solvers rivolto a studenti dei corsi dei dipartimenti di Matematica e Informatica e di Ingegneria elettrica ed elettronica. PREMI DA 1500 EURO PER I MIGLIORI STUDENTI.

18 June 2021

Economia, colpiti durante una piccola ripresa

Presentato il 28mo rapporto CRENoS sull’economia della Sardegna: “L'Isola è stata colpita dal covid durante una piccola ripresa - hanno spiegato i ricercatori - in particolare nel settore turistico. Sul mercato del lavoro sono le donne con basso titolo di studio le più colpite dalla crisi". Per la ripresa occorre puntare sulla capacità di formare e soprattutto attrarre capitale umano, con elevate abilità nelle tecnologie digitali, nella valutazione di investimenti e nella redazione e gestione di progetti; sulla capacità di diffondere e promuovere l’adozione di tecnologie a risparmio di risorse, tra cui quelle energetiche; sulla piena consapevolezza del valore dell’ambiente. Il Rettore dell'Università di Cagliari Francesco Mola: "CRENoS esempio virtuoso di collaborazione tra atenei. Per la ripresa ognuno deve fare la sua parte, pensando anche agli altri". RESOCONTO con le IMMAGINI e il VIDEO dell'incontro. RASSEGNA STAMPA con i servizi di tutti i TG sardi

17 June 2021

L’ Università di Cagliari ospita online Medcom 2020+1

Linguaggi, inclusione, media e parità di genere. La sesta conferenza mondiale sui media e la comunicazione, curata con l’Aou di Cagliari e l’Università di Tor Vergata, si apre giovedì. All’evento multidisciplinare, fruibile su https://mediaconference.co/, vengono presentati dieci lavori di studiosi dell’ateneo. Il rettore Francesco Mola, i presidenti di Corecom, Ordine dei giornalisti e Assostampa, Susi Ronchi, Francesco Birocchi e Celestino Tabasso, prendono parte ai saluti inaugurali

Questionnaire and social

Share on: