La Regione Autonoma della Sardegna ha comunicato il 5 marzo al nostro Ateneo che la vaccinazione comincerà, con il vaccino AstraZeneca, nelle prime due date, il 15 e il 18 marzo, nei locali del Presidio ospedaliero Duilio Casula dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Cagliari (AOUCA): tutti i dipendenti dell'Università di Cagliari riceveranno in queste ore una mail dettagliata con le istruzioni. Maria Del Zompo, Rettore di UniCa, invita tutti ad aderire all'invito e a sottoporsi alla vaccinazione
14 March 2021
Vaccinazioni: foto simbolo

Nel database è già stato inserito tutto il personale docente, tecnico amministrativo e bibliotecario, gli assegnisti di ricerca e i dottorandi, come chiesto dal Ministero, compresi i docenti a contratto e i docenti residenti fuori sede

Cagliari, 9 marzo 2021 - Il Piano regionale vaccinazioni anti COVID-19 prevede la vaccinazione di tutto il personale universitario. A seguito della richiesta ministeriale a cui l’Ateneo ha prontamente risposto con l’inserimento dei dati richiesti di tutto il personale universitario nell’apposita piattaforma governativa, UniCa si è tempestivamente attivata per il necessario coordinamento con la Regione Autonoma della Sardegna per l’attuazione del Piano.

La Regione Autonoma della Sardegna ha comunicato il 5 marzo al nostro Ateneo che la vaccinazione comincerà, con il vaccino AstraZeneca, nelle prime due date, il 15 e il 18 marzo, nei locali del Presidio ospedaliero Duilio Casula dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Cagliari (AOUCA).

Progressivamente, in base alle dosi di vaccino che verranno fornite dall’Assessorato regionale alla Sanità, la AOUCA comunicherà all’Ateneo gli altri giorni di vaccinazione e l’Ateneo si muoverà di conseguenza. Nel database è già stato inserito tutto il personale docente, tecnico amministrativo e bibliotecario, gli assegnisti di ricerca e i dottorandi, come chiesto dal Ministero, compresi i docenti a contratto e i docenti residenti fuori sede.

Il Presidio ospedaliero Duilio Casula dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Cagliari (AOUCA)
Il Presidio ospedaliero Duilio Casula dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Cagliari (AOUCA)

Il Rettore Maria Del Zompo: "Raccomando a tutte e tutti di aderire all’invito a vaccinarsi, e sono disponibile a interagire con i dipendenti che avessero dubbi al riguardo”

Tutti riceveranno la comunicazione dell’Ateneo con le informazioni necessarie, attraverso una mail dettagliata con le istruzioni da seguire per sottoporsi alla vaccinazione.

Per necessità di priorità di sicurezza, in questa prima fase saranno coinvolti i docenti in quanto impegnati direttamente nell’attività didattica, per fasce d’età come da norma, partendo dalle più alte.

La somministrazione avverrà sulla base delle prenotazioni effettuate in risposta alle mail che partiranno nella giornata di oggi, e che potranno essere effettuate su una piattaforma dedicata.

Prima di procedere alla prenotazione è necessario prendere visione della scheda anamnestica del vaccino AstraZeneca, che comprende anche l'elenco delle patologie per cui non è indicata la vaccinazione con questo vaccino, e assicurarsi di non rientrare tra le categorie escluse. L’Ateneo raccomanda di completare la procedura di prenotazione entro e non oltre l'11 marzo 2021, in modo da consentire una riprogrammazione dei posti eventualmente disponibili.

Ulteriori indicazioni saranno fornite nella mail che ogni dipendente riceverà. L’Ateneo attende che la Regione Autonoma della Sardegna consegni le ulteriori dosi vaccinali previste per il completamento del Piano vaccinale per tutto il personale. “Ringrazio la struttura per quanto fatto finora – è il commento di Maria Del Zompo, Rettore dell’Università di Cagliari – e perché manterrà elevati l’attenzione e l’impegno per procedere al Piano vaccinale che sarà concluso in tempi brevi. Raccomando a tutte e tutti di aderire all’invito a vaccinarsi, e sono disponibile a interagire con i dipendenti che avessero dubbi al riguardo”.

Il Rettore Maria Del Zompo invita tutti a sottoporsi alla vaccinazione
Il Rettore Maria Del Zompo invita tutti a sottoporsi alla vaccinazione

Last news

04 July 2022

UniCa4Ukraine, conclusi i corsi di italiano

Venti cittadine ucraine hanno seguito le lezioni tenute da studentesse e studenti dei corsi di laurea magistrale in Lingue e letterature europee ed americane, Traduzione specialistica dei testi e in Filologie e letterature classiche e moderne. Nei giorni scorsi la consegna degli attestati di partecipazione

30 June 2022

STOREM. Giornate di studio internazionale sul tema della sostenibilità legata alle attività turistiche

Giovedì 30 giugno e venerdì 1 luglio il nostro ateneo ospita docenti e ricercatori delle università UNA e UCI del Costa Rica, Eafit della Colombia e, in collegamento, esperti dell'università UWI (Barbados) e Paul Valery (Francia) per due giornate di confronto sul progetto Erasmus+ Cbhe “Storem”. L’incontro del primo luglio è aperto al pubblico, dalle 9,30, nell’Aula 11 del polo universitario di via San Giorgio 12 (Campus Aresu) per gli interventi del professor Mario Socatelli, dell’Universidad para la Coperaticion Internacional (Costa Rica) e, a seguire, del professor Corrado Zoppi, dell’Università di Cagliari, e di Francesca Uleri (Associazione Culturale Terras)

30 June 2022

Malattie genetiche, l'Università di Cagliari nel nuovo Centro nazionale di ricerca

L'ateneo è tra i fondatori della struttura sorta per lo “Sviluppo di terapia genica e farmaci con tecnologia a Rna” finanziata dal Pnrr con 320 milioni di euro. Le specialiste Raffaella Origa, referente scientifica, e Patrizia Zavattari, sono le coordinatrici del progetto. Il rettore Francesco Mola: "Abbiamo conferma delle valide e riconosciute competenze del settore acquisite negli anni"  

Questionnaire and social

Share on: