OGGI L'EVENTO IN STREAMING. Un lungo e affascinante viaggio nella storia della scienza dell'ateneo del capoluogo. Questo pomeriggio in diretta streaming Maria Del Zompo presenta il video che narra il ruolo dei ricercatori nella storia dell’ateneo. Tra i partecipanti, Gian Luigi Gessa, Micaela Morelli, Giancarlo Nonnoi, Stefano Montaldo, Carlo Luglié. Di particolare rilievo il messaggio del matematico Enrico Bombieri, primo italiano a ricevere la medaglia Fields. ALL'INTERNO IL LINK PER SEGUIRE LA DIRETTA WEB
23 March 2021
Cagliari. La Torre dell'Elefante e il logo dei 400 anni dell'Università di Cagliari

Le eccellenze e la vitalità della accademia di Cagliari dal 1620 ai giorni nostri

Mario Frongia

Oggi pomeriggio, martedì 23 marzo, dalle 16.30 alle 18, in diretta streaming dalla sala Consiglio del rettorato, viene presentato il video “La ricerca scientifica nei 400 anni dell’Università di Cagliari”. I lavori - coordinati dal prorettore per la ricerca scientifica, Micaela Morelli - vengono aperti dal rettore Maria Del Zompo e prevedono interventi di pregio legati a interpreti d’eccellenza della vita accademica, e in particolare della ricerca, dell’ateneo del capoluogo regionale nei suoi quattro secoli di vita.

Segui la diretta all'indirizzo
https://sites.unica.it/unica

Il link per video e dirette sulla pagina Fb di UniCa è il seguente
www.facebook.com/UniversitaCagliari/live/

Disponibile anche il collegamento su YouTube
youtu.be/bGB38sjf-XE

 

Cagliari. Da sinistra, Maria Del Zompo e Micaela Morelli a un recente evento sulla ricerca ospitato e supportato dalla Fondazione di Sardegna
Cagliari. Da sinistra, Maria Del Zompo e Micaela Morelli a un recente evento sulla ricerca ospitato e supportato dalla Fondazione di Sardegna

Bombieri e la matematica, dalla cattedra di Cagliari ai giganti di Princeton

L’evento si apre con la relazione di Giancarlo Nonnoi (storico della cultura, già docente di Storia della scienza) che ha per tema “I ricercatori illustri nei 400 anni di UniCa”. A seguire, Stefano Montaldo. Il direttore del dipartimento di Matematica e informatica introduce e porta i saluti del matematico Enrico Bombieri, primo italiano a ricevere la medaglia Fields. Talento precocissimo, il professor Bombieri ha pubblicato il primo articolo scientifico a 17 anni, nel 1957. Si è laureato all'Università di Milano e ha perfezionato gli studi al Trinity College di Cambridge con Harold Davenport. Prima di trasferirsi negli States ha insegnato all'Università di Cagliari e all'ateneo di Pisa. È professore emerito nella School of Mathematics all'Institute for advanced study a Princeton (New Jersey). Nel 1969 Bombieri, Ennio De Giorgi ed Enrico Giusti hanno risolto il problema di Bernstein. Dal 1996 è membro della United States National Academy of Sciences, dell'Accademia delle scienze francese dal 1980. Il matematico si è distinto i vari campi, dalla teoria dei numeri a  geometria algebrica, teoria dei gruppi finiti, analisi matematica. Enrico Bombieri è membro dell'Accademia Nazionale dei Lincei ed è stato designato anche per la descrizione ufficiale di uno dei sette problemi del millennio, l'ipotesi di Riemann. 

Enrico Bombieri, ordinario di Geometria nel corso di laurea di Matematica, nel 1965 ha insegnato a Cagliari
Enrico Bombieri, ordinario di Geometria nel corso di laurea di Matematica, nel 1965 ha insegnato a Cagliari

Gian Luigi Gessa e Giuseppe Brotzu, il padre delle cefalosporine

L’iniziativa prevede anche l’intervento di Carlo Lugliè (docente di Preistoria e protostoria della Sardegna) su “Giovanni Lilliu intellettuale, fondatore della archeologia preistorica in Sardegna”. A seguire, il professore emerito di Farmacologia, Gian Luigi Gessa, ricorda “Giuseppe Brotzu: uno dei ragazzi di via Porcell”. Quindi, Andrea Mameli (fisico e giornalista scientifico) presenta il video “Il bidello di Pacinotti”. Andato in onda nel novembre scorso all'interno del CagliariFestivalScienza, il video mostra anche la copia della dinamo di Pacinotti realizzata da Carlo De Rubeis, ed esposta nel Museo di Fisica in Cittadella universitaria a Monserrato. 

Gian Luigi Gessa, neuroscienziato di fama mondiale e professore emerito di Farmacologia
Gian Luigi Gessa, neuroscienziato di fama mondiale e professore emerito di Farmacologia

Scienza e donne all’Università di Cagliari, narrazione e resoconto a cura di Micaela Morelli

L’appuntamento di chiude con l’intervento di Micaela Morelli. Il prorettore dell’ateneo di Cagliari e “Donna per la scienza 2020”, presenta il video “Le scienziate nei 400 anni di UniCa”, realizzato da Vasili Cherchi e Maksim Krylenko. Previsto un intervento degli autori.

 

LogoAteneo
LogoAteneo

Attachments

Links

Last news

19 June 2021

Samsung Innovation Campus - Smart Things Edition. Le candidature entro il 30 giugno.

L’università di Cagliari con il colosso coreano Samsung per formare le professionalità del futuro in ambiti quali intelligenza artificiale, Internet delle cose e sicurezza informatica. Da settembre il corso multidisciplinare per preparare esperti di trasformazione digitale e problem-solvers rivolto a studenti dei corsi dei dipartimenti di Matematica e Informatica e di Ingegneria elettrica ed elettronica. PREMI DA 1500 EURO PER I MIGLIORI STUDENTI.

18 June 2021

Economia, colpiti durante una piccola ripresa

Presentato il 28mo rapporto CRENoS sull’economia della Sardegna: “L'Isola è stata colpita dal covid durante una piccola ripresa - hanno spiegato i ricercatori - in particolare nel settore turistico. Sul mercato del lavoro sono le donne con basso titolo di studio le più colpite dalla crisi". Per la ripresa occorre puntare sulla capacità di formare e soprattutto attrarre capitale umano, con elevate abilità nelle tecnologie digitali, nella valutazione di investimenti e nella redazione e gestione di progetti; sulla capacità di diffondere e promuovere l’adozione di tecnologie a risparmio di risorse, tra cui quelle energetiche; sulla piena consapevolezza del valore dell’ambiente. Il Rettore dell'Università di Cagliari Francesco Mola: "CRENoS esempio virtuoso di collaborazione tra atenei. Per la ripresa ognuno deve fare la sua parte, pensando anche agli altri". RESOCONTO con le IMMAGINI e il VIDEO dell'incontro. RASSEGNA STAMPA con i servizi di tutti i TG sardi

17 June 2021

L’ Università di Cagliari ospita online Medcom 2020+1

Linguaggi, inclusione, media e parità di genere. La sesta conferenza mondiale sui media e la comunicazione, curata con l’Aou di Cagliari e l’Università di Tor Vergata, si apre giovedì. All’evento multidisciplinare, fruibile su https://mediaconference.co/, vengono presentati dieci lavori di studiosi dell’ateneo. Il rettore Francesco Mola, i presidenti di Corecom, Ordine dei giornalisti e Assostampa, Susi Ronchi, Francesco Birocchi e Celestino Tabasso, prendono parte ai saluti inaugurali

Questionnaire and social

Share on: